Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10394
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Luciano Vaccari » mar 20 feb, 2018 8:15

Dario, poco poco ti converrebbe cambiare lavoro?? :D :D
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6048
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 20 feb, 2018 10:35

Mio caro Luciano, io e te siamo ancora dei creduloni e ci piace giocare con i sassolini come dei bambini :D
Internet stà allargando il campo di azione dei furbi e dei fessi a discapito di un interesse che dovrebbe diffondere anche verso i giovani un certo tipo di rapporto e di linguaggio verso i microminerali ben diverso dal mercato dei macro; e invece ecco quà l'ennesima dimostrazione di come i micro possono avere un bel mercato trà i collezionisti grazie al mercato occulto creato e portato avanti da ben noti ricercatori e collezionisti.
Saranno piu intelligenti e più furbi degli altri ? non lo so, non lo voglio sapere, e di nuovo complimenti a chi semina micro a suon di bigliettoni, complimenti !
Più vado avanti con questo bell'interesse e più mi isolo da tutto il resto, e al bando mostre e mostre scambio di minerali; è tutta una presa per il :bootyshake:
Buona giornata.

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10394
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Luciano Vaccari » mer 21 feb, 2018 8:28

Dario devo darti ragione....a metà

Internet offre le opportunità che hai detto, innegabile, ma il marcio, quando c'è, è nelle persone, indipendentemente dal mezzo nel quale si muovono.

Io non mi isolo, lo trovo sbagliato; cerco le persone giuste fra i miei amici, con i quali condividere la passione che ci accomuna perchè insieme è mille volte più bello.

Solo che i buoni amici sono un poco come i micro, non facili da trovare, ma noi per antonomasia siamo "cercatori"....e allora cerchiamo ;)
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6603
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Massimo Russo » mer 21 feb, 2018 8:30

Si Dario mi trovo d'accordo (una volta tanto :D ) con Lucinone; isolarsi è poco costruttivo ... per tutti. Poi chi ti vuole bene lo sai e quindi ... iamm annanz.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6048
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Di Domenico Dario » mer 21 feb, 2018 10:43

Qui nel Lazio stà succedendo qualcosa che probabilmente è molto legato alla difficoltà di reperimento di certi minerali micro che un tempo, e senza Internet come mezzo di rapida diffusione, sarebbe stato impensabile.Riuscire a piazzare certi campioni, che anni fà si "regalavano" con piacere ad ogni incontro trà collezionisti nelle mostre mercato di minerali, è diventato per alcuni un vero affare, vuoi perchè certi minerali sono inesistenti da altre parti, e vuoi perchè chi li propone è ritenuto grande conoscitore e grande esperto affidabile.Ora non voglio entrare in quello che ognuno di noi è libero di fare, ma devo ammettere che il web stà cambiando radicalmente il modus operandi di certe persone e sopratutto il valore e quindi anche il prezzo di certi minerali che in passato si cambiavano o si regalavano senza badare al loro vero valore sopratutto di carattere scientifico.Questa spudorata nichilizzazione e mercificazione fa si che i nostri giovani che si avvicinano a questo bell'interesse, ne scavalcano le varie ragioni di ricerca, di collezionismo per vederlo solo, alla fine, come un bel tornaconto che non fa altro che allontanare le persone e che un tempo si accomunavano senza segreti di sorta.Questo è il risultato, e guardate che il problema è molto serio, sopratutto in un paese come il nostro, dove la ricerca è diventata difficile per tante e varie ragioni che non sto qui ad elencare.Noi più anziani abbiamo seminato bene in passato, ma secondo me, stiamo seminando male questo interesse, e se qualcuno crede che molti di noi non vogliono più trasmettere agli altri il loro è perchè c'è una sorta di diffidenza, non solo verso chi da anni lo continua a fare ma anche verso i gìovani con i quali, a volte, trovo veramente imbarazzo a parlare loro di mostre mercato di minerali sinceramente.
Questo ennesimo episodio, che peraltro mi è capitato di vedere su FB da un noto collezionista spagnolo, mi ha lasciato esterefatto, una "schifezza" di minerale aggiudicato in un asta a quel prezzo ! ma io cosa devo più pensare dei minerali ? sinceramente, lo ripeto, come ricercatore e collezionista di MICRO non mi si parli più di mostre scambio, sono letteralmente schifato da questo modo fare di certi collezionisti arrafoni; alla larga da tutti e da tutto.
P.S. se ci fate caso non metto più nulla di quello che faccio e di quello che trovo ogni settimana, non mi fido più di nessuno, e non frequento nessuno, a parte i veri amici caro Max. :P

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6603
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Massimo Russo » mer 21 feb, 2018 11:37

Dario è vero, quasi tutto e mercificato e come vedi i giovani si adeguano (grandi frequantatori di social e internet in genere) ... anche io noto un appiattimento in certi valori. Ora vedi sul Forum spesso ragazzi che trovano un pezzo ("pietra") e subito vogliono sapere di cosa si tratta senza dire neanche dove l'hanno presa; poi la domanda successiva ... quanto vale? Io cerco di intervenire, ma mi cadono le braccia. Ricordo (ahimè) i bei tempi quando i campioni doppi trovati si regalavano agli amici. Non sono contro le Mostre vendita di Minerali (oggi) o aste su internet, se non ho un campione che mi interessa e che non costi un botto, per me che oramai faccio solo la regionale è l'unica possibilità di approviggionamento (parlo di campioni non trovabili o vecchi); Per le mostre scambio non mi dilungo, purtroppo essendo un collezionista regionale ben difficilmente trovo in queste giornate materiale valido o che mi possa interessare, ma questo è un mio limite. Caro "Orso Marsicano" ... la vita continua e pazienza, molta pazienza.

Ciao
Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10394
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Luciano Vaccari » mer 21 feb, 2018 13:00

Dario, analisi precisa di quello che accade, nulla da ridire...

Considera però che c'è una percentuale di persone che si muovono alla "vecchia maniera", passami il termine.

Non so dirti quale sia la percentuale e non mi interessa. Con costoro mi trovo bene e vado avanti.

Agli altri la libertà di scegliere cosa fare, pieno rispetto.

Riguardo all'asta però vorrei dire che è l'unica forma di scambio commerciale che trovo dignitosa, perchè rispetta il diritto di ognuno di arrivare a manifestare la propria follia senza limiti o impedimenti...

Nessun inganno, nessun imbroglio (se il pezzo che arriva è uguale a quello descritto) ma solo libero arbitrio di chi, possedendone, ha voglia di sputt***....di sperperare il proprio denaro.

Vorrai mica che diventiamo tutti "braccine corte" come te? :D :D :D
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6603
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Massimo Russo » mer 21 feb, 2018 14:25

Ah Luc, Dario non ha il braccino corto ... non ce l'ha proprio per questo genere di commercio ... questo gli fa onore senza togliere nulla agli altri

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Giovanni Fraccaro
Messaggi: 2023
Iscritto il: dom 09 gen, 2005 12:04
Località: via G.Pascoli,12 10073 Cirié (TO) Italy
Contatta:

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Giovanni Fraccaro » mer 21 feb, 2018 16:10

Un pò capisco l'amarezza di Dario.....ormai andare alle mostre sia cambio che vendita trovi solo pescecani e ladri (come capito a me domenica a Genova). E se ci metti pure che a volte certi minerali nelle mostre non li trovi neanche a pagare, figurati allo scambio. Ma in compenso poi li vedi ben fotografati su Mindat, o li trovi su e-bay....quasi sempre da stranieri è ovvio (si vede che all'estero pagano bene).
Però hanno ragione anche Luc e Massimo....bisogna pensare che molte volte andare ad una mostra è l'occasione per poter incontrare amici che se no difficilmente uno riesce a vedere di persona, scambiare due parole e farsi due risate.
Gianni

Avatar utente
Antonio Borrelli
Messaggi: 1950
Iscritto il: sab 11 feb, 2006 1:35
Località: Cassino (FR)
Contatta:

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Antonio Borrelli » mer 21 feb, 2018 16:13

Dario forse non ha tutti i torti a scandalizzarsi per certi prezzi, però bisogna spezzare una lancia anche a favore di chi ha messo all'asta quella 'cancrinite' con una base di partenza alla modica cifra di 10 euro, che per quel tipo di campione trovo più che onesto.
Successivamente più di qualcuno a continuato a rilanciare per raggiungere l'importante quotazione finale. Esagerata? Forse ma non ricordo chi disse che ogni cosa vale il prezzo che il compratore è disposto a pagare per averla.
Ognuno vive il suo hobby nel modo che più gli è congeniale. Qualcuno può essere più veniale mentre Dario è un romantico. Non per niente Dario è mio amico :)
Antonio

"La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere" - Socrate

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10394
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Luciano Vaccari » mer 21 feb, 2018 17:22

Esatto Antonio, se il prezzo è stato stabilito all'asta più che un ladro vedo un fes***** un imprudente oppure uno spendaccione, ma se può è liberissimo di farlo..

Che Dario abbia centrato il punto è fuori discussione.....


ps: non voglio fare il rompi ma siamo fuori dal topic....L'argomento è già trattato in apposito topic...Facciamo i bravi e rientriamo in argomento ( io per primo :D )
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6048
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Di Domenico Dario » gio 22 feb, 2018 9:13

E' vero Luciano, torniamo sull'argomento del topic e vi ringrazio per i commenti; ma quello che ha comprato quella franzinite manco cristallizzata, lasciatemelo dire è proprio un fesso :lol:
Ma a questo punto mi viene da pensare, non è che sono fesso anch'io a buttare questi frammenti con queste "cancriniti" non cristallizzate e incluse nella sanidinite ? siccome ne trovo a quintali, ora mi viene una crisi :D
Grazie Antonio per la stima :P

zio Ambrogio
Messaggi: 376
Iscritto il: mer 09 gen, 2008 21:09
Località: Albano Laziale
Contatta:

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da zio Ambrogio » gio 22 feb, 2018 15:00

per essere precisi non confondiamo cristallo con abito, un solido non cristallizzato è amorfo e quindi non potrà mai essere una cancrinite.
Le bois sont dèjà noirs,le ciel est ancor bleu
Paul Desjardins

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6048
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Di Domenico Dario » gio 22 feb, 2018 19:06

Grazie Maurizio per la tua precisa osservazione. E' logico che mi riferivo a cristalli idiomorfi o a granuli cristallini nella massa olocristallina del proietto sanidinitico.

Giuseppe Illuminati
Messaggi: 472
Iscritto il: mar 23 nov, 2010 1:28
Località: Santa Marinella (RM)

Re: Minerali e zone di ricerca nel Complesso Vulcanico Vulsino

Messaggio da Giuseppe Illuminati » mer 07 mar, 2018 14:23

Un "classico" per la località: Magnesio-hastingsite da Onano.

https://www.mindat.org/photo-877516.html

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti