Rocce con amianto?!!

aiuti (e non solo) nell'identificazione dei minerali
Rispondi
Annalisa67
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 23 mar, 2017 12:51

Rocce con amianto?!!

Messaggio da Annalisa67 » gio 23 mar, 2017 14:32

Buongiorno e grazie in anticipo del Vs aiuto.

Da un po' mi piace collezionare sassi o rocce con forme o colori particolari, ma essendo assolutamente una NON ESPERTA del settore, non mi ero MAI posta il problema che qualcuna potesse contenere amianto, ed avendole in una libreria in casa, con bambini, mi è preso il panico.

Ho sempre sentito dire che l'amianto si riconosce bene perchè di aspetto fibroso, ma non so se anche ad occhio nudo lo si può già notare.

Vi manderei quindi delle immagini, sperando in un vostro parere di COMPETENTI.
La pietra marrone bianca e verde, grande come un pugno, è stata raccolta molti anni fa nel Deserto roccioso del Marocco. Mi ha spaventato soprattutto il colore verde.

Le altre pietre, a forma di cuore, le ho raccolte tutte a Madonna di Campiglio (provincia di Trento) lungo dei sentieri (non saprei dire a che quota). Sopratturtto quelle argentate...cosa sono?? Esiste amianto color argento?

Vi chiederei quindi la cortesia di sapermi dire se secondo voi possono avere una composizione di amianto, e , sperando di no, mi piacerebbe sapere cosa sono...visto che mi sto appassionando a questo splendido settore.
GRAZIE INFINITE
Allegati
pietre.jpg
deserto1.jpg
Deserto.jpg

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 2837
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Rocce con amianto?!!

Messaggio da Luca Baralis » gio 23 mar, 2017 15:50

Con il termine "amianto" si intendono varietà fibrose di svariati minerali. Colori tipici: bianco, grigio, bruno, verde, ecc. persino azzurro; di solito le fibre sono visibili a occhio nudo, ma ad essere pericolose per inalazione sono le particelle microscopiche che derivano dalle fibre per sfarinamento. Per quanto si vede dalle foto nessuno dei campioni presenta materiale asbestiforme, ovvero fibre di "amianto", e oltre a non avere fibre distintamente visibili, mi pare che i campioni che mostri siano abbastanza compatti, senza tendenze a sbriciolarsi o sfarinare: certo guardare una foto non è un'analisi, ma direi che puoi stare tranquilla. Se dovessi dire la pietra verde che ti preoccupa, a me sembra la più innocua! Unico dubbio il sasso in basso a destra nella foto con un gruppo di 4: non riesco a capire se c'è una patina fibrosa o no.
Difficile dire quali minerali si tratta: dalla foto non si riconoscono caratteri distintivi delle componenti, e il colore è in assoluto il peggior criterio di classificazione.
Il minerale "argentato", se si presenta in lamelle, è con ogni probabilità una mica, probabilmente una muscovite.
Comunque, se i bambini sono ancora in età da mettersi di tutto in bocca (comprese le mani dopo averli maneggiati), è meglio che i sassi rimangano fuori dalla loro portata.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Annalisa67
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 23 mar, 2017 12:51

Re: Rocce con amianto?!!

Messaggio da Annalisa67 » gio 23 mar, 2017 19:57

Gentile signor Luca,
grazie della sua risposta.
Le mando altre foto del "cuore" che le destava qualche dubbio : "Unico dubbio il sasso in basso a destra nella foto con un gruppo di 4: non riesco a capire se c'è una patina fibrosa o no". Io non vedo alcuna patina fibrosa, ma appunto non sono l'esperta.

Ha visto anche le foto delle rocce argentate del secondo post? Tutte in un solo messaggio non mi entravano.

Grazie per il suo aiuto, consideri che ha aiutato una mamma nel panico...niente mi sembrava poiù innocuo di raccogliere sassi...e invece no!!!
Allegati
3.jpg
retro
2.jpg
retro
1.jpg
fronte

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10671
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Rocce con amianto?!!

Messaggio da Luciano Vaccari » ven 24 mar, 2017 8:34

Ciao Annalisa, prima di tutto benvenuta nel forum.

Se la cosa non ti disturba mi rivolgo a te dandoti del tu e ti invito a fare altrettanto con tutti noi...

Per quanto riguarda le tue foto condivido in pieno l'intervento di Luca e quello di Daniel nell'altro topic..

Anche se tu dovessi avere un campione di roccia "fibrosa" comunque da lì a parlare di pericolo ce ne passa tanto....

Se proprio la cosa ti preoccupa, nel caso ti capitasse di rinvenire un giorno una roccia di questo tipo, può bastare chiuderla in una scatola trasparente così da non avere alcun problema e poter conservare il campione....

Ne o diversi campioni in collezione e sono in vetrina o in scatole...

Considera che le rocce fibrose, al di là del "pericolo" sono sempre molto affascinanti.
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Annalisa67
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 23 mar, 2017 12:51

Re: Rocce con amianto?!!

Messaggio da Annalisa67 » ven 24 mar, 2017 9:15

Grazie molte del vostro aiuto!!
Per concludere questo capitolo avrei però ancora bisogno del vostro aiuto, proprio perchè non saprei a chi altro rivolgermi...siete il mio unico appiglio... Mi sono presa un grande spavento..e credo che smetterò questa collezione, perchè non mi fa stare tranquilla..magari ci mettiamo in casa cose pericolose senza saperlo.

Avrei quindi bisogno, a chi avrà la bontà e la pazienza di rispondere a questa mamma, le seguenti cose:

1) E' così frequente trovare nella zona di Madonna di Campiglio (TRENTO) o nelle dolomiti del versante di BOLZANO pietre contenenti amianto lungo i sentieri di montagna? Dove si trovano maggiormente?

2) Cosa intendi Luciano "Anche se tu dovessi avere un campione di roccia "fibrosa" comunque da lì a parlare di pericolo ce ne passa tanto...."? Cioè per essere pericolose devono essere manomesse, sfregate o cposa altro?

3) Ultimo aiuto per questi due campioni, molto piccoli: il grigio sempre proveniente dalla zona di campiglio (a me sembra un innocuo sassolino); l'altro giallo chiaro, che ho da moltissimi anni ma non ricordo da assolutamente da dove viene...ha un aspetto sfaccettato...ma io non distinguo fibroso da sfaccettato...a me sembrerebbe un piccolo quarzo...che dite? (Devo dividere le foto in due trance...)
GRAZIE MILLE A TUTTI
Allegati
sconosciuta.jpg
sconosciuta.jpg (9.84 KiB) Visto 251 volte
campiglio2.jpg
campiglio1.jpg

Annalisa67
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 23 mar, 2017 12:51

Re: Rocce con amianto?!!

Messaggio da Annalisa67 » ven 24 mar, 2017 9:16

Le altre foto della pietra "sconosciuta"...
Allegati
sconosciuta4.jpg
sconosciuta3.jpg
sconosciuta1.jpg

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10671
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Rocce con amianto?!!

Messaggio da Luciano Vaccari » ven 24 mar, 2017 15:45

Cara Annalisa

le foto che hai postato ritraggono tutte innocenti pietre, stai tranquilla

Quello che intendo è che le rocce fibrose sono o possono essere pericolose in alcune circostanze ma, in primis, ciò che ne determina la potenziale pericolosità è anche quanto tempo e come una persona rimane a contatto con le rocce o, meglio, con le polveri prodotte..

Mi spiego: una volta all'anno (non tutti gli anni purtroppo) mi reco a cercare minerali in una ex cava qui nel modenese dove la roccia principale è proprio una di quelle definite "pietre verdi", ossia una roccia potenzialmente fibrosa tanto che i minerali "amiantiferi" sono presenti...

Ora, se dovessi andarci più volte durante l'anno di certo mi premunirei di una mascherina (potrei usarla anche ora, la prudenza non è mai troppa diceva un tale) ma vista la quasi nulla esposizione e la natura del luogo vado tranquillo, anche perchè quel materiale viene usato per ripristinare le strade che franano nel nostro territorio, quindi la polvere è ben distribuita a prescindere .

In definitiva voglio dirti che quei piccoli sassi che hai non saranno mai un pericolo a meno che non li usi con una fionda :D :D :D

Se ami collezionare pietre per poi, magari, arrivare ai cristalli, fallo tranquillamente perchè non c'è nulla di pericoloso salvo rari casi di materiale che comunque difficilmente trovi passeggiando...
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 2837
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Rocce con amianto?!!

Messaggio da Luca Baralis » ven 24 mar, 2017 16:50

Guarda, queste sono fibrose (e infatti è "amianto"):

https://www.mindat.org/photo-102933.html

https://www.mindat.org/photo-267.html

https://www.mindat.org/min-383.html

La polvere di questo materiale può essere pericoloso per inalazione, cioè la devi respirare; in misura minore anche con la eventuale contaminazione di cibi e bevande. Pericolosa vuol dire che aumenta la probabilità di contrarre un certo tipo di tumore: più ne respiri e più aumenta la probabilità.
Se vuoi stare tranquilla evita pietre con caratteristiche a vista simili, ma per il resto vai tranquilla: corri rischi più gravi a raccogliere fiori o toccare piante in giro per la campagna.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
golagiò
Messaggi: 116
Iscritto il: mar 06 feb, 2007 18:11
Località: Gonzaga (MN)

Re: Rocce con amianto?!!

Messaggio da golagiò » dom 26 mar, 2017 15:02

Buongiorno Annalisa,
le posso rispondere per Madonna di Campiglio, visto che conosco bene la zona. Il versante del Brenta e Spinale è tutta roccia calcarea, dove al massimo può trovare calcite e dolomite. L'altro versante è quasi esclusivamente tonalite o roccia metamorfica, (rocce scistose argentate con venuzze bianche o grigie di quarzo). Non ho mai visto tracce di amianto nè ho mai sentito che ce ne siano nei pressi di Campiglio.
Giovanni Golinelli

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite