Uk del Miage

aiuti (e non solo) nell'identificazione dei minerali
Rispondi
Avatar utente
Michiel
Messaggi: 221
Iscritto il: lun 25 feb, 2008 13:41
Località: Monaco di Baviera

Uk del Miage

Messaggio da Michiel » ven 09 giu, 2017 19:07

Guardandomi le splendide foto di Beppe Finello su Mindat, mi ha colpito questa:

https://www.mindat.org/photo-756480.html

In particolare mi sono ricordato che sul Monte Bianco, al Jardin du Miage, anch'io trovai (nel '92) della synchysite accompagnata da cristallini tozzi neri e lucenti, come quello sul cristallo di Beppe.

Qualcuno li ha mai analizzati?
Michiel Desittere

Benedetti siano gli istanti
e i millimetri
e le ombre delle piccole cose.
(Fernando Pessoa)

Avatar utente
beppe finello
Messaggi: 456
Iscritto il: lun 12 set, 2005 23:01
Località: Torino

Re: Uk del Miage

Messaggio da beppe finello » dom 11 giu, 2017 11:20

Ciao Michiel
Anch'io mi sono incuriosito per quei cristallini neri, mi danno l'impressione di essere cassiterite o qualcosa di simile, in un paio si intravede un colore che tende in trasparenza al marrone scuro; avevo pensato di fare un EDS ma il poco materiale in mio possesso non si presta ad un facile prelievo del piccolo frammento che servirebbe per le analisi. Chissà se li abbiamo raccolti sullo stesso masso? Il mio era un masso verde chiaro molto tenace, con piccole vene di quarzo disposte in modo disordinato, leggermente affumicato. Nelle fessure più strette pochissimi cristalli di synchysite molto rosa (diversa da quella solita del Miage) fluorapatite, i cristallini neri UK, un cristallo bipiramidale beige e poca albite.
Il masso si trovava ad una cinquantina di metri dalla strada a destra salendo, in corrispondenza di uno dei primi tornanti dopo il punto ove ora c'è la sbarra. Nei primi anni '90 è rimasto integro per qualche anno ed ogni volta ne staccavo qualche pezzetto, poi qualche cercatore di quarzi lo ha completamente demolito e la storia è finita.

Avatar utente
Michiel
Messaggi: 221
Iscritto il: lun 25 feb, 2008 13:41
Località: Monaco di Baviera

Re: Uk del Miage

Messaggio da Michiel » dom 11 giu, 2017 12:54

Ciao Beppe,

grazie della risposta.

Sì, il masso e la sua ubicazione corrispondono alla tua descrizione.

I miei non mostrano trasparenza. Qualcuno mi ha suggerito che potrebbe trattarsi di senaite, crichtonite o un altro minerale del gruppo, peraltro non segnalati su Mindat per la località. In tutto ne avrò trovati cinque o sei.
Michiel Desittere

Benedetti siano gli istanti
e i millimetri
e le ombre delle piccole cose.
(Fernando Pessoa)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti