Aiuto per identificazione

aiuti (e non solo) nell'identificazione dei minerali
Rispondi
mattiaferra
Messaggi: 2
Iscritto il: mar 04 giu, 2019 21:36

Aiuto per identificazione

Messaggio da mattiaferra » mer 05 giu, 2019 17:54

Ciao a tutti, sono Mattia. Sono un neofita di questo campo. Quando vado a fare passeggiate in montagna, mi capita spesso di raccogliere qualche cosa. Da non esperto, la raccolta di oggetti si basava unicamente sull'aspetto estetico degli stessi. Ho ritrovato la scatola dove mettevo le pietre raccolte. Mi piacerebbe saperne di più. La foto con una sola pietra raffigura un campione raccolto sul Sass Pordoi, nei pressi del Passo Pordoi (TN). Tutte le altre pietre dell'altra foto provengono dal Monte Grawand e dal Monte Similaun in Val Senales, una valle tra Merano e il Passo dello Stelvio. Da queste ultime rocce si staccano anche dei piccolissimi frammenti solamente tenendole in mano. Se avete bisogno di altre informazioni, ve le aggiungo qui sotto. Ringrazio fin da ora tutti coloro che potranno darmi informazioni su queste rocce. Grazie :D
1.jpeg
1
1.2.jpeg
1
2 (1).jpeg
2
2 (2).jpeg
2
2 (3).jpeg
2

daniel lorenz
Messaggi: 861
Iscritto il: sab 27 mar, 2010 22:16
Località: Bolzano

Re: Aiuto per identificazione

Messaggio da daniel lorenz » gio 06 giu, 2019 9:46

Buongiorno mattiaferra,

il primo campione, che tu dici di aver trovato sul Sas Pordoi (nelle vicinanze della stazione a monte o da qualche altra parte?) non è certamente del luogo, dato che si tratta di un pezzo di quarzo. La parte sommitale del Sas Pordoi è composta esclusivamente da dolomie principali, perciò il tuo "sasso" è sicuramente alloctono.
Gli altri frammenti, quelli della Val Senales, sono vari micascisti, tipici del luogo.

Saluti

Daniel
Ultima modifica di daniel lorenz il gio 06 giu, 2019 17:24, modificato 1 volta in totale.

mattiaferra
Messaggi: 2
Iscritto il: mar 04 giu, 2019 21:36

Re: Aiuto per identificazione

Messaggio da mattiaferra » gio 06 giu, 2019 16:54

daniel lorenz ha scritto:
gio 06 giu, 2019 9:46
Buongiorno mattiaferra,

il primo campione, che tu dici di aver trovato sul Sas Pordoi (nelle vicinanze della stazione a monte o da qualche altra parte?) non è certamente del luogo, dato che si tratta di un pezzo di quarzo. La parte sommitale del Sas Pordoi è composta esclusivamente da dolonie principali, perciò il tuo "sasso" è sicuramente alloctono.
Gli altri frammenti, quelli della Val Senales, sono vari micascisti, tipici del luogo.

Saluti

Daniel
Grazie mille per la Risposta!! Il pezzo di quarzo, se non ricordo male, l'avevo trovato in un punto leggermente più basso della stazione a monte, in mezzo ad alcuni residui di neve. Effettivamente, anche ripensandoci, è completamente diverso da tutti gli altri campioni di roccia del luogo. Grazie mille, buona giornata

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti