GEODE INTERNO NERO-- QUALE MATERIALE?

aiuti (e non solo) nell'identificazione dei minerali
Rispondi
Arcangelo
Messaggi: 2
Iscritto il: sab 31 mar, 2018 19:25

GEODE INTERNO NERO-- QUALE MATERIALE?

Messaggio da Arcangelo » sab 31 mar, 2018 22:00

Buongiorno a tutti, vorrei sapere di quale materiale è composta la parte scura del geode nelle foto in allegato.
Da alcune ricerche sul web ne evinco che è agata nera, o meglio quarzo affumicato/morione, è corretto a vostro parere?

Saluti, Arcangelo.
Allegati
DSCN3563-min.JPG
DSCN3562-min.JPG
DSCN3560-min.JPG

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 266
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: GEODE INTERNO NERO-- QUALE MATERIALE?

Messaggio da DonLucre » dom 01 apr, 2018 0:48

E' un geode di calcedonio. Il calcedonio è la varietà microcristallina del quarzo. In base alla colorazione e alla distribuzione geometrica dei colori, il calcedonio può essere suddiviso in sotto-varietà, come l'agata, l'onice, la corniola, il crisoprasio, ecc.. Ma sempre calcedonio è (alla fine dei conti).
Il calcedonio può assumere molti colori, il più delle volte dovuti ad inclusioni di altri minerali (in particelle microscopiche) o per la presenza di impurezze nel reticolo cristallino (ad esempio il crisoprasio è verde perché contiene nickel).
Per quanto riguarda il campione della foto, non penso che il termine "agata" sia appropriato. L'agata è in genere caratterizzata da zonature di colore concentriche (ovvero "strisce" di colore parallele), mentre il tuo pezzo si presenta "in tinta unita". Secondo me è solo calcedonio di colore bruno-marrone, forse per presenza di finissime e diffuse inclusioni di goethite.
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Arcangelo
Messaggi: 2
Iscritto il: sab 31 mar, 2018 19:25

Re: GEODE INTERNO NERO-- QUALE MATERIALE?

Messaggio da Arcangelo » dom 01 apr, 2018 21:42

Dunque non è un errore affermare che la parte nera è, alla base, un silicato.
E' da poco che ho cominciato a collezionare minerali e vorrei poter conoscere a fondo storia e materialità di ogni nuovo pezzo.

Ringrazio per la risposta ed auguro buon proseguimento di serata, Arcangelo.

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3101
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: GEODE INTERNO NERO-- QUALE MATERIALE?

Messaggio da Luca Baralis » lun 02 apr, 2018 11:26

Se la parte nera è quella che si intravede all'interno della cavità del geode, non sarei certo (dalla foto) che sia un silicato. Calcedonio e quarzo sono classificati come ossidi, pur di silicio. Ma non riesco a capire se si tratta di una patina o di un effetto di trasparenza.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 266
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: GEODE INTERNO NERO-- QUALE MATERIALE?

Messaggio da DonLucre » lun 02 apr, 2018 12:08

All'interno del geode non mi sembra di vedere nulla di particolare. Secondo me è tutto calcedonio. Inoltre, come ha precisato giustamente Luca, il calcediono e il quarzo sono costituiti da biosssido di silicio, quindi classificati come ossidi, almeno dal punto di vista chimico. E' anche vero che esistono alcune classificazioni, basate più sulla struttura atomica che sulla composizione chimica, che considerano il quarzo come un silicato, ma io personalmente non sono mai stato d'accordo su quest'interpretazione. Preferisco attenermi alla classificazione sistematica su base chimica, secondo cui il quarzo è un ossido.
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite