Riconoscere minerali

discussioni circa il forum e circa i minerali in genere
Gio Gio 2018
Messaggi: 33
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » mer 07 mar, 2018 12:55

Allego altri minerali.
Allegati
IMG_20180307_124829.jpg
Quarzo cristallo di rocca
IMG_20180307_124759.jpg
Unakite levigata
IMG_20180307_125153.jpg
Gesso rosso
IMG_20180307_125124.jpg
Ematite
IMG_20180307_124720.jpg
Sodalite

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3099
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Luca Baralis » mer 07 mar, 2018 14:23

Il cristallo che ho segnato sulla foto pare avere un abito prismatico a sezione esagonale, sormontato, direi, da una dipiramide. Se è così, non è compatibile con la fluorite, sembra proprio quarzo.
Devo però dire che alcune altre forme mi dannno dei dubbi, comunque apparentemente sempre con simmetria di grado inferiore, per es, calcite. Questo dubbio è faciel da togliere: per capire se è calcite fai cadere una goccia di limone o aceto in un angolo nascosto del campione: se fa almeno un po' di effervescenza allora è probabilmente calcite.
1520422377987175738798.jpg
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3099
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Luca Baralis » mer 07 mar, 2018 14:27

Le altre attribuzioni mi paiono corrette. Al massimo la sodalite sembra un po' chiara, per confronto con quanto si vede in giro.
Per l'ematite, verifica se viene attratta da un magnete: l'ematite in linea generale non è sensibilmente ferromagnetica.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Gio Gio 2018
Messaggi: 33
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » mer 07 mar, 2018 19:56

L'ematite che ho dichiarato io è attratta da un magnete. In conseguenza non è ematite?
Allego altri minerali
Allegati
IMG_20180307_194554.jpg
Onice nero
IMG_20180307_195126.jpg
Horneblenda levigata
IMG_20180307_195201.jpg
Magnesite
IMG_20180307_195241.jpg
Turchenite
IMG_20180307_195314.jpg
Cianite

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 266
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da DonLucre » mer 07 mar, 2018 21:27

Premetto che prima di "scoprire" ebay, ho seguito e completato molte di queste raccolte a fascicoli da edicola, compresa quella da cui provengono i pezzi di gio gio. Ho notato il topic in ritardo, ma posso fornire qualche dritta sui pezzi che sono rimasti "incerti".

1. Quella che chiami fluorite in realtà è quarzo madera (ovvero ametista riscaldata per farla diventare gialla). Nella raccolta in questione viene spacciato per "quarzo citrino", quindi se vuoi puoi chiamarlo così, ma non è vero citrino.

2. Il pezzo che tu chiami smeraldo ma che non è verde ma azzurro, in realtà è apatite massiva.

3. La rosa del deserto, è probabilmente costituita da barite. Se è leggera è gesso, se è pesante è barite. Nelle ultime collezioni da edicola che ho completato ho sempre trovato queste strane "rose del deserto" che pesano quasi il doppio di quelle "normali" e alla fine ho scoperto che si tratta di rose di barite dell'Oklahoma.

I nomi attribuiti ai pezzi raffigurati nelle ultime foto che hai postato mi sembrano corretti.
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Gio Gio 2018
Messaggi: 33
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » gio 08 mar, 2018 9:45

Grazie per le dritte. Allego altri minerali.
Allegati
IMG_20180308_094120.jpg
Selenite
IMG_20180308_094037.jpg
Veedelite levigata
IMG_20180307_194413.jpg
Andalusite chiastolite
IMG_20180307_194640.jpg
Salgemma
IMG_20180307_194039.jpg
Corniola

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6669
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Massimo Russo » gio 08 mar, 2018 10:14

Selemite = gesso
veedelite = crdo che hai digitato male = verdelite = tormalina
per il resto credo veda tutto bene come hai segnalato

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3099
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Luca Baralis » gio 08 mar, 2018 10:57

Si ma quella detta veedelite non sembra avere niente a che fare con una tormalina.
La cosidetta "ematite" magnetica è un ossido di ferro sinterizzato.
La "turchenite" è probabilmente una magnesite tinta simil turchese.
Per la "orneblenda" levigata, solo la parte nera è horneblenda.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3099
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Luca Baralis » gio 08 mar, 2018 11:01

Per la selenite: sembra fibrosa. E' traslucida sulle superfici levigate?
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Gio Gio 2018
Messaggi: 33
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » gio 08 mar, 2018 13:17

La verdelite levigata è verdelite?
Si. La selenite che ho è traslucida.
Allego altri minerali
Allegati
IMG_20180308_094147.jpg
Taramita
IMG_20180308_094239.jpg
Diaspro sardo
IMG_20180308_094300.jpg
Dumortierite levigata
IMG_20180308_094338.jpg
Agata turritella
IMG_20180308_094800.jpg
Barite

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3099
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Luca Baralis » gio 08 mar, 2018 15:05

La taramite (la "a" finale è spagnolo!) è un minerale del gruppo degli anfiboli: non la conosco, ma l'aspetto può essere compatibile.

Per la "selenite", che poi è ancora gesso, se è traslucida al punto che, se la appoggi ad un foglio scritto , quasi riesci a leggere attraverso le fibre quello che scritto sotto potrebbe anche essere ulexite.

Il diaspro è diaspro, quanto al sardo, se non parla non si sente l'accento :D
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Antonio Borrelli
Messaggi: 1975
Iscritto il: sab 11 feb, 2006 1:35
Località: Cassino (FR)
Contatta:

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Antonio Borrelli » gio 08 mar, 2018 18:13

La presunta taramite è in realtà cianite nera nota anche come varietà "reticite".
Antonio

"La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere" - Socrate

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 266
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da DonLucre » gio 08 mar, 2018 18:50

Antonio Borrelli ha scritto:
gio 08 mar, 2018 18:13
La presunta taramite è in realtà cianite nera nota anche come varietà "reticite".
Confermo. Fu un mio dubbio, tempo fa, risolto proprio qui sul forum. Nella collezione viene chiamata "taramite", ma in realtà è cianite nera, come ha detto Antonio.

Riguardo l'ultima foto, quella che chiami "barite", in realtà penso che sia tutt'altro. La barite allegata a queste collezioni è sempre quella solita proveniente dal marocco, in cristalli lenticolari e di colore bianco o rosa o rossiccio. La foto con luce artificiale altera i colori reali, ma ho l'impressione che non sia proprio barite ma che si tratti di goethite botriodale.
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Gio Gio 2018
Messaggi: 33
Iscritto il: mar 06 mar, 2018 8:34

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da Gio Gio 2018 » ven 09 mar, 2018 10:03

Grazie a tutti. I nomi che indico sono quelli riportati sui fascicoli della collezione. Per quanto riguarda la dumortierite levigata e l'agata turritella, il nome si addice al minerale?

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 266
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Riconoscere minerali

Messaggio da DonLucre » ven 09 mar, 2018 10:35

Gio Gio 2018 ha scritto:
ven 09 mar, 2018 10:03
Grazie a tutti. I nomi che indico sono quelli riportati sui fascicoli della collezione. Per quanto riguarda la dumortierite levigata e l'agata turritella, il nome si addice al minerale?
Sì, sono corretti. Se c'è qualcosa che non mi torna te la segnalerò. Peraltro, questa collezione contiene diversi errori di classificazione. Ad esempio, la cosiddetta "taramite" in realtà è cianite nera, ma ricordo anche che c'era della dolomite spacciata per siderite, ematite spacciata per magnetite, ecc.. Inoltre, molte delle provenienze dei pezzi sono completamente errate, in quanto questa iniziativa editoriale è giunta ormai alla 7a o 8a edizione, ma le provenienze dei pezzi sono rimaste quelle delle partite di minerali che furono distribuite con i fascicoli della 1a edizione, mentre nelle edizioni successive in realtà molti minerali provenivano da altri luoghi.
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti