Minerali in Formazza e dintorni

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
davide93
Messaggi: 6
Iscritto il: lun 08 giu, 2015 20:25

Minerali in Formazza e dintorni

Messaggio da davide93 » mar 09 giu, 2015 19:58

Ciao a tutti, qualcuno di voi conosce bene la zona della Formazza e le zone adiacenti a quella vallata? Vorrei sapere piu informazioni riguardo i tipi di minerali che avete trovato e se magari qualcuno vuole fare qualche escursione. :D

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 6852
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Minerali in Formazza e dintorni

Messaggio da TOSATO FABIO » mer 10 giu, 2015 6:38

Vai su Mindat (vedi link a fondo pagina) e comincia a fare un po' di ricerca...
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 2125
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Minerali in Formazza e dintorni

Messaggio da Mirco » dom 20 set, 2020 18:00

Non volevo aprire un nuovo topic e così mi sono agganciato a questo lunghissimo che ho trovato del 2015....
Circa 15 anni fa in Formazza ho visto una piastra di circa 15 cm di spessore e circa 1,5x1,5mt.
La piastra era costituita da una matrice compatta bianca e grigiastra con numerosi globuli di pirite di varie dimensioni, dal chicco d'uva al melone, e non sto esagerando. Ho chiesto lumi alla padrona del cortile dove giaceva la lastra e mi ha detto che era fisicamente caduta fuori da un blocco di gneiss rottosi durante le normali operazioni in una cava lì vicino. Ho chiesto il permesso di accedere alla cava e il giorno dopo vi ho trovato un blocco con vari cubetti di pirite di circa 5-10mm di lato oltre ad un blocco molto "vuoto" in quanto completamente fessurato dove l'albite si presenta in sottili lamine trasparenti dalle forme molto attraenti formate da tanti esagoni accostati. In queste fessure oltre agli epidoti ho rinvenuto vari zirconi rosa lunghi anche 2mm biterminati e insiemi costituiti da epidoto-pirite e albite-pirite compenetrati in varie sculture molto carine. Un'altra particolarità di quel blocco è che la struttura su cui si sono sviluppate queste sculture non é formata da albite o calcite, bensì da piastre di pennina. La cava in questione era la cava Boschetto quando era sotto gestione dei fratelli Imboden.
Non trovo traccia di pennina e pirite su Mindat nelle cave della "bassa" Formazza, ossia tra Chiesa e il lago di Morasco. Ho trovato pirite anche in cristalli pentagonododecaedrici nella cava ora bonificata di Valdo-San Michele.
Qualcuno sa il motivo di questa omissione? Oppure sono l'unico ad averne trovati?

Grazie
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 2125
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Minerali in Formazza e dintorni

Messaggio da Mirco » dom 20 set, 2020 20:42

Altra domanda: sulla pagina Mindat della cava Boschetto https://www.mindat.org/loc-99785.html viene citata la fluorapatite ma l'articolo citato in bibliografia dice espressamente che Guastoni non ha determinato lo ione ossidrile e ciò non permette di attribuire il minerale ad un preciso termine della serie fluorapatite-idrossilapatite... sapete se c'è stato qualche studio successivo che non è citato in bibliografia?
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10784
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Minerali in Formazza e dintorni

Messaggio da Luciano Vaccari » mar 22 set, 2020 8:36

Un topic dedicato ci stava, oltre a questo preciso intervento fatto nel posto giusto.
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 2125
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Minerali in Formazza e dintorni

Messaggio da Mirco » mar 22 set, 2020 13:59

Luciano Vaccari ha scritto:
mar 22 set, 2020 8:36
Un topic dedicato ci stava, oltre a questo preciso intervento fatto nel posto giusto.
L'intervento è preciso, il posto è quello giusto ma le persone che si sentono coinvolte sono veramente poche... eppure la Formazza è ben assiduamente frequentata!!
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10784
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Minerali in Formazza e dintorni

Messaggio da Luciano Vaccari » mar 22 set, 2020 15:16

Ah beh, molti leggono, pochi intervengono...è così da sempre, no problems.
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
VARVELLO
Messaggi: 2238
Iscritto il: ven 21 ott, 2005 15:08
Località: Stresa
Contatta:

Re: Minerali in Formazza e dintorni

Messaggio da VARVELLO » mer 23 set, 2020 14:43

anche perchè spesso accade che il cercatore chiami i propri ritrovamenti con il nome che più gli aggrada..quasi sempre la specie ritrovata è quella più rara :D :D :D quindi è meglio che nessuno intervenga piuttosto che assistere ad una caciara tipo talkTV :D :D :D :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti