GPS

discussioni circa il forum e circa i minerali in genere
Avatar utente
Lorenzo M.
Messaggi: 390
Iscritto il: mar 27 lug, 2010 20:12
Località: torino

GPS

Messaggio da Lorenzo M. » ven 01 feb, 2013 20:06

Ciao a tutti,

premetto che sono totalmente ignorante in materia...
Qualcuno di voi sa darmi qualche consiglio circa l'acquisto di un GPS? Vorrei portarlo con me durante le ricerche, in modo da poter memorizzare posizioni interessanti ed essere in grado di ritornarci le volte successive guidato dal miracoloso attrezzo..
Esiste qualcosa che sia preciso ed affidabile senza costare un patrimonio? Su quali caratteristiche tecniche mi conviene soffermarmi per fare una scelta intelligente?

Ringrazio in anticipo tutti quanti potranno darmi un aiuto. :)

Lorenzo

Avatar utente
Roberto Bracco
Messaggi: 2288
Iscritto il: lun 18 apr, 2005 10:42
Località: Savona

Re: GPS

Messaggio da Roberto Bracco » ven 01 feb, 2013 20:20

I ricevitori di nuova fabbricazione sono tutti estremamente precisi e le funzioni tipo segnare dei punti, acquisire una traccia e percorrerla al contrario sono proprio di base per tutti. Se ti orienti sui tipi da escursionismo della Garmin (serie Etrex) con meno di 200 eurozzi sei più che a posto...
Quello che costa in tanti modelli è la cartografia, dovresti sempre vedere la possibilità di caricartela da te.
L'unico punto debole, per me che li uso per memorizzare luuuunghe pedalate o gite di più giorni è la durata delle batterie...
Roberto Bracco - AMI Liguria

Perché seguire il calcio, quando accanto c'è lo scandio e poco più in là il vanadio?

Avatar utente
Fulvio Malfatto
Site Admin
Messaggi: 742
Iscritto il: gio 24 giu, 2004 16:32
Località: Roppolo (BI) - Italy
Contatta:

Re: GPS

Messaggio da Fulvio Malfatto » ven 01 feb, 2013 21:16

Io ho un vecchio Garmin con cartografia caricabile (le carte in montagna non servono, ma ha la possibilità di caricare delle curve altimetriche che si trovano in rete, molto comodo) e va sempre bene, usa batterie stilo, quindi puoi portartele dietro.
Proprio ottimo per le gite in montagna, ha bussola ed altimetro ... nessun problema in quasi 10 anni!
Socio AMI Piemonte

Marco Pistolesi
Messaggi: 1029
Iscritto il: lun 19 mar, 2007 22:14
Località: Piombino-Li-

Re: GPS

Messaggio da Marco Pistolesi » dom 03 feb, 2013 23:43

confermo pure io il Garmin.
L' ho usato proprio per lo stesso scopo e va bene
Io sono persuaso che lo studio dell'Istoria Naturale ben regolato, non è un balocco d'oziosi ingegni, come alcuno vi pensa; ma può influire moltissimo nei vantaggi d'una società...........
Giovanni Targioni Tozzetti (1776)

Avatar utente
Massimo Taronna
Messaggi: 250
Iscritto il: mer 02 lug, 2008 9:18
Località: Castiglione T.se (TO)

Re: GPS

Messaggio da Massimo Taronna » lun 04 feb, 2013 11:03

Vorrei portare anche la mia esperienza. Io possiedo un vecchio GPS Garmin, non cartografico (posso solo caricare dei punti di interesse prima della gita), con più di 10 anni di vita sulle spalle. Comodo perché impermeabile e perché utilizza delle stilo ricaricabili, ha un grosso difetto: sotto gli alberi non prende un satellite neanche per sbaglio.
Questa estate sono andato all'Alpe Rosso; c'ero stato alcuni anni fa, accompagnato da un altro cercatore. L'accesso è tutto nel bosco, e chiaramente mi sono perso (aggiungete anche giornata con nuvole basse e pioggerellina sottile).
Con il Garmin, anche cercando i punti in cui la vegetazione si apriva un po', non c'è stato verso di riuscire a ottenere le coordinate del punto in cui mi trovavo.
Mi sono però ricordato che il mio telefono aveva il GPS ( è un Sony con sistema operativo Android) ed è avvenuto il miracolo; posizionamento quasi immediato, lettura sulla carta del punto (per fortuna avevo quella Svizzera, con il reticolo geografico) ed ho capito che dovevo scendere di un paio di centinaia di metri e spostarmi di circa mezzo chilometro.

Ora sul telefono ho caricato un programma che mi permette di gestire varie cartografie (Oruxmap) e per quanto riguarda l'alimentazione ho risolto con l'acquisto di un battery pack, che con il cavetto usb mi permette di alimentare il telefono con un'autonomia che supera la settimana. Inoltre in zone di montagna dove il telefono non ha campo si può prolungare l'autonomia del GPS mettendo il telefono in modalità aero.
Il mio non è un telefono particolarmente costoso (all'epoca l'avevo pagato meno di 140 €), e gradirei avesse uno schermo più grande per visualizzare meglio la cartografia, ma lo trovo eccezionale.
Nella tasca in cima allo zaino non perde mai il segnale!
Massimo

Socio AMI

Avatar utente
Corrado
Messaggi: 382
Iscritto il: dom 31 lug, 2005 18:32
Località: Millesimo SV

Re: GPS

Messaggio da Corrado » lun 04 feb, 2013 11:25

Ciao Massimo,
piacere di leggerti.

Confermo: posseggo un Garmin etrex che ritengo facile d'uso e indistruttibile ma all'ombra delle foglie nisba...
Credevo fosse normale così ma poi mi sono accorto che perde il segnale anche in auto mentre il navigatore che ho, un Nuvi sempre della Garmin, fa bene il suo mestiere.
Antenna poco sensibile ?
Corrado

Se pensi che l'avventura sia pericolosa, prova la routine: è letale. (Paulo Coelho)

Avatar utente
Fulvio Malfatto
Site Admin
Messaggi: 742
Iscritto il: gio 24 giu, 2004 16:32
Località: Roppolo (BI) - Italy
Contatta:

Re: GPS

Messaggio da Fulvio Malfatto » lun 04 feb, 2013 11:35

Mia ipotesi: i navigatori da auto hanno bisogno di meno precisione. In genere danno una localizzazione più precisa sul piano e stanno meno attenti alla precisione altimetrica, mentre i navigatori da "pedoni" cercano anche di interpretare il posizionamento nell'asse z (anche se ci riescono poco e male). Anche il mio Garmin GPSmap 60CS riceve male sotto gli alberi, nel senso che "vede" i satelliti ma non riesce ad utilizzare il loro segnale in modo utile. Credevo che fosse perché è vecchio, ma ora mi confermate che anche l'Etrex ha lo stesso problema. Non avevo mai pensato di utilizzare il telefono, proprio per i problemi di alimentazione, ma la soluzione del battery pack mi sembra furba, proverò!
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Lorenzo M.
Messaggi: 390
Iscritto il: mar 27 lug, 2010 20:12
Località: torino

Re: GPS

Messaggio da Lorenzo M. » lun 04 feb, 2013 20:00

Grazie a tutti per i preziosi consigli

Daniele Castagneri
Messaggi: 23
Iscritto il: lun 27 apr, 2009 19:10
Località: Rubiana TO

Re: GPS

Messaggio da Daniele Castagneri » lun 04 feb, 2013 21:50

[quote="Lorenzo M."]Ciao a tutti,

premetto che sono totalmente ignorante in materia...
Qualcuno di voi sa darmi qualche consiglio circa l'acquisto di un GPS? Vorrei portarlo con me durante le ricerche, in modo da poter memorizzare posizioni interessanti ed essere in grado di ritornarci le volte successive guidato dal miracoloso attrezzo..
Esiste qualcosa che sia preciso ed affidabile senza costare un patrimonio? Su quali caratteristiche tecniche mi conviene soffermarmi per fare una scelta intelligente?

Ringrazio in anticipo tutti quanti potranno darmi un aiuto. :)

Lorenzo[/quote

Ciao Lorenzo,

io uso quello incluso nella Nikon AW 100,mentre fai la foto del posto ti registra già i dati GPS.

Daniele.

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1943
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: GPS

Messaggio da Mirco » mar 17 feb, 2015 7:17

Ciao a tutti
riporto a galla il topic perché la tecnologia si è molto evoluta e oramai esistono app gratuite per sistemi Android (e credo anche IOS ma io e la mela non andiamo molto d'accordo) che permettono di fare molto più che un semplice GPS.
Stavo dando un'occhiata a Maverick http://www.sentieridimontagna.com/artic ... recensione e credo che sia già uno strumento notevole visto anche il costo...
Altra cosa interessante è il tipo di mappe utilizzato che non è proprietario bensì un formato standard http://it.wikipedia.org/wiki/GPS_eXchange_Format con tracciati scaricabili dalla rete e condivisibili come per esempio http://www.itinerarieluoghi.it/area/iti ... racce-gpx/. Inoltre i tracciati acquisiti sono modificabili per qualsiasi esigenza http://activityworkshop.net/software/gp ... index.html

Qualcuno ha già intrapreso la strada delle app per smartphone e vuole condividere la sua esperienza?
Grazie a tutti
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Fulvio Malfatto
Site Admin
Messaggi: 742
Iscritto il: gio 24 giu, 2004 16:32
Località: Roppolo (BI) - Italy
Contatta:

Re: GPS

Messaggio da Fulvio Malfatto » mar 17 feb, 2015 8:29

Anche io ho quasi messo in pensione il Garmin ed ora uso lo smartphone con l'applicazione Oruxmaps http://www.oruxmaps.com/index_en.html.
Ho un Samsung S3 che ha anche un video ben più grande del Garmin ed una sensibilità GPS perfetta anche in condizioni non ottimali.
Può caricare mappe open, e si trova in rete tutto il nord Italia. Ora ho tutto quello che serve, compresa l'esportazione della traccia per successiva importazione su GoogleEarth o softwares similari. Consigliatissima!!!
Questo il link per le mappe:
http://www.openandromaps.org/en/downloads/europe
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1943
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: GPS

Messaggio da Mirco » mar 17 feb, 2015 9:44

Mi sarei giocato le .... che l'argomento avrebbe avuto l'attenzione e il contributo di Fulvio, prezioso come sempre :D :D :D
Per caso hai provato qualcosa di altro o hai ceduto al primo amore? A prima vista sembra bello completo...
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3322
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: GPS

Messaggio da Luca Baralis » mar 17 feb, 2015 10:33

Allora metto altra carne al fuoco...
Ho sentito parlare di antenne GPS collegabili via USB (o meno consigliate via bluetooth) per portare questa tecnologia su dispositivi privi di GPS. Da quanto ho capito richiederebbero una applicazione interfaccia e naturalmente una applicazione di gestione cartografica.
Qualcuno ha provato qualcosa di simile?
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Fulvio Malfatto
Site Admin
Messaggi: 742
Iscritto il: gio 24 giu, 2004 16:32
Località: Roppolo (BI) - Italy
Contatta:

Re: GPS

Messaggio da Fulvio Malfatto » mar 17 feb, 2015 11:15

Mai provate le antenne esterne, anche perché oggi un buon telefono android con GPS si può avere a poco più di 120€, penso che nessun'altra soluzione sia più conveniente.
Oltre ad Oruxmap ho usato altri navigatori, generalmente quelli che possono funzionare offline in luoghi dove non c'é copertura Internet. La scelta dipende sempre dalla disponibilità di scaricare le mappe che mi interessano in quel momento. Alcuni validi sono Galileo, VectorialMap, NavFree. Quest'ultimo mi è stato utilissimo l'anno scorso per muovermi a Cuba: dopo aver scaricato una tantum le mappe libere, il segnale GPS, non più disturbato dai satelliti USA, si riceveva benissimo.
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1943
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: GPS

Messaggio da Mirco » mar 17 feb, 2015 12:43

Luca Baralis ha scritto:Allora metto altra carne al fuoco...
Ho sentito parlare di antenne GPS collegabili via USB (o meno consigliate via bluetooth) ... Qualcuno ha provato qualcosa di simile?
Io si, quando usavo il mio glorioso Nokia 9300 communicator avevo il SW TomTom 5 con la sua antenna bluetooth e andava benissimo, ho ancora il ricevitore in casa perchè non si sa mai...
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti