La ricerca ha trovato 6866 risultati

da Massimo Russo
sab 28 gen, 2006 23:08
Forum: Mineralogia regionale
Argomento: Campania: i minerali della regione
Risposte: 69
Visite : 28894

Una breve descrizione della nuova specie (IMA 2004-028) rinvenuta anche al Vesuvio. La challacolloite forma croste e aggregati botrioidali sino a 0.5 mm di spessore e 3x3 mm di superficie in forma di coperture sulla lava leucotefritica cavernosa. Gli aggregati hanno struttura colonnare e sferulitica...
da Massimo Russo
sab 28 gen, 2006 23:07
Forum: Sistematica e classificazione
Argomento: IMA 2004-028 = challacolloite
Risposte: 9
Visite : 2537

Una breve descrizione della nuova specie (IMA 2004-028) rinvenuta anche al Vesuvio. La challacolloite forma croste e aggregati botrioidali sino a 0.5 mm di spessore e 3x3 mm di superficie in forma di coperture sulla lava leucotefritica cavernosa. Gli aggregati hanno struttura colonnare e sferulitica...
da Massimo Russo
ven 27 gen, 2006 8:37
Forum: Sistematica e classificazione
Argomento: Twedillite ricca in bario in deposito manganesifero Giappone
Risposte: 14
Visite : 3533

Ciao Corrado. Esempio di minerali trovati da altri e non da locali è un tipico quello del Vesuvio: si tratta del primo ritrovamento al mondo da parte di Ezio Bernabé: la montesommaite e del primo ritrovamento al Vesuvio dello jalophane (sempre che alla fine questa specie esista davvero) sempre dallo...
da Massimo Russo
gio 26 gen, 2006 15:18
Forum: Sistematica e classificazione
Argomento: IMA 2004-028 = challacolloite
Risposte: 9
Visite : 2537

... e probabilmente è più frequente di quanto si pensi

Massimo
da Massimo Russo
gio 26 gen, 2006 12:42
Forum: Ricerca e collezione
Argomento: CNMI - Campania: elenco dei minerali del Somma-Vesuvio
Risposte: 66
Visite : 25610

Una breve descrizione della nuova specie (IMA 2004-028) rinvenuta anche al Vesuvio. La challacolloite forma croste e aggregati botrioidali sino a 0.5 mm di spessore e 3x3 mm di superficie in forma di coperture sulla lava leucotefritica cavernosa. Gli aggregati hanno struttura colonnare e sferulitica...
da Massimo Russo
dom 22 gen, 2006 14:32
Forum: Identificazione
Argomento: Sugli accessori dello spinello rosso del Vesuvio
Risposte: 5
Visite : 2504

Non ho visto il campione di Imma, ma penso proprio che si tratti di norbergite, che solitamente si presenta di colore biancastro o più spesso trasparente. Se Imma si collega, forse si ricorderà del suo campione.

Massimo
da Massimo Russo
sab 21 gen, 2006 17:42
Forum: Ricerca e collezione
Argomento: I minerali di Osilo, Sassari, Sardegna
Risposte: 20
Visite : 10884

Ciao Imma. L'articolo che citava Marco è presente sia in sede, sia da me. Ma se ti scappa la voglia di sapere, ti riporto i minerali citati: “Adularia” Analcime Ankerite Barite “Cabasite” Calcite Celestina Ematite Epistilbite Goethite Gonnardite "Heulandite" Laumontite Mordenite Natrolite Quarzo e v...
da Massimo Russo
ven 20 gen, 2006 8:35
Forum: Ricerca e collezione
Argomento: CNMI: Isola d'Ischia (Napoli)
Risposte: 3
Visite : 1441

CNMI: Isola d'Ischia (Napoli)

Cari AMIci, stimolato dal topic di Rolando, estrapolo dal CNMI dei Campi Flegrei quello per l'Isola di Ischia. CNMI: I Minerali dell'Isola di Ischia * Alunogeno, alunite, gesso, kaolinite, pickeringite, solfo sulle fumarole dell'isola • Pozzuoli, A. (1967): Su alcuni minerali presenti in località Mo...
da Massimo Russo
ven 20 gen, 2006 8:29
Forum: Generale
Argomento: Ischia... lista dei minerali e delle referenze
Risposte: 4
Visite : 2558

Ischia minerali

Ciao Rolando,

ti allego il CNMI dell'Isola di Ischia (Napoli) come ti avevo promesso
Per Marco, scusa, ma l'articolo di Mattias [i]et al[/i]. riguarda un'altra Ischia.

Massimo
da Massimo Russo
gio 19 gen, 2006 18:21
Forum: Generale
Argomento: Ischia... lista dei minerali e delle referenze
Risposte: 4
Visite : 2558

Ischia è un'isola poco conosciuta dal punto di vista mineralogico, forse anche per il suo alto grado di urbanizzazione. Comunque i lavori che trattano Ischia sono veramente pochini. Spero di segnalarteli domani. Per quel che mi ricordo sono presenti: - nelle lave: sanidino, augite, ematite, magnetit...
da Massimo Russo
sab 14 gen, 2006 23:24
Forum: Generale
Argomento: Un libro sulle miniere di zolfo campane
Risposte: 0
Visite : 951

Un libro sulle miniere di zolfo campane

Visto che si pubblicizzano anche libri che indirettamente parlano di minerali, volevo farvi conoscere un'interessante volume, quello di Gaetano Troisi pubblicato nel 2003 dal titolo "L'oro di Tufo". AB Editore (Genere Economia e Commercio). L'autore ricostruisce la storia dei giacimenti minerari di ...
da Massimo Russo
mar 10 gen, 2006 9:23
Forum: Ricerca e collezione
Argomento: Miniere dell'Isola d'Elba e possibilità di scavo
Risposte: 18
Visite : 9475

E' vero l'Elba è praticamente tutta un Parco. Ci sono ritornato due anni fa dopo circa venti anni di assenza. Ricordo che a Terranera trovai delle belle piriti pentagonododecaedriche su ematite, ma ora è tutto recintato. E' vero anche che la maggior parte dei minerali in vendita nei negozi di Porto ...
da Massimo Russo
lun 19 dic, 2005 15:03
Forum: Sistematica e classificazione
Argomento: "Nuovo minerale" pubblicato ante pprovazione
Risposte: 9
Visite : 2447

Sarà pure da birreria come tu dici, ma per me è più che sufficiente.

Massimo
da Massimo Russo
gio 15 dic, 2005 14:41
Forum: Generale
Argomento: Punto di partenza o del "codice deontologico"
Risposte: 802
Visite : 144883

Cari AMIci vi allego la normativa adottata dal Parco Nazionale del Vesuvio (il punto che ci interessa è l'articolo 3: molto vago)

Massimo
da Massimo Russo
gio 15 dic, 2005 8:10
Forum: Generale
Argomento: Punto di partenza o del "codice deontologico"
Risposte: 802
Visite : 144883

Questa piemontese mi sembra abbastanza interessante e ben equilibrata, anche se dovremmo andare in giro con una bilancia appresso. È una ottima base di partenza. Io per la Campania aspetto ancora notizie dagli amministratori.

Massimo