ALTOPIANO DI ASIAGO

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Avatar utente
Roberto Sbalchiero
Messaggi: 30
Iscritto il: sab 26 mar, 2011 18:07
Località: Vicenza

Re: ALTOPIANO DI ASIAGO

Messaggio da Roberto Sbalchiero » gio 20 ago, 2020 18:47

L' unico problema che puoi avere ad Asiago che qualcuno ti faccia storie perchè sei entrato in cava, anche se personalmente non mi è mai successo. Intanto i cercatori di minerali e fossili si stanno estinguendo perchè non si può più andare da nessuna parte ( montagna- ormai è parco dappertutto , cave- divieto d' accesso per la sicurezza per le ultime attive, in quelle abbandonate hanno fatto il ripristino o non c'è più niente, nelle valli guai a scavare) e regolamenti assurdi con quantità in kg o numero fatti da gente che non sà su cosa legifera. Fare stabilizzato o lastre da vialetto sì, raccogliere uno scarto vietato. Anzi dovrebbero contestarti il reato di smaltimento abusivo di rifiuti visto che dove si trovano i fossili non è materiale da taglio ma lo strato che viene eliminato.

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7309
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: ALTOPIANO DI ASIAGO

Messaggio da Massimo Russo » gio 20 ago, 2020 20:19

Questo è un altro discorso, plausibile, ma finché i regolamenti sono qusti non c'è molto da fare. Le multe sono salate e si va anche nel penale. Purtroppo siamo relativamente pochi per poter far cambiare quedti regolamenti.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Roberto Sbalchiero
Messaggi: 30
Iscritto il: sab 26 mar, 2011 18:07
Località: Vicenza

Re: ALTOPIANO DI ASIAGO

Messaggio da Roberto Sbalchiero » gio 20 ago, 2020 21:05

Qualcuno ha effettivamente conosciuto persone che siano finite nei guai per aver raccolto qualche fossile in giro? Io personalmente nò e non ho neanche notizie del genere da altri ( e la mia zona è famosa per i fossili).

Avatar utente
Alessio73
Messaggi: 2136
Iscritto il: mar 24 lug, 2007 10:35
Località: Jesi (An)

Re: ALTOPIANO DI ASIAGO

Messaggio da Alessio73 » gio 20 ago, 2020 21:34

paolo.gasparetto ha scritto:
gio 20 ago, 2020 16:39

Come per esempio in Asiago, dove la moltitudine di ammoniti su rosso veneto o sui calcari majolica vanno ad abbellire (segate) gradini, vialetti del giardino o rivestimenti murali. Nel museo paleontologico di Padova c'è un coccodrillo composto da 33 gradini tagliati per una scala, resi dal compratore perchè difettosi (per forza c'era un cocodrillo di mezzo).
Non è così che può funzionare. Molte scoperte sono state fatte da appassionati, anzi la maggior parte di nuove specie sono state scoperte proprio da dilettanti che mettono tempo ed il proprio danaro per fare ricerca, tempo e danaro che le università non hanno più (non ti pare che anche la ricerca mineralogica sia per la maggior parte fatta da dilettanti?)
Sono d' accordo, e, anche dalle mie parti ci sono marciapiedi, scale e muri fatti con lastre di calcare piene di ammoniti ed aptici, in alcuni casi anche nautilus.
Questo discorso lo avevamo già intrapreso anche prima del codice Urbani, con la proposta Naccarato.
Solito discorso, le cave possono triturare tutto, i collezionisti non possono raccogliere e detenere fossili.
I minerali, molti siti sono protetti, intanto in discarica all' aria, si polverizzano.
Purtroppo è così.
Al momento la legge è questa.
Poi ovviamente ognuno fa ciò che vuole.
Socio AMI n° 314 Delegato Marche-Abruzzo

Avatar utente
agi
Messaggi: 867
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: MI SV CE a giorni alterni :-)
Contatta:

Re: ALTOPIANO DI ASIAGO

Messaggio da agi » ven 21 ago, 2020 13:26

Al momento la legge è questa.
Poi ovviamente ognuno fa ciò che vuole
Come si dice "la legge è legge" ... poi se parte un wafer ai legislatori che sono sempre troppo impegnati è altra cosa :)
Se nessuno è in grado di identificare un problema il problema non esiste

Avatar utente
paolo.gasparetto
Messaggi: 403
Iscritto il: mer 20 ago, 2008 21:53

Re: ALTOPIANO DI ASIAGO

Messaggio da paolo.gasparetto » lun 24 ago, 2020 15:13

"Qualcuno ha effettivamente conosciuto persone che siano finite nei guai per aver raccolto qualche fossile in giro? Io personalmente nò e non ho neanche notizie del genere da altri ( e la mia zona è famosa per i fossili)."

Certo che ce ne sono ed anche famosi come un notissimo professore universitario (della tua zona) a cui hanno sequestrato la collezione che aveva in casa, denuncia penale ecc. (i fossili sono stati sequestrati, messi dentro a sacchi neri per l'immondizia, depositati in museo a Vicenza e poi persi definitivamente.
O recentemente denuncia penale a M.C. per pesci di Bolca legalmente detenuti e denunciati alla sovrintendenza di riferimento.
Pare che i denunzianti siano stati i carabinieri del nucleo beni culturali di Monza di cui non capisco la competenza.
Certo la legge è questa ma se nessuno alza un dito nulla cambierà.
Per esempio e per protesta si potrebbe organizzare una consegna alle sovrintendenze e/o ai musei italiani di materiale paleontologico: i ricercatori toscani potrebbero avere in casa qualche migliaio di metri cubi di comghiglie fossili del pliocene, molto materiale raccolto nei campi dopo le arature da riversare in una data prestabilita.
Provate e vediamo cosa succede dato che ci dovrebbe essere l'obbligo di questi enti a ricevere, classificare, fotografare tutto il materiale e metterlo a disposizione del pubblico. Ah, ma solo i beni di valore culturale? E allora perchè denunciate anche chi ha dei campioni che non lo sono?
Paolo Gasparetto

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10784
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: ALTOPIANO DI ASIAGO

Messaggio da Luciano Vaccari » mar 25 ago, 2020 8:57

Anni or sono, AMI era appena nata e così il forum, proposi di unire tutti i mineralisti delle varie associazioni per dare voce ad una richiesta di regolamentazione in materia, non divieto ma regole, prendendo spunto da alcune nostre regioni e paesi esteri. In tutta risposta mi trovai innanzi una massa eterogenea e lontana di intenti davvero enorme. Molti di noi che hanno la fortuna o l'ardire di poter cercare dove vogliono, specie in zone ricche di minerali, in barba alle leggi o grazie a giuste conoscenze, non ne vollero sapere mezza di un progetto che avrebbe potuto dare a tutti(quelli in regola) la possibilità di calpestare i loro o territori. Quindi, concludendo, condivido gli interventi di Paolo, ma prima di cambiare le leggi dovremmo forse cambiare le nostre teste. Magari con i fossili è diverso, chissà. Ad ogni modo nel forum o in altro posto pubblico Non è saggio incitare alla on osservanza delle regole, pure se assurde per certi versi.
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3525
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: ALTOPIANO DI ASIAGO

Messaggio da Luca Baralis » lun 07 set, 2020 14:14

paolo.gasparetto ha scritto:
lun 24 ago, 2020 15:13
... sequestrato la collezione che aveva in casa, denuncia penale ecc. (i fossili sono stati sequestrati, messi dentro a sacchi neri per l'immondizia, depositati ...e poi persi definitivamente.
eehhh ... :angel9: :evil2:
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6583
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: ALTOPIANO DI ASIAGO

Messaggio da Di Domenico Dario » lun 07 set, 2020 20:06

Andate su DMax, il sabato c'è una bella trasmissione su mandriani cercatori di fossili del Montana che trovano sui loro terreni fossili di animali preistorici del cretacico e se li vendono a migliaia di dollari in tutta libertà.Noi non abbiamo niente a confronto e ci tocca una legge che ci vieta la ricerca di conchiglie fossili altro che dinosauri.
Con i minerali stessa cosa; e con quello che esce da altre parti del mondo é veramente ridicolo qualsiasi divieto.

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 2125
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: ALTOPIANO DI ASIAGO

Messaggio da Mirco » lun 07 set, 2020 20:46

Beh, quando però la gente usa la dinamite i divieti sono il minimo che viene in mente al legislatore, se poi si impegnasse di più potrebbe partorire una legge minimamente decente ma la prima cosa che viene in mente è bloccare tutto.

Comunque hai ragione sotto tutti i punti di vista
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
agi
Messaggi: 867
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: MI SV CE a giorni alterni :-)
Contatta:

Re: ALTOPIANO DI ASIAGO

Messaggio da agi » mar 08 set, 2020 8:22

li vendono a migliaia di dollari
...
ma anche a milionate pur se è difficile trovare l'acquirente per alcuni casi che hanno mostrato
in compenso trovano pezzi (non parliamo di un singolo osso ma di interi scheletri di animali estinti) e non li lasciano triturare
dal tempo e dagli agenti atmosferici piuttosto che dai nostri macchinari da scavo.
Reperti di grande importanza che altrimenti andrebbero irrimediabilmente perduti (in Italia)
Se nessuno è in grado di identificare un problema il problema non esiste

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti