spiegazione ritrovamento

aiuti (e non solo) nell'identificazione dei minerali
Rispondi
fabry
Messaggi: 143
Iscritto il: ven 27 ago, 2010 21:05

spiegazione ritrovamento

Messaggio da fabry » mer 01 ago, 2018 7:30

prima di andare in vacanza volevo divulgare un ritrovamento piuttosto importante e inusuale effettuato in liguria.si tratta della droninoite trovata in ottimi xx giallo verdi allungati,questo ritrovamento è avvenuto in un affioramento lungo il torrente pescia a fontanigorda.questa nuova località è stata scoperta da marco esposito qualche mese fà e da allora gli abbiamo già dedicato circa una ventina di uscite,trovando una trentina di specie tra cui la droninoite.penso che erano anni che in liguria non veniva scoperta una località potenzialmente cosi interessante.ora visto che a mè i minerali piace cercali e trovarli,ma di geologia e chimica ci acchiappo molto poco,sarei curioso di sapere come mai un minerale del genere possa trovarsi in quel posto,se qualcuno vuol provare a dare qualche spiegazione................

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6689
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: spiegazione ritrovamento

Messaggio da Massimo Russo » mer 01 ago, 2018 7:44

Interessantissimo
Si tratterebbe del primo ritrovamento mondiale "terrestre"

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti