Quarzo beta Pistoia Toscana

discussioni circa il forum e circa i minerali in genere
Rispondi
alessio78
Messaggi: 1
Iscritto il: dom 04 giu, 2017 0:19

Quarzo beta Pistoia Toscana

Messaggio da alessio78 » gio 11 gen, 2018 19:08

Qualcuno mi puo aiutare a capire, non trovo niente riguardante il qarzo beta per la provincia di Pistoia. Qualcuno ha notizie di ritrovamenti?
Grazie.
Questo è quello da me trovato.
Allegati
IMG_20180111_142927.jpg

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24608
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Quarzo beta Pistoia Toscana

Messaggio da Marco E. Ciriotti » gio 11 gen, 2018 20:47

Caro Alessio 78,
il "quarzo beta" in natura non esiste. Quello che trovi in natura è sempre solo quarzo alfa.

Quello comunemente rinvenuto è sempre solo quarzo-α perché a temperatura e pressione ambiente, in seguito alla riorganizzazione del reticolo, anche il quarzo-β si trasforma in alfa. Il quarzo-α è spesso individuabile dalla presenza di una piccola faccetta trapezoedrica situata tra il prisma esagonale e il romboedro della piramide esagonale. In alcuni cristalli le parti cristalline destre e sinistre coesistono dando luogo a cristalli geminati.

In altre parole la struttura del quarzo-β, formatesi a temperature tra 573° e 870°C, raffreddandosi riassume la simmetria trigonale del quarzo-α, restituendo il calore di legame e assumendo la stessa polarità assiale in tutto o in parte, oppure quella contraria (la polarità, non il senso del cristallo) in funzione di un nuovo equilibrio cristallino.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti