Natrolite(?) o "thomsonite"(?)

aiuti (e non solo) nell'identificazione dei minerali
Rispondi
Avatar utente
roccelllans
Messaggi: 1937
Iscritto il: gio 19 apr, 2007 23:56
Località: BERGAMO
Contatta:

Natrolite(?) o "thomsonite"(?)

Messaggio da roccelllans » dom 26 ago, 2007 19:52

Ecco un'altro quesito, il venditore mi scrive su biglietto "radiating natrolite with slender green apophyllite cluster", allego foto, ho un po' di dubbi sulla natrolite. Oggi guardo su ebay e lo stesso venditore, con un diciamo simile perlomeno in foto, mette "Fibrous thomsonite with slender green apophyllite specimen" (allego foto). Se non sono uguali mi mangio il cappello, ma alla fine "thomsonite" o natrolite? E la località Rauri?
Allegati
PICT0863.JPG
Natrolite? raggiata con Apophyllite su matrice area di mm 40x20 Rauri? Foto e coll. F. Brignoli
Immagine 3.jpg
Fibrous Thomsonite With Slender Green Apophyllite Specimen area? Rauri foto?
Immagine 4.jpg
Fibrous Thomsonite With Slender Green Apophyllite Specimen area 11x7x5 Rauri foto?

Avatar utente
roccelllans
Messaggi: 1937
Iscritto il: gio 19 apr, 2007 23:56
Località: BERGAMO
Contatta:

Messaggio da roccelllans » dom 26 ago, 2007 20:00

Beccatevi un po' sto sito... :shock: :shock: :shock:

http://www.indiarockhounder.com/images/ ... C-546F.JPG

http://www.indiarockhounder.com/natrolite.htm

Sempre lui qui di "thomsonite" nemmeno l'ombra. :? :?

Avatar utente
roccelllans
Messaggi: 1937
Iscritto il: gio 19 apr, 2007 23:56
Località: BERGAMO
Contatta:

Messaggio da roccelllans » dom 26 ago, 2007 20:03

Io penso che abbia preso un abbaglio (su questo sito che allego) e che sia ancora natrolite

http://cgi.ebay.it/FIBROUS-THOMSONITE-W ... dZViewItem

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 26570
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Messaggio da Marco E. Ciriotti » dom 26 ago, 2007 20:06

Diffidare di questi venditori... un po' "grossolani".

"Thomsonite" è il nome di una serie; idem per "apofillite" (molto probabilmente fluorapofillite).
Anche la località è alquanto vaga.

Quale minerale sia dalle foto non è facilissimo comprendere; ma direi che non è "thomsonite".
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Giovanni Fraccaro
Messaggi: 2084
Iscritto il: dom 09 gen, 2005 12:04
Località: via G.Pascoli,12 10073 Cirié (TO) Italy
Contatta:

Messaggio da Giovanni Fraccaro » dom 26 ago, 2007 20:50

Quoto.
Gianni

Avatar utente
Fabrizio Frattini
Messaggi: 138
Iscritto il: ven 01 lug, 2005 8:08
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Messaggio da Fabrizio Frattini » ven 31 ago, 2007 1:41

Ciao,
quoto per la probabile fluoroapofillite.
Per l'altra specie, con molti dubbi, azzarderei una laumontite per come si presentano i ciuffi e per il colore... però bisognerebbe avallare l'ipotesi con una attenta analisi occhiometrica al microscopio delle terminazioni dei singoli cristalli e in questo caso tra natrolite, "thomsonite" e laumontite la differenza è abbastanza netta.

Fabrizio
La Terra ha musica per coloro che ascoltano.
[William Shakespeare]

Avatar utente
claudiok1961
Messaggi: 685
Iscritto il: lun 24 lug, 2006 15:09
Località: via Vamba Luigi Bertelli, 16. - 50135 Firenze (FI)
Contatta:

Messaggio da claudiok1961 » ven 31 ago, 2007 9:56

Da lui ho preso qualche mese fa 2 scoleciti davvero belle a prezzo ridicolo (erano molto mal fotografate). Ho poi avuto modo di parlarci via chat per chiedergli alcune delucidazioni e parlando mi ha detto di essere un semplice rivenditore che praticamente si "fida" di quello che gli dicono i fornitori... non mi pare un disonesto però, come dice Marco, è abbastanza grossolano, per cui non prendete per oro colato quello che scrive. Anche i prezzi spesso li mette un po' come capita per cui si possono fare affari come prendere sonore fregature. Se non siete ben sicuri lasciate perdere.

Avatar utente
Fabio F.
Messaggi: 54
Iscritto il: mar 16 ott, 2007 15:41
Località: L'AQUILA

Messaggio da Fabio F. » dom 28 ott, 2007 17:21

In quanti modi cristallizza la "thomsonite"?
Girando per internet ho trovato questa foto. Che ne pensate? E soprattutto in quanti colori si trova in natura?
Allegati
Thomsonite.jpg

Avatar utente
Fabio F.
Messaggi: 54
Iscritto il: mar 16 ott, 2007 15:41
Località: L'AQUILA

Messaggio da Fabio F. » mar 30 ott, 2007 17:07

E' la prima volta che posto una foto e nessuno mi risponde! :shock: :shock:
ci sarà mica un virus in giro?

Tiberio Bardi
Messaggi: 1486
Iscritto il: gio 04 gen, 2007 10:25
Località: Via Delle Poggiole 409 - Quarrata (PT)

Messaggio da Tiberio Bardi » mar 30 ott, 2007 17:23

Non è un minerale tanto freguente per noi toscani ma................

'''Thomsonite ''''

Cristallizza nel sistema ortorombico --

predilige le formazioni globulari

colori, sempre 'pastello'' giallo, verde, marrone, rosa, e bianco
Tiberio Bardi
Presidente AMPP Associazione Mineralogica Prato-Pistoia

Avatar utente
Alessandro
Messaggi: 3246
Iscritto il: sab 10 giu, 2006 17:48
Località: Firenze
Contatta:

Messaggio da Alessandro » mar 30 ott, 2007 18:01

In genere sono aggregati di cristalli tendenti appunto a ormare delle sfere.
Se vai in Mindat ci sono circa 140 foto.
Ce ne sono di due specie thomsonite-(Ca) la più comune ed anche la thomsonite-(Sr).
Ad esempio ne possiedo un campione islandese Hvammsvik, Hvalfjordur Kjosarsysla in cui dalle sfere emergono tanti aghetti.
Alessandro Socci

GAMPS
Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Scandicci

venderò la mia rabbia a tutta quella brava gente che vorrebbe vedermi in gabbia e forse allora mi troverebbe divertente

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7152
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Messaggio da Massimo Russo » mer 31 ott, 2007 11:37

Al Somma-Vesuvio la thomsonite-Ca la puoi trovare in diversi habitus e disposizioni, rari i cristalli prismatici tetragonali semplici (isolati), più frequente in cristalli prismatici tetragonali compenetrati o raggruppati a "covone" o a "ruota"; poi abbiamo cristalli tabulari e a scalpello anche loro spesso raggruppati; singolare la disposizione di quelle tabulari a simulare campioni fascicolari tipo "stilbite". Ai Campi Flegrei (Napoli) la thomsonite-Ca è molto rara e si presenta analogamente al Somma-Vesuvio in cristalli prismatici tetragonali compenetrati.

Russo, M. e Punzo, I. (2004): I Minerali del Somma-Vesuvio - 320 pp., AMI, Cremona


MaxVes
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti