Identificazione minerale proveniente da Campiglia Marittima

aiuti (e non solo) nell'identificazione dei minerali
Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 316
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Identificazione minerale proveniente da Campiglia Marittima

Messaggio da DonLucre » mar 31 mag, 2016 18:23

Luca Baralis ha scritto:In effetti qualcosa che assomiglia al "diallagio" qui si vede, specie nella prima foto sulla destra.
"diallagio" è un termine varietale, e come tale non è riconosciuto dall'IMA, in altre parole non è una specie minerale ben definita: indica un termine con aspetto lamellare della serie diopside-hedembergite-augite.
Ti ringrazio per le info. Io sapevo solo che il termine "diallagio" era caduto un po' in disuso e non avevo idea del suo attuale status nell'ambito dei criteri di nomenclatura sistematica.

Diciamo che alla fine 'sto campione è verosimilmente classificabile come "diallagio" in senso lato e che molto probabilmente proviene da qualche area di affioramento del complesso delle "pietre verdi", come diceva Dario.

Se qualcuno vorrà postare qualche altra opinione, sarà il benvenuto. Io intanto colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che hanno voluto fornire un contributo alla discussione.

Donato
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Marco Pistolesi
Messaggi: 1025
Iscritto il: lun 19 mar, 2007 22:14
Località: Piombino-Li-

Re: Identificazione minerale proveniente da Campiglia Marittima

Messaggio da Marco Pistolesi » mar 05 giu, 2018 14:35

Ciao, leggo solo ora.sicuramente avrai già sistemato la cosa. Non mi sembra assolutamente ne hedenbergite tanto meno bustamite. Mi astengo però dal dirti cosa potrebbe essere.
Molto probabilmente non è un bidone, ma solo un cartellino errato.
Io sono persuaso che lo studio dell'Istoria Naturale ben regolato, non è un balocco d'oziosi ingegni, come alcuno vi pensa; ma può influire moltissimo nei vantaggi d'una società...........
Giovanni Targioni Tozzetti (1776)

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 316
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Identificazione minerale proveniente da Campiglia Marittima

Messaggio da DonLucre » mar 05 giu, 2018 16:49

Marco Pistolesi ha scritto:
mar 05 giu, 2018 14:35
Ciao, leggo solo ora.sicuramente avrai già sistemato la cosa. Non mi sembra assolutamente ne hedenbergite tanto meno bustamite. Mi astengo però dal dirti cosa potrebbe essere.
Molto probabilmente non è un bidone, ma solo un cartellino errato.
Anch'io ho archiviato la faccenda come un probabile scambio di cartellini. In tutta franchezza quel campione potrebbe provenire da chissà dove. Tanto per capirci, la cosa che gli somiglia di più, tra tutte quelle che ho visto ultimamente, è un diopside proveniente dallo Zambia, che ha proprio quell'aspetto e quella tonalità di verde...
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

salvatore
Messaggi: 985
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: Identificazione minerale proveniente da Campiglia Marittima

Messaggio da salvatore » mar 05 giu, 2018 20:05

E' assolutamente hedenbergite.

Quella che spesso viene venduta per bustamite di color marrone chiaro fibrosa raggiata è johansenite.

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 316
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Identificazione minerale proveniente da Campiglia Marittima

Messaggio da DonLucre » mer 06 giu, 2018 0:52

salvatore ha scritto:
mar 05 giu, 2018 20:05
E' assolutamente hedenbergite.

Quella che spesso viene venduta per bustamite di color marrone chiaro fibrosa raggiata è johansenite.
No. Non è hedenbergite. Pensavo che lo fosse quando l'ho acquistata (sapevo in partenza che non poteva essere bustamite), ma poi quando l'ho potuta osservare da vicino è apparso evidente che doveva essere tutt'altro. Non ha struttura fibrosa e ci sono evidenti tracce di sfaldatura. Forse è diopside o magari qualche tipo di anfibolo o chissà cos'altro. Comunque non penso che provenga dalla zona di Campiglia Marittima.
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

salvatore
Messaggi: 985
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: Identificazione minerale proveniente da Campiglia Marittima

Messaggio da salvatore » mer 06 giu, 2018 15:10

E' hedenbergite.

L'hedenbergite si trova anche cristallizzata e con distinta sfaldatura, caratteristica è la disposizione raggiata dei cristalli.

Capisco che non ne hai mai visto una cristallizzata,vai su Mindat e guarda quelle russe.

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 316
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Identificazione minerale proveniente da Campiglia Marittima

Messaggio da DonLucre » mer 06 giu, 2018 18:07

salvatore ha scritto:
mer 06 giu, 2018 15:10
E' hedenbergite.

L'hedenbergite si trova anche cristallizzata e con distinta sfaldatura, caratteristica è la disposizione raggiata dei cristalli.

Capisco che non ne hai mai visto una cristallizzata,vai su Mindat e guarda quelle russe.
Non riesco a farmi convinto. E' spatica, non si vedono cristalli ben definiti e anche la disposizione degli stessi non può dirsi propriamente raggiata. Inoltre, non ho più certezza neppure sulla provenienza del campione e senza di quella è davvero difficile fare ipotesi attendibili. Anche se fosse hedenbergite, sicuramente non è quella dell'Elba o del Campigliese...
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

salvatore
Messaggi: 985
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: Identificazione minerale proveniente da Campiglia Marittima

Messaggio da salvatore » mer 06 giu, 2018 21:01

"è spatica"......te l'ho detto che l'hedenbergite ha sfaldatura distinta.
"non si vedono cristalli ben definiti"............ cristallizzata è rara
Se guardi la prima foto noti che i crstalli tendono ad avere un aspetto "conico"
Comunque non voglio convincerti ma sono disposto a scommeterci. è hedenbergite.

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 316
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Identificazione minerale proveniente da Campiglia Marittima

Messaggio da DonLucre » mer 06 giu, 2018 21:54

Mmmh. Devo riesumarlo dalla cantina per osservarlo meglio, anche perché, se è hedembergite, ha un aspetto abbastanza differente rispetto a quello dei campioni (tutti dell'Elba e di Campiglia) che ho in collezione.

Senti, mi interesserebbe avere un tuo parere su un campione di barite su ametista di cui non sono riuscito a determinare la possibile provenienza. Ora recupero il thread e lo riporto a galla. Dimmi cosa ne pensi.
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti