Riconoscimento minerali

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
regius
Messaggi: 1
Iscritto il: lun 08 ott, 2018 19:00

Riconoscimento minerali

Messaggio da regius » lun 08 ott, 2018 19:31

Salve a tutti, sono un neofita che dopo la Fiera di Torino data questo fine settimana si è avvicinato a questo mondo. C'è qualche articolo o libro per neofiti? Per il riconoscimento e capire anche quanto valgono se volessi comprarli? Per quanto riguarda la ricerca sul nostro territorio? Grazie mille per le risposte.

salvatore
Messaggi: 998
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: riconoscimento minerali

Messaggio da salvatore » lun 08 ott, 2018 21:43

Per fare acquisti ti consiglio di andare per mostre insieme a un collezionista esperto che potrà consigliarti cosa acquistare e cosa no, altrimenti fai da te e inizia con cose da quattro soldi (che in realtà valgono due soldi).

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24913
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Riconoscimento minerali

Messaggio da Marco E. Ciriotti » lun 08 ott, 2018 21:57

Seguici e qualcosina senz'altro potresti imparare.
Per dove andare: il solito suggerimento. Se comprendi l'inglese, prova a fare una ricerca su mindat.org (https://www.mindat.org/) scrivendo Piedmont o Aosta Valley e vedrai quante località usciranno. Più o meno rappresentano l'80-85% di quante in realtà ce ne sono. Quindi almeno un 15% in più sono presenti nel territorio in questione.
Se ti iscrivi o frequenti un'associazione locale: APMP per Torino città potresti inizialmente affiancarti a qualche volenteroso cercatore che ti accompagna in località con ancora (e sono rmai poche) facili ritrovamenti.

Circa l'A.P.M.P. trovi informazioni su questo forum: viewtopic.php?t=11609

Se alla Fiera di Torino fossi salito in alto (al piano superiore) avresti trovato il banco della nostra associazione AMI e avremmo, nell'occasione, potuto scambiare sull'argomento un maggior numero di informazioni. Il prossimo anno ci triverai sempre lì, in alto.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 9 ospiti