Identificazione minerale Monte Amiata

aiuti (e non solo) nell'identificazione dei minerali
lorenzo
Messaggi: 129
Iscritto il: dom 17 feb, 2008 12:58
Località: PANICALE (PG)

Identificazione minerale Monte Amiata

Messaggio da lorenzo » mar 26 feb, 2008 21:42

Ciao sono Lorenzo un nuovo socio. :lol: Ho raccolto sul Monte Amiata e fotografato al microscopio il minerale della foto, vorrei conoscere il nome e le caratteristiche.
Grazie. Lorenzo :lol:
Allegati
DSCN3198_edited.JPG

lorenzo
Messaggi: 129
Iscritto il: dom 17 feb, 2008 12:58
Località: PANICALE (PG)

Messaggio da lorenzo » mar 26 feb, 2008 22:48

Allego una nuova foto dove si dovrebbe vedere meglio il minerale.
Ciao.
Lorenzo
Allegati
DSCN3203.JPG

Avatar utente
Alessandro
Messaggi: 3246
Iscritto il: sab 10 giu, 2006 17:48
Località: Firenze
Contatta:

Messaggio da Alessandro » mar 26 feb, 2008 23:30

Dovresti essere più preciso sulla zona e giacitura, il Monte Amiata è grandicello.
Alessandro Socci

GAMPS
Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Scandicci

venderò la mia rabbia a tutta quella brava gente che vorrebbe vedermi in gabbia e forse allora mi troverebbe divertente

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Messaggio da BECCARI SIMONE » mer 27 feb, 2008 11:49

Ciao Lorenzo.
Sì dovresti essere più preciso sulla provenienza...
Potrei dire che è millerite se viene dalla zona mineraria delle Solforate!
Inserisci altri dati così posso aiutarti meglio.

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10758
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Messaggio da Luciano Vaccari » mer 27 feb, 2008 12:12

BECCARI SIMONE ha scritto:Ciao Lorenzo
Sì dovresti essere più preciso sulla provenienza...
Potrei dire che è millerite se viene dalla zona mineraria delle Solforate!
Inserisci altri dati così posso aiutarti meglio.
Con quel colore? (magari la foto falsa il vero).
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Messaggio da BECCARI SIMONE » mer 27 feb, 2008 12:17

Sì Luciano ricoperta da cinabro alterato...
La cosa che mi torna poco è la roccia...
Non mi sembra faccia parte della Formazione di Santa Fiora (calcare o arenaria).

lorenzo
Messaggi: 129
Iscritto il: dom 17 feb, 2008 12:58
Località: PANICALE (PG)

Messaggio da lorenzo » mer 27 feb, 2008 14:37

Sono appena tornato da scuola :lol: e ho letto i commenti!
La pietra mi sembra di origine vulcanica e l'ho raccolta nel bosco vicino alla miniera di Abbadia San Salvatore.
Il minerale è di colore marrone rossiccio la matrice è grigia e il minerale si trova nei numerosi fori. Vi allego le foto della matrice.
:D :lol: :shock:
Allegati
DSCN3210.JPG
DSCN3211_edited.JPG

Avatar utente
Pasquale Antonazzo
Messaggi: 2509
Iscritto il: sab 03 mar, 2007 22:08
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da Pasquale Antonazzo » mer 27 feb, 2008 14:43

A prima vista avevo pensato ad una vonsenite ricoperta di cinabro. :? Lorenzo specifica meglio le dimensioni, che potrebbero essere d'aiuto. Ciao. :)
PASCOTTE Socio AMI n° 310.

"Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace; poi il valore dei campioni raccolti è un valore affettivo da condividere con gli altri appassionati se hai dei doppioni da poter scambiare"M. Deidda

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10758
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Messaggio da Luciano Vaccari » mer 27 feb, 2008 14:45

Quindi non è millerite... a proposito di quella ricoperta da cinabro... soffrendo io di una patologia che mi rende "millerite dipendente" c'è mica qualcuno che ne ha un campione da scambiare? :D
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 26736
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Messaggio da Marco E. Ciriotti » mer 27 feb, 2008 14:55

Lorenzo precisa anche come l'hai trovata. Era in roccia o abbandonata sul terreno? Con altro materiale, oppure c'era solo quel campione?

L'impressione è che non sia proveniente da un pezzo di roccia in situ.
Ultima modifica di Marco E. Ciriotti il mer 27 feb, 2008 14:55, modificato 1 volta in totale.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10758
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Messaggio da Luciano Vaccari » mer 27 feb, 2008 14:55

Luca Baralis ha scritto:Io ne ho solo una alla scrivania di fianco. Non è molto grande, ma decisamente non è micro. Per le altre 999 Rite devi contare su qualcun altro...
:D :D :D :D :D :D

Potrei andare a Cascia... ce n'è una che vale parecchio... :D :D

OK chiudiamo qui la divagazione. :D

Help to my amici toscani...
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10758
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Messaggio da Luciano Vaccari » mer 27 feb, 2008 14:56

Marco E. Ciriotti ha scritto:Lorenzo precisa anche come l'hai trovata. Era in roccia o abbandonata sul terreno? Con altro materiale, oppure c'era solo quel campione?

L'impressione è che non sia proveniente da un pezzo di roccia in situ.
Classico inquinamento mineralogico?
Non conosco la zona, ma potrebbe essere quello della foto un proietto?
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

lorenzo
Messaggi: 129
Iscritto il: dom 17 feb, 2008 12:58
Località: PANICALE (PG)

Messaggio da lorenzo » mer 27 feb, 2008 14:58

Il ciuffo piu grande è largo 1 mm e alto 1.5 mm.

Tiberio Bardi
Messaggi: 1486
Iscritto il: gio 04 gen, 2007 10:25
Località: Via Delle Poggiole 409 - Quarrata (PT)

Messaggio da Tiberio Bardi » mer 27 feb, 2008 15:02

Non sono intervenuto in quanto la roccia non mi sembra del posto e non la conosco. Comunque, vicino ad Abbadia ci sono state diverse contaminazione di altre rocce. Potrebbe però essere dell'Amiata, sembra di origine vulcanica.

Per Luc... ti va bene a Scandicci???
Tiberio Bardi
Presidente AMPP Associazione Mineralogica Prato-Pistoia

lorenzo
Messaggi: 129
Iscritto il: dom 17 feb, 2008 12:58
Località: PANICALE (PG)

Messaggio da lorenzo » mer 27 feb, 2008 15:11

Per me la roccia è del posto perchè ne avevo gia viste uguali in altre occasioni e anche di dimensioni più grandi.
E tanto per curosità mi potete spiegare cosa significa:
1 in "situ"
2 un "proietto".
Grazie

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti