Di che cosa si tratta?

aiuti (e non solo) nell'identificazione dei minerali
Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6727
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da Massimo Russo » mar 07 ago, 2018 13:17

Beryl - Forcioni, Sant'Ilario in Campo, Campo nell'Elba, Elba Island, Livorno Province, Tuscany, Italy

Termination of a 15.64 mm group of Aquamarine crystals. Ex Fioravanti Giancarlo Collection, ex Natural History Museum of Pisa, Italy Collection, ex Antonio D'Achiardi Collection. Collection & Photo Matteo Chinellato

Domanda:
Ancora non ho ricevuto la copia per tanto non ho potuto leggere l'intero articolo, ma dalle due pagine che hai postato nelle legende relative al tuo campione perché citi solo Fioravanti e Lavinsky?

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2765
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da ChinellatoPhoto » mar 07 ago, 2018 13:18

Massimo Russo ha scritto:
mar 07 ago, 2018 13:17
Beryl - Forcioni, Sant'Ilario in Campo, Campo nell'Elba, Elba Island, Livorno Province, Tuscany, Italy

Termination of a 15.64 mm group of Aquamarine crystals. Ex Fioravanti Giancarlo Collection, ex Natural History Museum of Pisa, Italy Collection, ex Antonio D'Achiardi Collection. Collection & Photo Matteo Chinellato

Domanda:
Ancora non ho ricevuto la copia per tanto non ho potuto leggere l'intero articolo, ma dalle due pagine che hai postato nelle legende relative al tuo campione perché citi solo Fioravanti e Lavinsky?

Massimo
non l'ho scritto io
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6727
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da Massimo Russo » mar 07 ago, 2018 15:22

Cioè non hai visto le bozze prima ed hanno tagliato le parti più importanti relative al campione?

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

salvatore
Messaggi: 987
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da salvatore » mar 07 ago, 2018 16:16

"""" le parti più importanti relative al campione?""""

L'hanno descritto,la provenienza c'è...........


Se posso chiedere: quali sarebbero le parti più importanti?

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2765
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da ChinellatoPhoto » mar 07 ago, 2018 17:30

se non lo capisci da te nemmeno inutile spiegare
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

salvatore
Messaggi: 987
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da salvatore » mar 07 ago, 2018 18:18

Che fai ricominci? E sarei io quello che fa "certe risposte". La domanda l'ho fatta a Massimo ma visto che tu capisci più di me spiegami quali sono le cose più importanti di quel pezzo.

Al contrario di te io non invoco i "cancellieri" per "certe risposte" .Vediamo se rispondi poi farò qualche altra considerazione.

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2765
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da ChinellatoPhoto » mar 07 ago, 2018 18:22

ma perchè non interpelli direttamente chi l'ha scritto così ti spiega tutto?
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2765
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da ChinellatoPhoto » mar 07 ago, 2018 18:25

Massimo Russo ha scritto:
mar 07 ago, 2018 15:22
Cioè non hai visto le bozze prima ed hanno tagliato le parti più importanti relative al campione?

Massimo
io non guardo le bozze degli articoli degli altri, e penso che Pezzotta ne sappia abbastanza di quello che scrive, io ho prestato solo il mio campione perchè sa che ce l'ho in collezione e a quanto pare è uno degli unici che ci siano, dato che gli altri sono dispersi. E comunque non si capisce il nesso della tua domanda.
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6727
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da Massimo Russo » mar 07 ago, 2018 18:52

Come non capisci il nesso?
Tu hai citato: "Ex Fioravanti Giancarlo Collection, ex Natural History Museum of Pisa, Italy Collection, ex Antonio D'Achiardi", mentre in didascalia si legge ex Fioravanti ed ex Lavinsky ... e gli altri che fine hanno fatto?
Non mi sembra una domanda insensata.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2765
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da ChinellatoPhoto » mar 07 ago, 2018 18:53

Massimo Russo ha scritto:
mar 07 ago, 2018 18:52
Come non capisci il nesso?
Tu hai citato: "Ex Fioravanti Giancarlo Collection, ex Natural History Museum of Pisa, Italy Collection, ex Antonio D'Achiardi", mentre in didascalia si legge ex Fioravanti ed ex Lavinsky ... e gli altri che fine hanno fatto?
Non mi sembra una domanda insensata.

Massimo
Lavinsky è chi mi ha venduto il campione
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6727
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da Massimo Russo » mar 07 ago, 2018 19:49

Ho capitooo, ma il D'Achiardi che fine ha fatto?

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2765
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da ChinellatoPhoto » mar 07 ago, 2018 20:12

Massimo Russo ha scritto:
mar 07 ago, 2018 19:49
Ho capitooo, ma il D'Achiardi che fine ha fatto?

Massimo
Semplicemente Wendell Wilson ha voluto tenere piu corta la didascalia. Imposizione dell'editore, Il D'Achiardi e' supposto, come ampiamente illustrato nel testo. Non solo ma il D'Achiardi non e' un collezionista ma il Direttore del Museo e quindi si suppone l'appartenenza alle collezioni del Museo
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6727
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da Massimo Russo » mar 07 ago, 2018 20:24

Ok
Non avendo letto ancora l'articolo la mia domanda non mi sembrava così complicata. Grazie.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

salvatore
Messaggi: 987
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da salvatore » mar 07 ago, 2018 21:31

Il nesso l'avevo capito benissimo ma volevo che pure tu dicessi,ma si capiva già dalla tua domanda a Matteo,che quel pezzo vale di più a causa dei precedenti proprietari. Balle.

Certamente sapete chi è Lavinski avete visitato il suo sito e avete notato i prezzi,folli, embè che ti fa Lavinski un cotanto pezzo lo mette all'asta (probabilmente) e viene aggiudicato per 40 dollari. Nel caso non lo abbia messo all'asta è ancora peggio. Se quel pezzo vale 1000 dollari allora Lavinski non ci ha capito niente ma a me non mi pare che lui sia uno cosi sprovveduto.
Ex museo, un museo se ha pezzi validi non li vende se li vende e perché ritengono che non vale la pena tenerli,i musei hanno pezzi eccezionali ma anche tante cianfrusaglie,generalmente raccolte o donate da collezionisti.

Tutto può essere anche che qualcuno lo compri per 1000 euri ,il mondo è bello perché avariato.

Ho venduto all'asta e parecchi pezzi hanno raggiunto prezzi da fuori di testa,ne dico uno,uno zolfo Russo carino ma niente di che pagato da me 40 euri venduto ad oltre 1000 dollari,non credevo ai miei occhi si scannavano per aggiudicarselo non capisco come si possano spendere tanti soldi per un pezzo moooooooooooooolto banale,mah

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2765
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: Di che cosa si tratta?

Messaggio da ChinellatoPhoto » mar 07 ago, 2018 21:49

salvatore ha scritto:
mar 07 ago, 2018 21:31
Il nesso l'avevo capito benissimo ma volevo che pure tu dicessi,ma si capiva già dalla tua domanda a Matteo,che quel pezzo vale di più a causa dei precedenti proprietari. Balle.

Certamente sapete chi è Lavinski avete visitato il suo sito e avete notato i prezzi,folli, embè che ti fa Lavinski un cotanto pezzo lo mette all'asta (probabilmente) e viene aggiudicato per 40 dollari. Nel caso non lo abbia messo all'asta è ancora peggio. Se quel pezzo vale 1000 dollari allora Lavinski non ci ha capito niente ma a me non mi pare che lui sia uno cosi sprovveduto.
Ex museo, un museo se ha pezzi validi non li vende se li vende e perché ritengono che non vale la pena tenerli,i musei hanno pezzi eccezionali ma anche tante cianfrusaglie,generalmente raccolte o donate da collezionisti.

Tutto può essere anche che qualcuno lo compri per 1000 euri ,il mondo è bello perché avariato.

Ho venduto all'asta e parecchi pezzi hanno raggiunto prezzi da fuori di testa,ne dico uno,uno zolfo Russo carino ma niente di che pagato da me 40 euri venduto ad oltre 1000 dollari,non credevo ai miei occhi si scannavano per aggiudicarselo non capisco come si possano spendere tanti soldi per un pezzo moooooooooooooolto banale,mah
ma perchè continui a parlare se non sai come stanno le cose. Qui in italia il mercato minerali non ha nulla a che vedere con quello estero, all'estero non fanno piagnistei per avere lo sconto anche su 5 euro, o ti chiedono di trovare campioni del valore di 2000 euro, per 100 euro. Oltre al fatto, se hai tanti dubbi, scrivi direttamente a Lavisnky.
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti