Zolfo "stalattitico" da Lipari su Mindat

aiuti (e non solo) nell'identificazione dei minerali
Rispondi
Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 2909
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Zolfo "stalattitico" da Lipari su Mindat

Messaggio da Luca Baralis » lun 07 ago, 2017 16:06

Nel topic https://www.mindat.org/forum.php?read,5 ... msg-417601
si discute se il materiale in foto sia effettivamente naturale e, nel caso, sia effettivamente proveniente da Lipari.
Potrebbe trattarsi di una rifusione di zolfo già deposto da qualche fumarola, ma personalmente sono molto dubbioso sull'origine naturale.
Qualcuno più esperto dei luoghi se la sente di commentare?
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6411
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Zolfo "stalattitico" da Lipari su Mindat

Messaggio da Massimo Russo » lun 07 ago, 2017 16:28

Luca proprio no. A Lipari ci sono delle piccole fumarole dove lo zolfo è scarsissimo e microcristallino. Questi sono pezzoni e puzzano molto di artefatto

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 2909
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Zolfo "stalattitico" da Lipari su Mindat

Messaggio da Luca Baralis » lun 07 ago, 2017 17:37

Sono della stessa opinione, ma nel topic viene proposta una similitudine con materiale dello stesso aspetto proveniente da Java e asserito come naturale. Non ho ragioni per mettere in dubbio anche questa lontana occorrenza, ma sono comunque perplesso e dubbioso!
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6411
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Zolfo "stalattitico" da Lipari su Mindat

Messaggio da Massimo Russo » lun 07 ago, 2017 18:39

Quei pezzi di zolfo li trovi assieme all'ossidiana e all'ematite (carborundum) in tutti i negozietti di souvenir dell'isola di Lipari

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 156
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Zolfo "stalattitico" da Lipari su Mindat

Messaggio da DonLucre » lun 07 ago, 2017 23:10

Per quello che si può vedere nelle foto, lo zolfo di cui si discute su mindat somiglia moltissimo a quello che si estrae in certe miniere indonesiane, dove un esercito di derelitti lavora (e sovente ci muore) per estrarre il minerale in condizioni ambientali disumane, da inferno dantesco...
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 2909
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Zolfo "stalattitico" da Lipari su Mindat

Messaggio da Luca Baralis » lun 07 ago, 2017 23:43

Non saprei, mai visto da vicino. Però il materiale illustrato sembra tanto, ma tanto, zolfo fuso colato in acqua...
Anche quello indicato come naturale da Java :scratch:
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 156
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Zolfo "stalattitico" da Lipari su Mindat

Messaggio da DonLucre » mar 08 ago, 2017 23:25

I minatori di zolfo di Java si infilano in dei buchi d'inferno, staccano con arnesi rudimentali le concrezioni di zolfo (che a volte hanno anche un aspetto stalattitico), le ripongono all'intero di ceste che si caricano in spalla e poi percorrono con il loro fardello chilometri a piedi lungo pendii impervi per raggiungere i punti di scarico. Un lavoro terribile. Qui si può leggere un bel report del National Geographic dedicato all'argomento:

http://proof.nationalgeographic.com/201 ... vils-gold/

Certo, può anche darsi che lo zolfo della discussione su mindat sia in realtà un prodotto di fusione e solidificazione in acqua come dici tu e non posso escludere che anche lo zolfo di provenienza indonesiana che si trova su ebay (e che somiglia molto a quello oggetto di discussione) abbia la stessa origine. D'altronde, sappiamo benissimo che in questo settore di tarocchi ne circolano a bizzeffe...
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti