OSSIDI

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
Avatar utente
VARVELLO
Messaggi: 2044
Iscritto il: ven 21 ott, 2005 15:08
Località: Stresa
Contatta:

Re: OSSIDI

Messaggio da VARVELLO » gio 24 mar, 2016 12:32

questo l'ho trovato molti anni fa, fotografato male e, quel che è peggio, smarrito nelle mille scatole in cantina (quindi non più fotografabile, fino a suo prossimo ri-ritrovamento); l'ho catalogato come fersmite ma, a ben guardarlo, mi pare di scorgere delle linee di geminazione...e se fosse crysoberyl ?
fersmite06.JPG
presunto crisoberillo-fov 1 mm

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 5801
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: OSSIDI

Messaggio da TOSATO FABIO » gio 24 mar, 2016 19:34

Provenienza?
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
VARVELLO
Messaggi: 2044
Iscritto il: ven 21 ott, 2005 15:08
Località: Stresa
Contatta:

Re: OSSIDI

Messaggio da VARVELLO » ven 25 mar, 2016 8:48

giusto Fabio : alpe Rosso, Vigezzo valley

Avatar utente
domenico
Messaggi: 5587
Iscritto il: gio 30 set, 2004 11:40
Località: Garbagnate Milanese (Mi)
Contatta:

Re: OSSIDI

Messaggio da domenico » sab 26 mar, 2016 9:20

VARVELLO ha scritto:questo l'ho trovato molti anni fa, fotografato male e, quel che è peggio, smarrito nelle mille scatole in cantina (quindi non più fotografabile, fino a suo prossimo ri-ritrovamento); l'ho catalogato come fersmite ma, a ben guardarlo, mi pare di scorgere delle linee di geminazione...e se fosse crysoberyl ?
fersmite06.JPG
Ma sai caro Sergio che forse hai ragione?
La collezione dei minerali è un divertimento se qualcuno non ci crede può collezionare le farfalle
Domenico Preite Marzo 2008

http://www.mindat.org/user-6983.html#2

Avatar utente
VARVELLO
Messaggi: 2044
Iscritto il: ven 21 ott, 2005 15:08
Località: Stresa
Contatta:

Re: OSSIDI

Messaggio da VARVELLO » sab 26 mar, 2016 11:47

neh ?
ciao Domenico !!!!!!!

franco
Messaggi: 1668
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: OSSIDI

Messaggio da franco » dom 03 apr, 2016 19:52

Cristalli rossi di cuprite, con abito prevalente ottaedrico e con facce di rombododecaedro. Il vertice del cristallo in alto presenta anche una piccola faccia di cubo (qui assume la forma di un rettangolo) e piccole facce di tetracisesaedro. Queste ultime sono presenti anche nel cristallo al centro.: http://www.mindat.org/photo-739574.html E più ravvicinato http://www.mindat.org/photo-739580.html

franco
Messaggi: 1668
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: OSSIDI

Messaggio da franco » dom 14 ago, 2016 9:50

In una cavità tappezzata di cristalli incolori e bianchi di tridymite, con sfere bianche di calcite romboedrica e cristalli prismatici di enstatite marrone, un cristallo bruno, tabulare, allungato di un minerale appartenente alla serie 'Armalcolite-Pseudobrookite'. Da La Aljorra Quarries, La Aljorra, Cartagena, Murcia, Spain. Una prima forma: http://www.mindat.org/photo-765192.html e vista da un'altra parte http://www.mindat.org/photo-765191.html. Poi quest'altra forma curiosa: http://www.mindat.org/photo-765193.html

franco
Messaggi: 1668
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: OSSIDI

Messaggio da franco » gio 18 ago, 2016 11:42

Bell'effetto della luce su questi cristalli rombododecaedrici, con piccole facce triangolari di ottaedro, che fa risaltare le linee di accrescimento della magnetite. La foto ritrae fedelmente quell'effetto e non è stata manipolata. Anche se può far pensare il contrario. Ho solo tolto qualche macchia ed usato l'automatico dei valori tonali e della luminosità/contrasto. Notate come le linee di accrescimento si dispongano in senso obliquo ed opposto in ciascuna faccia. Quella superiore, poi presenta un "disturbo" in questo perfetto ordine, che non so a cosa sia dovuto. http://www.mindat.org/photo-765981.html. Viene dall'Acquanegra, Lanzada, Val Malenco e il cristallo è di 1,5 mm.

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1251
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: OSSIDI

Messaggio da andrea oppicelli » gio 18 ago, 2016 12:54

franco ha scritto:Bell'effetto della luce su questi cristalli rombododecaedrici, con piccole facce triangolari di ottaedro, che fa risaltare le linee di accrescimento della magnetite. La foto ritrae fedelmente quell'effetto e non è stata manipolata. Anche se può far pensare il contrario. Ho solo tolto qualche macchia ed usato l'automatico dei valori tonali e della luminosità/contrasto. Notate come le linee di accrescimento si dispongano in senso obliquo ed opposto in ciascuna faccia. Quella superiore, poi presenta un "disturbo" in questo perfetto ordine, che non so a cosa sia dovuto. http://www.mindat.org/photo-765981.html. Viene dall'Acquanegra, Lanzada, Val Malenco e il cristallo è di 1,5 mm.
Bel cristallo Franco.
Vorrei chiederti anche un consiglio : dato che ho la Nikon d7000 e il soffietto Bellows , quale obiettivo mi consigli da aggiungere per fare le foto per un campo che vari tra i 10 ed i 4 mm di campo.
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
Pasquale Antonazzo
Messaggi: 2284
Iscritto il: sab 03 mar, 2007 22:08
Località: Torino
Contatta:

Re: OSSIDI

Messaggio da Pasquale Antonazzo » gio 18 ago, 2016 13:29

franco ha scritto:Bell'effetto della luce su questi cristalli rombododecaedrici, con piccole facce triangolari di ottaedro, che fa risaltare le linee di accrescimento della magnetite. La foto ritrae fedelmente quell'effetto e non è stata manipolata. Anche se può far pensare il contrario. Ho solo tolto qualche macchia ed usato l'automatico dei valori tonali e della luminosità/contrasto. Notate come le linee di accrescimento si dispongano in senso obliquo ed opposto in ciascuna faccia. Quella superiore, poi presenta un "disturbo" in questo perfetto ordine, che non so a cosa sia dovuto. http://www.mindat.org/photo-765981.html. Viene dall'Acquanegra, Lanzada, Val Malenco e il cristallo è di 1,5 mm.

Mi ricorda tanto questa magnetite.. scusate la foto vecchia di ben 9 anni..Presto la rifarò!
http://www.mindat.org/photo-131452.html
PASCOTTE Socio AMI n° 310.

"Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace; poi il valore dei campioni raccolti è un valore affettivo da condividere con gli altri appassionati se hai dei doppioni da poter scambiare"M. Deidda

franco
Messaggi: 1668
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: OSSIDI

Messaggio da franco » gio 18 ago, 2016 13:44

andrea oppicelli ha scritto:
franco ha scritto:Bell'effetto della luce su questi cristalli rombododecaedrici, con piccole facce triangolari di ottaedro, che fa risaltare le linee di accrescimento della magnetite. La foto ritrae fedelmente quell'effetto e non è stata manipolata. Anche se può far pensare il contrario. Ho solo tolto qualche macchia ed usato l'automatico dei valori tonali e della luminosità/contrasto. Notate come le linee di accrescimento si dispongano in senso obliquo ed opposto in ciascuna faccia. Quella superiore, poi presenta un "disturbo" in questo perfetto ordine, che non so a cosa sia dovuto. http://www.mindat.org/photo-765981.html. Viene dall'Acquanegra, Lanzada, Val Malenco e il cristallo è di 1,5 mm.
Bel cristallo Franco.
Vorrei chiederti anche un consiglio : dato che ho la Nikon d7000 e il soffietto Bellows , quale obiettivo mi consigli da aggiungere per fare le foto per un campo che vari tra i 10 ed i 4 mm di campo.
Io uso obiettivi da ingranditore, montati rovesciati, perché si usano facilmente e costano poco. Per quelle dimensioni uso il Rodagon apo da 50 mm e lo Scheider Kreuznach Componon 80 mm; f: 5.6. Però ti serve anche una slitta per fare lo staking

franco
Messaggi: 1668
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: OSSIDI

Messaggio da franco » ven 19 ago, 2016 16:34

Aggregato di più cristalli prismatici (1mm), marrone scuro, lucenti, di un minerale appartenente alla serie 'armalcolite-pseudobrookite', che si intersecano con cristalli allungati, tabulari, color arancio, di enstatite. Su cristalli incolori di tridymite e sfere bianche di calcite. http://www.mindat.org/photo-766134.html.
Aggregato di più cristalli prismatici (1.2 mm), marrone scuro, lucenti, di un minerale appartenente alla serie 'armalcolite-pseudobrookite', che formano, tra di loro, un angolo di 90° o di 45°. Su cristalli incolori di tridimite. http://www.mindat.org/photo-766132.html
Dalla interessante località di La Aljorra Quarries, Cartagena, Murcia, Spain

franco
Messaggi: 1668
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: OSSIDI

Messaggio da franco » lun 22 ago, 2016 15:46

Cristalli di cuprite in cristalli cubici con piccole facce di ottaedro e con i cristalli che in alcuni casi presentano l'allungamento verticale, come transizione verso la varietà chalcotrichite. http://www.mindat.org/photo-767562.html. Dallo stesso campione, miriadi di piccoli cubi rossi: http://www.mindat.org/photo-767626.html. Dalla miniera Ray, in Arizona.

franco
Messaggi: 1668
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: OSSIDI

Messaggio da franco » lun 29 ago, 2016 17:14

Sfere, di 1,2 mm di diametro, costituite dall'intreccio di più cristalli tabulari, a contorno circolare, neri, lucenti, di pyrolusite. Da I Poggi, La Befa, Murlo, Siena Province, Tuscany, Italy: http://www.mindat.org/photo-768744.html e un'altra sfera, dallo stesso campione, : http://www.mindat.org/photo-768726.html

franco
Messaggi: 1668
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: OSSIDI

Messaggio da franco » sab 10 set, 2016 13:39

Un altro ossido ma piuttosto complesso, almeno guardando la formula è todorokite. Dalla N'Chwaning I Mine, Kalahari manganese field, Northern Cape Province, South Africa due immagini di questo ossido, dallo stesso campione:
- http://www.mindat.org/photo-770543.html: cristalli aghiformi, bruni, lucentissimi, che si aggregano in fasci, su cristalli incolori di baryte. Lunghezza del fascio 1,8 mm
- http://www.mindat.org/photo-770544.html: più fasci di questi cristalli, più lunghi del precedente, di 2,2 mm

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti