Aiuto per iniziare

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
DaniCollection
Messaggi: 4
Iscritto il: dom 22 lug, 2018 16:33

Aiuto per iniziare

Messaggio da DaniCollection » lun 23 lug, 2018 9:15

Buongiorno a tutti. Come ho già detto in un altro post, nella sezione "GENERALE", sono un nuovo utente di questo forum e sto iniziando ad appassionarmi ai minerali, ne ho qualcuno ma nulla di particolare, qualche raccoglitore di raccolte della RBA che ho comprato e tuttora continuo a comprare, magari anche per le informazioni scritte nei vari libretti. Però vorrei iniziare una collezione seria e chiedo il vostro aiuto su come farlo.
Un grazie in anticipo
Vai per la tua strada e non fermarti di fronte agli ostacoli

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10471
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Aiuto per iniziare

Messaggio da Luciano Vaccari » lun 23 lug, 2018 11:56

Ciao Daniele, il benvenuto ho già avuto il piacere di dartelo..

Per quanto riguarda la tua domanda ora come ora mi sento di suggerirti di spendere un poco del tuo tempo a navigare nel forum...con il comando "cerca" puoi trovare argomenti simili a questo e prendere informazioni..

Vai anche nelle pagine indietro, quelle di qualche anno fa...Magari cominci a farti qualche idea così da porre domande più specifiche....dimenticavo, leggi tanto riguardo all'argomento ;)
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6689
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Aiuto per iniziare

Messaggio da Massimo Russo » lun 23 lug, 2018 12:39

... inoltre ti consiglio di dare una occhiata aa:

https://www.mindat.org/loc-30075.html

dove vedento tra le località a te vicino pui fare ricerca, ma assicurati che non siano zone Parco in cui la ricerca è severamente vietata. La Calabria fondamentalmente è una zona poco conosciuta mineralogicamente, ci sono alcuni soci calabresi (Cosenza) che hanno intrapreso da anni una ricerca sistematica, tovando cose molto interessanti (Gianpaolo Barone), ma sono spariti dal forum.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

salvatore
Messaggi: 970
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: Aiuto per iniziare

Messaggio da salvatore » lun 23 lug, 2018 12:58

la collezione "seria" la riuscirai a fare col tempo adesso collezioni campioni molto scadenti e per questo economici (credo di aver capito questo)se sei veramente appassionato devi farti una cultura mineralogica acquistando libri "seri" e contemporaneamente visitare mostre (è fondamentale) e fare ricerca,se puoi. Devi decidere che tipo di collezione vuoi fare,sistematica spinta,avrai un sacco di croste,regionale,sei limitato ai soli minerali della regione che ti interessa,che noia,collezionare solo minerali specifici ad esempio solo di pegmatiti oppure solo solfuri,si può fare ma è un po da fanatici, microminerali,se ti piace!..non commento,estetica,ci vogliono i soldi.Ovviamente questo è il mio pensiero poi ognuno fa come gli pare,il consiglio che ti do su come collezionare è questo: imposta la collezione sulla sistematica ma non spinta,lascia perdere i minerali molto brutti da guardare sia essi comuni che rari,non ti dicono niente a parte le x e y della composizione (penso che tu non devi fare ricerche scientifiche).Io avevo una regola,tutto ciò che non si vede non serve,e non ti fare pippe mentali sulla provenienza dei minerali,una tormalina Dell'Elba di due centimetri costa cara ed è assolutamente insignificante per la specie con gli stessi soldi compri una Tormalina Brasiliana più bella,se ti capita di conoscere chi ha qualche "tormalinuccia" Dell'Elba vedrai come se la tirano.Metti al centro dei tuoi interessi il minerale e non quello che gli sta intorno,importante è solo il nome e la provenienza.

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1532
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Aiuto per iniziare

Messaggio da andrea oppicelli » lun 23 lug, 2018 13:14

Visto che sei all'inizio ti consiglio di mettere subito in chiaro con te quello che vorrai ottenere. Come hai letto dai commenti precedenti ci sono molte opzioni nella fortunata libera scelta che lo status sociale può permettere. Al di fuori delle tasche piene o vuote la scelta sarà condizionata e diversificata. Tanti fattori possono contribuire allo sviluppo di essa compreso il fatto temporale , ma sopratutto le altre cose fondamentali della vita che bisogna mettere sempre in primo piano. Non accumulare ( poi ognuno è libero di fare anche quello) ma ricercare sì per capire ( anche se nutro forti dubbi anche sul vero significato di questo). Sopratutto ti invito a ricercar la gioia per te, da espandere verso chi ti circonda.
Buona ricerca
quì ed ora

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 298
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Aiuto per iniziare

Messaggio da DonLucre » lun 23 lug, 2018 15:33

Mi associo agli altri per darti il benvenuto nel forum.
Dunque, la Calabria è una regione molto interessante per chi è appassionato di minerali (a differenza della Puglia dove mi trovo io). Questo è già un buon incentivo per mantenere viva la tua passione.
Le raccolte da edicola (e quelle della RBA in particolare) le conosco bene. Ne ho completate uno sproposito prima di scoprire ebay. Vanno bene tanto per cominciare, ma dopo devi svoltare, perché i campioni che trovi nei fascicoli settimanali sono davvero povera cosa.
Come hanno detto anche altri, la prima cosa da fare è documentarsi: leggi, fatti le basi, acquista un minimo di dimestichezza con l'argomento, impara a conoscere le principali caratteristiche fisiche e cristallografiche dei minerali (fondamentali per poterli distinguere e riconoscere) ma anche e soprattutto le caratteristiche genetiche, ovvero come e dove si formano, fondamentali per sapere cosa aspettarsi in base al tipo di rocce ed al contesto geologico di una determinata zona. Anche in questo caso, le pubblicazioni a fascicoli sono una base di partenza, ma dopo dovrai necessariamente approfondire il discorso su testi più seri.
Come ha detto Salvatore, se poi vorrai collezionare, dovrai decidere che tipo di collezione fare. Tuttavia, questa è una decisione ed una scelta che spetta solo a te. Personalmente la penso un po' come Salvatore: preferisco ciò che si vede ad occhio nudo, quindi colleziono minerali su base sistematica, ma senza impazzire per procurarmi specie rarissime che si possono vedere e distinguere solo al microscopio. Mi accontento di procurarmi le specie più diffuse nelle loro varie forme e provenienze.
Saluti.
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3107
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Aiuto per iniziare

Messaggio da Luca Baralis » lun 23 lug, 2018 16:38

Direi che i consigli che ti hanno dato ricalcano un po' la storia di molti di noi: si inizia con minerali visibili a occhio nudo, se puoi scegliere, in cristalli ben formati e forma complessiva armonica e gradevole, magari in campioni non enormi (che lo spazio in casa si esaurisce in fretta!). I primi pezzi comprati solo perché "ti dice qualcosa", poi si comincia a delineare un interesse più tecnico: quello perché in paragenesi con l'altro, un colore o un abito particolare, o perchè ha una composizione particolare , o perchè non ho mai avuto tra le mani un minerale di quella classe, o perché ....
Poi ti viene voglia di capire cosa diavolo è quel cristallino submillimetrico sul campione e magari compri un microscopio; a questo punto, o torni alle vecchie abitudini come Salvatore, o ti si attacca la "malattia" dei micro. Anche perchè, se ti metti a cercare e raccogliere sul campo, portare a casa qualcosa da guardare al microscopio è comunque più probabile che portare a casa qualcosa da vetrina esteticamente apprezzabile. Ho detto più probabile, ma non significa che campioni di grandi dimensioni siano impossibili. In ogni caso se ti armi di mazzetta e scalpello e ti dai alla ricerca, attento a rimanere obbiettivo nella valutazione del tuo raccolto. Parlo per esperienza: ci si affeziona anche alle ciofeche più incredibili se estratte con le nostre manine, ma poi si rischia di riempire casa con una noiosa e insignificante collezione di sassi e non di apprezzabili minerali.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6689
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Aiuto per iniziare

Messaggio da Massimo Russo » lun 23 lug, 2018 18:08

Il pensiero di Luca è grosso modo anche il mio.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

DaniCollection
Messaggi: 4
Iscritto il: dom 22 lug, 2018 16:33

Re: Aiuto per iniziare

Messaggio da DaniCollection » lun 23 lug, 2018 21:37

Ringrazio tutti per le gentilissime risposte che mi hanno dato un'idea di come procedere. Sapevo che mi sarei potuto fidare di voi perchè siete degli esperti :P
Vai per la tua strada e non fermarti di fronte agli ostacoli

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti