Come trasportate gli scalpelli

discussioni circa il forum e circa i minerali in genere
Avatar utente
Paolo Chiereghin
Messaggi: 487
Iscritto il: lun 30 gen, 2012 14:41
Località: Chioggia VE

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da Paolo Chiereghin » ven 13 feb, 2015 9:41

Tarzan al lavoro
Allegati
IMG_0064.jpg
a pesca in zaire
IMG_0002.jpg
Zambia 1970

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10771
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da Luciano Vaccari » ven 13 feb, 2015 10:44

Hai capito il Paolino?? Sembra un tipetto tanto tranquillo ma sotto sotto... :shock:

Tornando al discorso, avete mai valutato le borse da cinta che si trovano ora nei vari brico-center ecc..?? alcune mi sembrano adatte per avere questi arnesi a portata di mano
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
agi
Messaggi: 845
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Prossimamente MI SV CE a giorni alterni :-)
Contatta:

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da agi » ven 13 feb, 2015 11:26

tipo quelle dei muratori? non le ho mai amate molto sempre per il fatto che sbatacchiano in giro
magari provando mi ricredo, però ...

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3486
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da Luca Baralis » ven 13 feb, 2015 11:36

Proprio le borse - tasca da muratore non le ho mai provate, ma ho sperimentato qualche aggeggio per portare i martelli alla cintura. La maggior parte, secondo me, non vanno bene: sono fatti per i martelli da muratore (leggeri e con manico lungo) e non per le nostre mazzette (testa più pesante e manico relativamente corto), che si rovesciano e cadono continuamente; recentemente però ne ho provato un tipo con un anello metallico basculante che offre una maggiore stabilità e va un po' meglio.
Certo dei porta atrezzi da cintura sarebbero particolarmente utili su terreni impervi o ripidi, per avere le mani libere, o in galleria, per avere un posto dove posare l'attrezzatura senza perderla. Scalpelli o martelli a punta alla cintura però sono pericolosi in caso di caduta.

Ancora una cosa: la verniciatura degli scalpelli, specie se fatta artigianalmente, personalmente mi piace molto poco. Penso che sia troppo probabile inquinare i campioni con tracce di vernice, anche limitandosi a colorare la coda. E in ogni caso, non credo che possa durare a lungo...
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Ferdinando Giovine
Messaggi: 267
Iscritto il: sab 27 apr, 2013 13:32

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da Ferdinando Giovine » ven 13 feb, 2015 11:55

@ Luca Baralis
il porta martello o mazzotta non devi comprarlo già fatto, devi fartelo fare in pelle resistente o cuoio con bottone di chiusura secondo le tue esigenze da un buon calzolaio (gli porti la mazzotta e te lo fai fare a misura). Nella parte interna devono essere fatti due tagli verticali con rinforzo per inserirlo nella cinghia. Io non uso la cinghia che stringe i pantaloni, ma una seconda cinghia di cuoio robusto che attacco alla vita così posso toglierla in caso di necessità. Per ritrovarla facilmente o anche per ritrovare i campioni raccolti uso uno straccio rosso vivo che porto sempre nella tasca dello zaino.

Avatar utente
Flavio G. Taricco
Messaggi: 1982
Iscritto il: mar 22 feb, 2011 16:01
Località: Venaria Reale (TO)

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da Flavio G. Taricco » ven 13 feb, 2015 13:18

Ferdinando Giovine ha scritto:per ritrovare i campioni raccolti uso uno straccio rosso vivo che porto sempre nella tasca dello zaino
Questo metodo di utilizzare il "segnaposto" colorato non è male.. :colors:
Io talvolta utilizzo fogli di giornale ma a volte si confondono comunque con i colori circostanti..
Flavio G. Taricco
http://www.mindat.org/user-23710.html
Borders? I have never seen one. But I have heard they exist in the minds of some people.
Frontiere? Non ne ho mai vista una. Ma ho sentito che esistono nella mente di alcune persone.
Thor Heyerdahl

Avatar utente
agi
Messaggi: 845
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Prossimamente MI SV CE a giorni alterni :-)
Contatta:

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da agi » ven 13 feb, 2015 13:29

... si confondono comunque con i colori circostanti
e farti un paio di occhiali nuovi no eh? :lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
Flavio G. Taricco
Messaggi: 1982
Iscritto il: mar 22 feb, 2011 16:01
Località: Venaria Reale (TO)

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da Flavio G. Taricco » ven 13 feb, 2015 13:35

:cussing: :angry4:

Vabè.. Forse forse.. :cyclopsani:
..dovrei pensare anche a quello.. :?
Flavio G. Taricco
http://www.mindat.org/user-23710.html
Borders? I have never seen one. But I have heard they exist in the minds of some people.
Frontiere? Non ne ho mai vista una. Ma ho sentito che esistono nella mente di alcune persone.
Thor Heyerdahl

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3486
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da Luca Baralis » ven 13 feb, 2015 14:01

Flavio G. Taricco ha scritto: Io talvolta utilizzo fogli di giornale ma a volte ...
anche io, ma spesso si bagnano e spappolano :-x
Ultima modifica di Luca Baralis il dom 15 feb, 2015 8:33, modificato 1 volta in totale.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Marco Pistolesi
Messaggi: 1036
Iscritto il: lun 19 mar, 2007 22:14
Località: Piombino-Li-

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da Marco Pistolesi » ven 13 feb, 2015 22:43

ciao
per riporre nello zaino gli scalpelli o punte che siano io uso dei comuni contenitori porta elettrodi da saldatura. Ce ne sono di varie misure .. sono rigidi e di poco ingombro
Io sono persuaso che lo studio dell'Istoria Naturale ben regolato, non è un balocco d'oziosi ingegni, come alcuno vi pensa; ma può influire moltissimo nei vantaggi d'una società...........
Giovanni Targioni Tozzetti (1776)

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2263
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da Maurizio_T » sab 14 feb, 2015 20:20

Quando non trovi sul mercato cosa ti serve l'unica soluzione è l'autocostruzione, ecco la mia cintura da campo, dalle mie parti non abbiamo graniti e pegmatiti, andando per proietti o per fumarole non abbiamo bisogno di scalpelli da perforazione petrolifera, la mazzetta invece è lo strumento principe, e per lei ho realizzato un supporto speciale in acciao inox, il tutto sostenuto da un fantastico cinturone militare.
Allegati
Cintura_1.jpg
Cintura
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2263
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da Maurizio_T » sab 14 feb, 2015 20:21

Dettaglio del porta mazzetta:
Allegati
Cintutra_3.jpg
Cintuta _2.jpg
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10771
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da Luciano Vaccari » dom 15 feb, 2015 18:40

Bella realizzazione Maurizio
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
agi
Messaggi: 845
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Prossimamente MI SV CE a giorni alterni :-)
Contatta:

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da agi » lun 16 feb, 2015 14:21

qualche AMIco ha mai pensato di farli portare a figli, amici o parenti? se avete trovato un sistema convincente penso possa superare tutti i nostri artifici
mi sembrerebbe la soluzione migliore :D

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3486
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Come trasportate gli scalpelli

Messaggio da Luca Baralis » lun 16 feb, 2015 15:15

Maurizio_T ha scritto:Dettaglio del porta mazzetta:
Niente male! Mi da una idea per migliorare il mio portamazzetta.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 10 ospiti