Riconoscere minerali

discussioni circa il forum e circa i minerali in genere
Rispondi
Avatar utente
Michiel
Messaggi: 328
Iscritto il: lun 25 feb, 2008 13:41
Località: Monaco di Baviera

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Michiel » ven 20 apr, 2018 8:09

Luciano Vaccari ha scritto:
mer 18 apr, 2018 10:20
Davvero c'è chi colleziona micro? :shock: :shock: :shock: ma roba da matti :D :D :D :D :D
Sembra che abbiano addirittura un sito Internet... Gente, che tempi! :roll:
Michiel Desittere

Benedetti siano gli istanti
e i millimetri
e le ombre delle piccole cose.
(Fernando Pessoa)

Gio Gio 2018
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » sab 21 apr, 2018 11:48

Grazie a tutti per i chiarimenti e per avermi arricchito con le vostre conoscenze.

Gio Gio 2018
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » ven 01 giu, 2018 15:19

Ciao a tutti. La collezione continua. Spero che il nome sia giusto.
Allegati
1527858948941123807909.jpg
Iolite dall'India
15278588846631980926480.jpg
Rubino dall'India
1527858799023978747225.jpg
Rosa di selenite dal Messico
1527858682185-2037348586.jpg
Calcedonio azzurro dalla Namibia
15278585791571914895356.jpg
Turchese dal sud Africa

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24921
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Marco E. Ciriotti » ven 01 giu, 2018 15:51

Nell'ordine i nomi giusti (valide specie minerali):
cordierite (parrebbe esserlo)
corindone (varietà rubino)
gesso (varietà selenite)
quarzo (varietà calcedonio)
turchese (parrebbe esserlo).
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 321
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da DonLucre » ven 01 giu, 2018 22:31

Confermo in toto quanto affermato da Marco poc'anzi e aggiungo alcune precisazioni utili per spiegare le sue correzioni.

1) Con il termine "iolite" si indica generalmente una varietà di cordierite di valore gemmologico. In pratica si chiama così la cordierite abbastanza limpida e fortemente pleocroica (= colore cangiante in base alla posizione del cristallo rispetto alla luce) sul blue-viola. Nel tuo caso è cordierite e basta.

2) In ambito gemmologico, il rubino è la varietà di corindone di colore rosso sangue. Non rosa o lilla o bordeau, ma solo rosso sangue. Tuttavia, in ambito commerciale e collezionistico, molti corindoni rosa o lilla vengono correntemente chiamati "rubini". Il tuo pezzo contiene dei piccoli cristalli di corindone di colore rosaceo. Definirli rubini sarebbe un po' improprio, ma ci può anche stare...

3) Selenite è sostanzialmente considerato sinonimo di gesso, anche se in passato tale termine era utilizzato per indicare più specificatamente il gesso in cristalli limpidi e trasparenti (fonte: mindat). Il tuo campione è abbastanza riconoscibile. Si tratta di una rosa del deserto messicana. La provenienza è ragionevolmente sicura in quanto nelle rose di gesso del Messico i cristalli formano dei raggruppamenti di forma pseudo-globulare. Inoltre, queste rosette vengono sottoposte ad un discutibile trattamento termico (vengono "svampate" alla fiamma) che provoca la calcinazione dei bordi esterni dei cristalli che, per tale motivo, assumono una colorazione bianca, che contrasta con quella delle parti interne, che è generalmente avana chiaro.
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

mineralenzo
Messaggi: 1915
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da mineralenzo » sab 02 giu, 2018 13:18

Michiel ha scritto:
ven 20 apr, 2018 8:09
Luciano Vaccari ha scritto:
mer 18 apr, 2018 10:20
Davvero c'è chi colleziona micro? :shock: :shock: :shock: ma roba da matti :D :D :D :D :D
Sembra che abbiano addirittura un sito Internet... Gente, che tempi! :roll:
Tu ci scherzi... ma qui in pratica, quasi tutti se non tutti, non sanno neppure cosa è un minerale micro...
Altro che siti... roba da matti davvero :D :D
:(
Enzo

Gio Gio 2018
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » sab 02 giu, 2018 13:56

Grazie ad entrambi per l'aiuto

Gio Gio 2018
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » sab 04 ago, 2018 15:38

Buona sera a tutti. La collezione continua.
Ho dei dubbi sullo zaffiro, il colore e la struttura non mi sembrano consone al minerale in questione.
Per quanto riguarda la wollastonite la struttura del minerale non mi convince.
La cavansite è solo quella azzurra giusto?
Allegati
IMG_20180804_153432.jpg
Cavansite dell'India
IMG_20180804_153202.jpg
Wollastonite
IMG_20180804_152859.jpg
Avventurina dal Brasile
IMG_20180804_152711.jpg
Morganite dal Mozambico
IMG_20180804_150200.jpg
Zaffiro del Madagascar

Gio Gio 2018
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » sab 04 ago, 2018 15:47

La wollastonite proviene dal Madagascar.
Per quanto riguarda la Pietra del Sole credo che solo la parte arancione chiaro riguardi il minerale in questione. Giusto?
Allegati
IMG_20180804_154131.jpg
Pietra del Sole dall'India
IMG_20180804_154012.jpg
Pietra di Luna dall'India
IMG_20180804_153659.jpg
Manganite dal Marocco

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 321
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da DonLucre » sab 04 ago, 2018 17:25

Ti confermo che la cavansite è solo quella azzurra. La wollastonite sembra molto improbabile anche a me. Somiglia più a un campione di fuchsite...

Sullo zaffiro non posso aiutarti più di tanto. Il campione è massivo, non si vede bene la forma dei cristalli. Lo zaffiro è la varietà azzurra del corindone. Come colore più o meno ci siamo, perché sembra una roba bluastra. Se di corindone si tratta, considera che dovrebbe risultare molto pesante e molto molto duro (più del quarzo).

Per quanto riguarda i nomi "pietra di sole" e "pietra di luna", tieni presente che sono definizioni utilizzate prevalentemente in ambito di bigiotteria. Non sono termini prettamente mineralogici. Sono nomi di "pietre dure", generalmente attribuiti ad alcune varietà di feldspati che presentano particolari caratteristiche di colore e lucentezza.
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Gio Gio 2018
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » lun 06 ago, 2018 11:08

Allego un'altra foto della wollastonite. Non saprei se può aiutare. Il minerale che ho io si sfalda molto facilmente.
Per quanto riguarda lo zaffiro noto a tratti del blu. È relativamente pesante e duro. Allego un'altra foto.
Gli altri minerali risultano collegati al nome giusto? Parlo di: morganite, avventurina, manganite, Pietra di Luna e Pietra del Sole.
Allegati
IMG_20180806_111000.jpg
Zaffiro
IMG_20180806_110214.jpg
Wollastonite

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 321
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da DonLucre » lun 06 ago, 2018 13:30

Gio Gio 2018 ha scritto:
lun 06 ago, 2018 11:08
Allego un'altra foto della wollastonite. Non saprei se può aiutare. Il minerale che ho io si sfalda molto facilmente.
Per quanto riguarda lo zaffiro noto a tratti del blu. È relativamente pesante e duro. Allego un'altra foto.
Gli altri minerali risultano collegati al nome giusto? Parlo di: morganite, avventurina, manganite, pietra di luna e pietra del sole.
La nuova foto che hai postato e il fatto che il minerale "si sfalda molto facilmente" rafforzano la mia ipotesi che si tratti in realtà di un campione di roccia contenente abbondanti piccole lamine di fuchsite. Ques'ultima è una mica e, come tutti i minerali appartenenti a questo gruppo, tende per l'appunto a sfaldarsi molto facilmente...

Lo "zaffiro" somiglia effettivamente a un corindone bluastro. In tal caso, come detto, dovrebbe essere molto pesante e molto duro.

Gli altri minerali (morganite, avventurina, manganite) parrebbero essere classificati correttamente. Pietra di sole e pietra di luna non saprei. Sono nomi di "pietre dure" e si riconoscono più facilmente quando sono lavorati (a causa di alcuni particolari riflessi e giochi di luce) che quando sono grezzi. Potrebbero essere effettivamente quelli ma anche no...
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Gio Gio 2018
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » mer 08 ago, 2018 11:51

Grazie per l'aiuto

Gio Gio 2018
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » ven 14 dic, 2018 18:40

Buona sera. Avrei ancora bisogno del vostro aiuto per identificare alcuni minerali ma non riesco ad allegare le immagini.

Gio Gio 2018
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » sab 15 dic, 2018 14:14

Allego foto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti