Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
Avatar utente
agi
Messaggi: 648
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Via Monte Grappa 13, 20010 San Giorgio su Legnano (MI)
Contatta:

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da agi » lun 10 apr, 2017 19:42

Se non lo so io che ci sto a due passi lo puoi sapere tu?
io nulla di sicuro, pensavo di aver fatto cosa gradita a segnalare un articolo mentre lo inserivo anche in
viewtopic.php?f=7&t=9927&p=238283#p238283

se tu avessi scritto nulla ok ma meglio magari un "che bei tempi quando si poteva ... quando si trovava ..."
... abbiamo trovato in 27 anni di ricerche tantissimi minerali e abbiamo una bella collezione...
magari corredata da foto e racconti ...

invece ...
... e allora chi se ne frega, non perdo manco più tempo, una paginata di forum buttata ma del resto come tante altre
peccato con tutto quello che potresti dare :(

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6378
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da Massimo Russo » lun 10 apr, 2017 19:56

Renato nulla va buttato è comunque storia

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
agi
Messaggi: 648
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Via Monte Grappa 13, 20010 San Giorgio su Legnano (MI)
Contatta:

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da agi » lun 10 apr, 2017 20:54

grazie Max, mi stavo un poco incazzando con Dario ma d'altro canto è fatto così... (... male :D )
per Dario: non me ne volere ma sai essere uno scassapalle ... :lol: :lol: :lol: :lol:
eppure basta poco per parlare e non scassare solo sassi :wink:
chissà che un giorno ci troviamo in trattoria tra una martellata e due bucatini :bounce:
dimenticavo, ma mo si parla di sassi? :cheers:

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 5860
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 11 apr, 2017 8:33

Ho risposto:
Ormai c'è ben poco da trovare in queste zone.
Mi hai risposto :
commento costruttivo come sempre
:?
e poi :
se tu avessi scritto nulla ok ma meglio magari un "che bei tempi quando si poteva ... quando si trovava ..."
Caro Agi, se leggi l'articolo c'è scritto che questi proietti si possono ancora trovare sui campi o sui fossi; bene, meglio cosi........io non trovo nulla di tutto ciò, posso dirlo visto il tema introdotto da te ? credo di si!
Per adesso non ho altro da dire se non al prossimo sasso erratico che riesco faticosamente a trovare da quelle parti.
Polemiche a parte, la ricerca del fantomatico proietto vicano continua; oramai con l'età ci siamo rincoglioniti a questo tipo di ricerca :D
Grazie per l'invito alla "magnata" sarà un piacere incontrarci per farci pure qualche risata su quello che ci diciamo su questo Forum "colmo di polemiche" detto da qualcuno che ogni tanti si ravvivva con le mie frasi....mah chissà perchè ?
Con quello che esce da altre parti, ma de che stamo a parlà ? de quattro sassacci pè facce ancora le pippe mentali.......detto alla romana, tanto per capi come stanno le cose qui nel nostro amato Lazio mineralogico :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10137
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da Luciano Vaccari » mar 11 apr, 2017 8:46

La ricerca e gli scambi si somigliano parecchio perchè sono le persone ad essere fatte con lo stampino....Chi ha molto e cerca il raro o il rarissimo difficilmente sarà soddisfatto da una giornata di ricerca o da una mostra scambio. Al contrario chi inizia o di un luogo non ha nulla (manco la calcite) non potrà che entusiasmarsi...Fino a qui è tutto normale.

L'intoppo insorge quando qualcuno pensa di avere la verità in tasca, di essere nel giusto perchè esperto o più navigato.

Forse è nel giusto, di certo a me da l'idea di avere perso il gusto...

Magari di questo si potrebbe parlare senza fare polemiche ma confrontandosi.(NON IN QUESTO TOPIC )

Quel non si trova più niente o anche il "ormai è chiuso" spesso celano la volontà di evitare che altri vadano (non penso sia il caso di Dario)..Anche a me è capitato...Personalmente ignoro e vado..Se la compagnia è buona e la giornata è bella ho trovato tutto quello che volevo, il resto è un optional. Questo però vale per me, non è la regola.
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 5860
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 11 apr, 2017 10:14

La realta" della ricerca degli inclusi vulcanici e" molto diversa dalla ricerca nei filoni o nelle discariche; ogni incluso e"una cosa a se, con le proprie peculiarita" mineralogiche.A volte basta trovare un solo grosso incluso o proietto per farsi una collezione di microminerali ; ne so qualcosa io con un unico proietto trovato a colle Quartuccio con il quale mi sono accaparrato parecchie specie ben cristallizzate che mi mancavano, e che a suo tempo hanno fatto la gioia del compianto Luigi con il quale ho condiviso il ritrovamento.Non si creda che qui ogni sasso sia buono .

zio Ambrogio
Messaggi: 375
Iscritto il: mer 09 gen, 2008 21:09
Località: Albano Laziale
Contatta:

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da zio Ambrogio » mar 11 apr, 2017 12:17

La canzone diceva "Mille su uno ce la fa " e di proietti ancora se ne trovano venti o trenta per uscita e si ha qualche probabilità di portare a casa qualcosa, ma il bello dei micro è che con un solo proietto utile puoi mettere da parte parecchi campioni. Per esempio a Prato tra me e Igino siamo riusciti a portare via, anche se la partecipazione è stata molto scarsa, oltre cento campioni scambiati.Aggiungo anche che per uno strappo al piede destro già da due mesi non riesco ad uscire quindi mi dedico alle ricerche in cantina e devo dire che da un mucchio sassi accumulati nei tempi buoni escono ancora cose più che discrete. Se non avete prospettive sul campo vi invito a partecipare allo "sgranocchiamento" (inteso anche in senso lato!!!!
p.s. alla faccia di chi dice che non si trova niente, nemmeno un mese fa Igino, durante l'escursione del gruppo romano, ha trovato la barite al Sasso di Furbara, non sappiamo se era mai stata segnalata.
Le bois sont dèjà noirs,le ciel est ancor bleu
Paul Desjardins

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 5860
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 11 apr, 2017 15:45

Maurizio di discorsi insensati ne ho letti tanti, ma questo è il meglio che ti potevi scrivere di getto :lol: :lol: :lol:
Scambi? centinaio di campioni? Barite a Sasso di Furbara? che
dici?
a parte la barite che ce ne quanta ne vuoi in quella zona che non sto qui a dirtelo dove; ma almeno, visto che ti sei fatto un uscita al monte delle Fate a cercare quella fluorite ben nota da tutti; ma lo sai quante specie ben cristallizzate ho in collezione dei monti Ceriti e eventualmente anche dei monti della Tolfa?
Ma per favore, parliamo dei proietti che si trovano nell'apparato vicano e non aggiungiamo cose fuori luogo a tutto sto discorso che ho volutamente introdurre con quella pubblicazione fatta su quella rivista sconosciuta.
Non si trova niente? non hai nemmeno una piu pallida idea di quello che trovo andando in giro in certe zone che tu manco conosci.
Ciao e continua a cercare in cantina e auguri per il piede :P

zio Ambrogio
Messaggi: 375
Iscritto il: mer 09 gen, 2008 21:09
Località: Albano Laziale
Contatta:

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da zio Ambrogio » mar 11 apr, 2017 17:52

Petrolini diceva:Senza orrore di se stesso! p.s. e qui la chiudo perchè è finita irrimediabilmente finita!!
Le bois sont dèjà noirs,le ciel est ancor bleu
Paul Desjardins

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 5860
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 11 apr, 2017 18:05

Si Maurizio lasciamoci senza rancor :lol: :lol:

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10137
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da Luciano Vaccari » mar 11 apr, 2017 19:19

Allora Dario...ma si trova o non si trova qualcosa?? :scratch:

Tu vivi in bilico fra il "non si capisce che dici" e il "machecc***" :D :D :D
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

andrea.cristofalo
Messaggi: 260
Iscritto il: mar 21 lug, 2009 13:55
Località: Roma

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da andrea.cristofalo » mar 11 apr, 2017 19:52

Si trova, si trova...

Il problema è sempre lo stesso, a chi serve dire che "ormai non si trova nulla"?

Sicuramente si trovava di più venti anni fa, ma ormai credo sia acclarato :D
Andrea

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 5860
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 11 apr, 2017 20:39

Per quanto riguarda me sui vicani poco o niente; in altre zone poco frequentate si trova ancora qualcosa anche se sono piu le volte che si torna con il sacco vuoto.
Purtroppo i proietti non si riformano cosi facilmente, ci vuole del tempo, molto tempo, magari un eruzione vulcanica.......ma francamente mi importa fino ad un certo punto, per me ci sono altre zone al momento piu stimolanti.
La chiudo qui visto il clima che si e" creato; non vale la pena discutere di queste cose visto certe reazioni del cavolo. :?

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2468
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da bortolozzi giorgio » mer 26 apr, 2017 13:45

Di Pian di San Martino si è scritto e parlato poco, finora, tanto che su Mindat c'erano segnalate solo 3 specie, fino a 2 giorni fa.
Dato che ci ero stato nel 2000 e avevo trovato qualche ulteriore specie, le ho inserite nel sito e, come per incanto, subito dopo (grazie d un controllore?), è apparsa della bibliografia più recente, con numerose altre specie segnalate, che mi hanno consentito una ulteriore aggiunta di foto personali.
La strada, per chi ha materiale da inserire. adesso è tracciata. https://www.mindat.org/loc-233845.html
Ho controllato il Forum degli anni scorsi e ho visto che, il 22 dicembre del 2007, Mattei aveva messo la foto della thomsonite (più gismondina?), però non so se analizzata o di sola diagnosi visiva. Se qualcuno ne è a conoscenza diretta, sarebbe da aggiungere all'elenco delle specie, sempre che non si aspetti l'uscita del famoso libro dei minerali del Lazio, di cui da anni si parla
.viewtopic.php?f=4&t=2092&hilit=pian+di+ ... o&start=90

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 5789
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Descrizione di minerali del Complesso vulcanico Vicano

Messaggio da TOSATO FABIO » mer 26 apr, 2017 13:51

Buon suggerimento Giorgio, l'importante è aggiornare le località in modo corretto
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti