Identificazione minerali

aiuti (e non solo) nell'identificazione dei minerali
Rispondi
Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 23317
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Identificazione minerali

Messaggio da Marco E. Ciriotti » sab 12 dic, 2015 10:22

Visto l'abbondanza di cristallini anche alla base, ho dei dubbi che sia titanite, a me sembra più una pseudomorfosi di silice che ha sostituito cristallini di calcite, anche per la diffusa ossidazione.
Sì, è possibile. Potrebbe essere qualcosa di amorfo.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1203
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Identificazione minerali

Messaggio da andrea oppicelli » sab 19 dic, 2015 17:44

Un nuovo quesito su un minerale rinvenuto recentemente nella langa piemontese
nelle fessure di strati di arenaria fratturati inframmezzati a bancate di marne.
Potrebbe trattarsi di " barite "? , i cristallini lamellari sono inferiori al millimetro, ma molto fitti .
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
Slag
Messaggi: 638
Iscritto il: sab 16 gen, 2016 16:05

minerale che cambia colore

Messaggio da Slag » dom 28 feb, 2016 18:02

Buona sera,

trovato in una scoria ferrosa, un "minerale" in microcristalli aciculari raggiati tipo ciuffetto d'aragonite di colore bianco. Dopo due giorni i ciuffetti sono celesti tipo la "vivianite" che si ritrova in certe scorie.
Non posso fare la foto, sono veramente piccolissimi, ma mi chiedevo se avete un idea di che minerale potrebbe virare dal bianco al celeste disidratandosi?

Vi ringrazio per i vostri suggerimenti.

Marco
Colleziono minerali scorie metallurgiche cambio pezzi interessanti.
Colleziono minerali monti Livornesi, cambio pezzi interessanti e/o novità.

Avatar utente
Andrea Canal
Messaggi: 1018
Iscritto il: lun 13 ott, 2008 10:13
Località: via del gazzato 25/a Mestre Venezia

Re: Identificazione minerali

Messaggio da Andrea Canal » lun 29 feb, 2016 10:31

Ciao Marco

stando a quanto scrivi il fenomeno da te osservato potrebbe essere riconducibile al processo di idratazione del solfato di rame. Il solfato di rame anidro è bianco. Il solfato di rame anidro tende ad idratarsi con estrema velocità fino ad acquistare 5 molecole d'acqua e colorandosi in azzurro/blu.

Andrea
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza"

Dante: inferno canto XXVI

Avatar utente
Slag
Messaggi: 638
Iscritto il: sab 16 gen, 2016 16:05

Re: Identificazione minerali

Messaggio da Slag » lun 29 feb, 2016 11:18

Andrea Canal ha scritto:Ciao Marco

stando a quanto scrivi il fenomeno da te osservato potrebbe essere riconducibile al processo di idratazione del solfato di rame. Il solfato di rame anidro è bianco. Il solfato di rame anidro tende ad idratarsi con estrema velocità fino ad acquistare 5 molecole d'acqua e colorandosi in azzurro/blu.

Andrea
Salve,
Ti ringrazio per la risposta, ma non credo che sia un solfato di rame. Queste scorie non contengono rame, e il colore non corrisponde. Probabilmente dopo riflessione, credo che si tratta di un ossidazione come per la "nantokite" per esempio.
Il vacuolo una volta aperto viene in contatto con l'ossigeno dell'aria e il "minerale" penso che si sia ossidato. Ma non sò cosa potrebbe essere :oops:
Una certa somiglianza visuale con la "symplesite" descritta nel libro "The minerals in the ancient slags" de Laurion.
Saluti, Marco
Colleziono minerali scorie metallurgiche cambio pezzi interessanti.
Colleziono minerali monti Livornesi, cambio pezzi interessanti e/o novità.

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6612
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Identificazione minerali

Messaggio da Massimo Russo » lun 29 feb, 2016 11:26

vedi anche, se non lo conosci qui puoi trovare un ampia gamma di minerali delle scorie

http://www.comune.pisa.it/apsn/Articoli ... scorie.htm

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Slag
Messaggi: 638
Iscritto il: sab 16 gen, 2016 16:05

Re: Identificazione minerali

Messaggio da Slag » lun 29 feb, 2016 11:35

Massimo Russo ha scritto:vedi anche, se non lo conosci qui puoi trovare un ampia gamma di minerali delle scorie

http://www.comune.pisa.it/apsn/Articoli ... scorie.htm

Massimo
Grazie mille!

Penso aver risolto il mistero cercando nei minerali che gli assomigliano.
Dovrebbe infine essere quello che credevo dall'inizio! :cheers:
La "Vivianite" fresca é spesso incolore e si altera ossidandosi e perdendo qualche molecola d'acqua divenendo verde o azzurra, l'alterazione può continuare fino alla transformazione in metavivianite che é quasi nera!
Grazie à tutti e alla prossima :wink:
Colleziono minerali scorie metallurgiche cambio pezzi interessanti.
Colleziono minerali monti Livornesi, cambio pezzi interessanti e/o novità.

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1203
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Identificazione minerali

Messaggio da andrea oppicelli » lun 29 feb, 2016 11:55

andrea oppicelli ha scritto:Un nuovo quesito su un minerale rinvenuto recentemente nella langa piemontese
nelle fessure di strati di arenaria fratturati inframmezzati a bancate di marne.
Potrebbe trattarsi di " barite "? , i cristallini lamellari sono inferiori al millimetro, ma molto fitti .
Mi sono accorto adesso di aver dimenticato la foto, eccola
Allegati
image.jpg
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
Slag
Messaggi: 638
Iscritto il: sab 16 gen, 2016 16:05

Re: Identificazione minerali

Messaggio da Slag » lun 29 feb, 2016 12:10

andrea oppicelli ha scritto:
andrea oppicelli ha scritto:Un nuovo quesito su un minerale rinvenuto recentemente nella langa piemontese
nelle fessure di strati di arenaria fratturati inframmezzati a bancate di marne.
Potrebbe trattarsi di " barite "? , i cristallini lamellari sono inferiori al millimetro, ma molto fitti .
Mi sono accorto adesso di aver dimenticato la foto, eccola
Non sô se sogno, ma mi se membra di vedere qualche cristallino nettamente tabulare nella tua foto? Se é il caso, per me potrebbe essere barite.

Ciao, Marco
Colleziono minerali scorie metallurgiche cambio pezzi interessanti.
Colleziono minerali monti Livornesi, cambio pezzi interessanti e/o novità.

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 2889
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Identificazione minerali

Messaggio da Luca Baralis » lun 29 feb, 2016 12:41

andrea oppicelli ha scritto:Un nuovo quesito su un minerale rinvenuto recentemente nella langa piemontese
nelle fessure di strati di arenaria fratturati inframmezzati a bancate di marne.
Potrebbe trattarsi di " barite "? , i cristallini lamellari sono inferiori al millimetro, ma molto fitti .
Barite potrebbe starci, ma suppongo tu abbia già provato che non si tratti di carbonati (che nella giacitura sarebbero i più probabili).
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Slag
Messaggi: 638
Iscritto il: sab 16 gen, 2016 16:05

Re: Identificazione minerali

Messaggio da Slag » lun 29 feb, 2016 15:46

Buonasera,

Questi cristalli trovati sulla scogliera di Livorno qualche anno fa in un filoncello nelle arenarie, a quarzo, barite, anatasi e brookite.
Potrebbe essere una ricristallizzazione di barite? i cristalli fanno 2-3mm. Scusate per le foto, ma non sono fotografo :oops:

Grazie in anticipo
Allegati
DSC01418.JPG
DSC01417.JPG
Ultima modifica di Slag il lun 29 feb, 2016 16:02, modificato 1 volta in totale.
Colleziono minerali scorie metallurgiche cambio pezzi interessanti.
Colleziono minerali monti Livornesi, cambio pezzi interessanti e/o novità.

Avatar utente
Slag
Messaggi: 638
Iscritto il: sab 16 gen, 2016 16:05

Re: Identificazione minerali

Messaggio da Slag » lun 29 feb, 2016 15:52

Buonasera,

Trovato nelle scorie di Latina che ho cambiato con un amico del sito. Per me si tratta di "torikosite", per voi?? La transformazione da paralaurionite a torikosite mi sembra evidente. Perdonatemi per le foto :lol:
Allegati
DSC01420.JPG
DSC01419.JPG
Colleziono minerali scorie metallurgiche cambio pezzi interessanti.
Colleziono minerali monti Livornesi, cambio pezzi interessanti e/o novità.

Avatar utente
Slag
Messaggi: 638
Iscritto il: sab 16 gen, 2016 16:05

Re: Identificazione minerali

Messaggio da Slag » lun 29 feb, 2016 15:59

Buonasera,

Sempre nelle scorie di Latina, dei cristalli gialli lucenti che assomigliano effetivamente allo zolfo. Per me potrebbe essere un minerale di piombo, perché sono sempre in associazione a minerali di piombo. In piû mi sembra che sono troppo lucenti, bof...Per voi cosa potrebbe essere? Le foto...sono molto piccoli i cristalli e io non sono un fotografo... :oops: Ma si vede comunque la forma cristallina.

Grazie a voi in anticipo
Allegati
DSC01425.JPG
DSC01422.JPG
Colleziono minerali scorie metallurgiche cambio pezzi interessanti.
Colleziono minerali monti Livornesi, cambio pezzi interessanti e/o novità.

Avatar utente
Antonio Borrelli
Messaggi: 1937
Iscritto il: sab 11 feb, 2006 1:35
Località: Cassino (FR)
Contatta:

Re: Identificazione minerali

Messaggio da Antonio Borrelli » lun 29 feb, 2016 19:33

Se vengono da Tor Caldara potrebbe essere phosgenite.
Antonio

"La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere" - Socrate

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6612
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Identificazione minerali

Messaggio da Massimo Russo » lun 29 feb, 2016 19:37

Giallo agli UV

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite