Sui minerali di berillio

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
franco
Messaggi: 1684
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da franco » gio 11 giu, 2015 20:24

Cristalli tabulari, bianchi, semitrasparenti, di bertrandite, su cristalli prismatici, celesti, di 'apatite'. La presenza della bertrandite è stata determinata grazie al servizio AMI. Comunicazione personale Dott Marco Ciriotti. Proviene dalla Pegmatite Capoeira, Parelhas, Rio Grande do Norte, Brazil. Il cristallo di bertrandite è di 3 mm. http://www.mindat.org/photo-689476.html.

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 5836
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da TOSATO FABIO » ven 12 giu, 2015 6:50

Molto interessanti: il Brasile non ha solo il quarzo ametista...
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
VARVELLO
Messaggi: 2044
Iscritto il: ven 21 ott, 2005 15:08
Località: Stresa
Contatta:

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da VARVELLO » ven 12 giu, 2015 23:03

ciao Franco, sicuro della provenienza?
sembra tanto quelle di Golconda !
Sergio

franco
Messaggi: 1684
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da franco » ven 12 giu, 2015 23:37

Avesani padre ne portò su diversi esemplari e mi disse che lui li prese andando nello Stato di Rio grande do Norte, a Parhelas.

Avatar utente
VARVELLO
Messaggi: 2044
Iscritto il: ven 21 ott, 2005 15:08
Località: Stresa
Contatta:

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da VARVELLO » lun 15 giu, 2015 22:38

ah, allora :)

franco
Messaggi: 1684
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da franco » mer 30 set, 2015 15:29

Altra bertrandite, 6 per 4 mm, dalla Germania, precisamente dalla Dörfel Quarry.
http://www.mindat.org/photo-708343.html fotografato dall'alto, con i tipici segni a "V" della geminazione
http://www.mindat.org/photo-708345.html, visto lungo l'asse verticale e qui si vede che non c'è solo un geminato, ma anche altri due cristalli in associazione parallela. Spero di aver interpretato bene.

Avatar utente
domenico
Messaggi: 5597
Iscritto il: gio 30 set, 2004 11:40
Località: Garbagnate Milanese (Mi)
Contatta:

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da domenico » gio 01 ott, 2015 7:30

franco ha scritto:Altra bertrandite, 6 per 4 mm, dalla Germania, precisamente dalla Dörfel Quarry.
http://www.mindat.org/photo-708343.html fotografato dall'alto, con i tipici segni a "V" della geminazione
http://www.mindat.org/photo-708345.html, visto lungo l'asse verticale e qui si vede che non c'è solo un geminato, ma anche altri due cristalli in associazione parallela. Spero di aver interpretato bene.
Belle somigliano molto a quelle dell'Alpe Marco.....solo che quelle hanno sempre una patina marroncina di alterazione....
La collezione dei minerali è un divertimento se qualcuno non ci crede può collezionare le farfalle
Domenico Preite Marzo 2008

http://www.mindat.org/user-6983.html#2

franco
Messaggi: 1684
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da franco » gio 05 nov, 2015 16:33

Un cristallo di milarite dalla Vento Valley, di 2 mm, con tipiche terminazioni: http://www.mindat.org/photo-714802.html

Avatar utente
Flavio G. Taricco
Messaggi: 1990
Iscritto il: mar 22 feb, 2011 16:01
Località: Venaria Reale (TO)

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da Flavio G. Taricco » sab 12 dic, 2015 17:41

Dalle cave di Montoso..
Cristallizzazione di bazzite in situ. http://www.mindat.org/photo-721213.html

Scoperta dall'amico Bruno un paio di anni fa.
Ringrazio pubblicamente per avermi gentilmente concesso di smartellare e portarmi a casa i pezzetti estratti! :D
Flavio G. Taricco
http://www.mindat.org/user-23710.html
Borders? I have never seen one. But I have heard they exist in the minds of some people.
Frontiere? Non ne ho mai vista una. Ma ho sentito che esistono nella mente di alcune persone.
Thor Heyerdahl

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6441
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da Massimo Russo » sab 12 dic, 2015 19:26

Flavio G. Taricco ha scritto: Ringrazio pubblicamente per avermi gentilmente concesso di smartellare e portarmi a casa i pezzetti estratti! :D
No capisco la frase ... Si trattava di una concessione privata?

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Flavio G. Taricco
Messaggi: 1990
Iscritto il: mar 22 feb, 2011 16:01
Località: Venaria Reale (TO)

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da Flavio G. Taricco » sab 12 dic, 2015 20:06

Hai ragione Massimo, mi sono spiegato molto male.. sorry, ero di fretta..

Semplicemente, siamo andati a fare una gita tra amici, quasi a fine giornata Bruno Marello vede un masso, con quella cristallizzazione di un bel colore azzurro.. visto che lui aveva già quella meraviglia di minerale in collezione, mi ha permesso di smazzettare e di estrarlo..

E' stato un regalo, di un amico!
Flavio G. Taricco
http://www.mindat.org/user-23710.html
Borders? I have never seen one. But I have heard they exist in the minds of some people.
Frontiere? Non ne ho mai vista una. Ma ho sentito che esistono nella mente di alcune persone.
Thor Heyerdahl

erikilgrigio
Messaggi: 182
Iscritto il: mer 21 gen, 2015 14:04
Località: Bodio Lomnago (VA)

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da erikilgrigio » lun 14 dic, 2015 21:19

Buonasera non sono un buon fotografo ma spero che si vedano le bertranditi sono al centro delle foto mi scuso se scrivo in italiano sotto le foto ma ma l'inglese lo conosco appena è un ritrovamento del 2007 anche se poi sulla R.M.I quando è uscito l'articolo sulle bertranditi dell'alpe Bionca non hanno citato tra le pubblicazioni il libro sui minerali del Piemonte e Valle d'Aosta dove viene citato il mio ritrovamento
Barbieri Enrico
Allegati
034.JPG
033.JPG

franco
Messaggi: 1684
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da franco » mar 09 feb, 2016 19:20

Cristalli "selliformi" di roscherite, un fosfato che contiene Be, di colore bruno oliva, dalla TipTop mine, con montgomeryite incolore (mi pare di ricordare che una montgomeryte di questo colore era sotto indagine perchè secondo qualcuno non corrispondeva alla montgomeryte, quella colorata) http://www.mindat.org/photo-731024.html e in parti invertite http://www.mindat.org/photo-731026.html

franco
Messaggi: 1684
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da franco » lun 15 feb, 2016 8:39

http://www.mindat.org/photo-731974.html: più geminati "V shaped" (a forma di V, che formano un angolo di 60° gradi) di cristalli di bertrandite (il maggiore è di 2 mm), dalla pegmatite di Golconda, Governador Valadares, Doce valley, Minas Gerais, Brazil

franco
Messaggi: 1684
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Sui minerali di berillio

Messaggio da franco » mar 23 feb, 2016 11:13

Un bel minerale è la milarite, qui dalla località tipo, la val Giuv: http://www.mindat.org/photo-733023.html. E' di 3,2 mm e si presenta come cristallo biterminato, esagonale, con inclusione, nella parte destra, di "chlorite" verde. Da notare, anche, sempre a destra del cristallo, una frattura ricementata in modo naturale.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti