Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2857
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da ChinellatoPhoto » mer 26 giu, 2013 9:46

chi mi porta giù un po' di materiale da spaccare visto che io non posso muovermi? :D
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Pietro Grandi
Messaggi: 499
Iscritto il: gio 19 apr, 2012 19:00
Località: S.Lazzaro di Savena (Bo)
Contatta:

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da Pietro Grandi » dom 25 ago, 2013 19:13

Salve a tutti,
in cava questa estate ho trovato questo cristallino di 2 mm...al mio occhio sembra rutilo, ma lascio la parola agli esperti... :wink:
Allegati
Binn foto (9).JPG
UK - Grube Lengenbach, Im Feld (Imfeld; Feld; Fäld), Binntal, Wallis (Valais), Schweiz (Suisse; Svizzera) - Coll. e foto P.Grandi
<<È più facile scindere un atomo che abolire un pregiudizio>>. Albert Einstein
Pietro Grandi
Socio AMI N° 514
Socio Gruppo Mineralogico Ossolano n°561
http://www.mindat.org/user-25914.html?floc=3210#0

Avatar utente
Alessandro
Messaggi: 3252
Iscritto il: sab 10 giu, 2006 17:48
Località: Firenze
Contatta:

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da Alessandro » dom 25 ago, 2013 20:08

se è vetroso si, dalla foto non si vede se ha riflessi rossastri nella trasparenza
Alessandro Socci

GAMPS
Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Scandicci

venderò la mia rabbia a tutta quella brava gente che vorrebbe vedermi in gabbia e forse allora mi troverebbe divertente

Pietro Grandi
Messaggi: 499
Iscritto il: gio 19 apr, 2012 19:00
Località: S.Lazzaro di Savena (Bo)
Contatta:

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da Pietro Grandi » dom 25 ago, 2013 20:26

Adesso controllo...comunque mi viene anche questo dubbio...http://www.mindat.org/photo-476079.html
<<È più facile scindere un atomo che abolire un pregiudizio>>. Albert Einstein
Pietro Grandi
Socio AMI N° 514
Socio Gruppo Mineralogico Ossolano n°561
http://www.mindat.org/user-25914.html?floc=3210#0

Avatar utente
domenico
Messaggi: 5632
Iscritto il: gio 30 set, 2004 11:40
Località: Garbagnate Milanese (Mi)
Contatta:

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da domenico » lun 26 ago, 2013 8:40

Il tuo mi sembra proprio un bel cristallo di rutilo.

Oltre a questo ti dirò che anche la giacitura è importante per distinguere il rutilo dai solfosali.

Nella matrice dei solfosali, ci sono quasi sempre concentrazioni rotte di solfosali scuri e tracce di realgar, il rutilo è più raro e spesso si presenta in cristalli bipiramidali anche complessi senza prisma intercalato tra le due piramidi.
Dai una attenta occhiata alla mia gallery di Lengenbach http://www.mindat.org/user-6983.html#2_3207_0_1_0_0_
ed in particolare al rutilo ecco un caso di un rutilo "senza prisma" http://www.mindat.org/photo-268282.html
e questo è invece un caso di un rutilo prismatico http://www.mindat.org/photo-392776.html
anche se i suoi riflessi rossi interni mi avevano lasciato qualche dubbio per la sua identificazione.
Nella matrice del rutilo (la più diffusa) c'è quasi sempre mica di colore giallo-beige, (difficile quella verdina), non si trovano solfosali ma puoi trovare baryte e dolomite.
Io a occhio guardando macroscopicamente la matrice riesco a stabilire quasi sempre con certezza se è quella del rutilo o dei solfosali...
Ciao
La collezione dei minerali è un divertimento se qualcuno non ci crede può collezionare le farfalle
Domenico Preite Marzo 2008

http://www.mindat.org/user-6983.html#2

Pietro Grandi
Messaggi: 499
Iscritto il: gio 19 apr, 2012 19:00
Località: S.Lazzaro di Savena (Bo)
Contatta:

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da Pietro Grandi » lun 26 ago, 2013 10:13

La matrice che ho io è quella che hai descritto, quindi niente solfosali...comunque sono uscite fuori anche delle belle draviti...quando sono andato in cava la settimana scorsa non lavoravano molto....spero di essere più fortunato il prossimo anno...
<<È più facile scindere un atomo che abolire un pregiudizio>>. Albert Einstein
Pietro Grandi
Socio AMI N° 514
Socio Gruppo Mineralogico Ossolano n°561
http://www.mindat.org/user-25914.html?floc=3210#0

Pietro Grandi
Messaggi: 499
Iscritto il: gio 19 apr, 2012 19:00
Località: S.Lazzaro di Savena (Bo)
Contatta:

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da Pietro Grandi » lun 26 ago, 2013 23:22

Anche questo rutilo???
Allegati
foto (12).JPG
<<È più facile scindere un atomo che abolire un pregiudizio>>. Albert Einstein
Pietro Grandi
Socio AMI N° 514
Socio Gruppo Mineralogico Ossolano n°561
http://www.mindat.org/user-25914.html?floc=3210#0

Avatar utente
domenico
Messaggi: 5632
Iscritto il: gio 30 set, 2004 11:40
Località: Garbagnate Milanese (Mi)
Contatta:

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da domenico » mar 27 ago, 2013 7:30

la foto non è un granchè ma potrebbe essere, ciao
La collezione dei minerali è un divertimento se qualcuno non ci crede può collezionare le farfalle
Domenico Preite Marzo 2008

http://www.mindat.org/user-6983.html#2

Luca De Battisti
Messaggi: 15
Iscritto il: mer 20 gen, 2010 0:31

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da Luca De Battisti » lun 02 set, 2013 23:28

E' chiaramente un rutilo, nessun dubbio a riguardo . Comunque quello che dice Domenico non è esatto, nei campioni della zona 1 o As-Tl rich zone (quella con realgar e solfosali rari per intenderci) il rutilo è presente anche se più raro rispetto alle altre parti del giacimento . Di fatto è ubiquitario però effettivamente i campioni migliori si trovavano nella zona 2 con arricchimento in Ba (adesso non è coltivata) dove spesso era in associazione con dravite,jalofane,barite , goyazite e , per i superfortunati..gorceixite .

Luca De Battisti
Messaggi: 15
Iscritto il: mer 20 gen, 2010 0:31

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da Luca De Battisti » lun 02 set, 2013 23:30

Per non fare confusione mi riferisco al cristallo prismatico della prima foto, quelli piccoli della seconda foto con fondo giallino non lo so, la foto non permette un'identificazione sicura .

Luca De Battisti
Messaggi: 15
Iscritto il: mer 20 gen, 2010 0:31

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da Luca De Battisti » mar 03 set, 2013 0:00

Pietro Grandi ha scritto:Adesso controllo...comunque mi viene anche questo dubbio...http://www.mindat.org/photo-476079.html
Questa è la dimostrazione di come tante foto su Mindat siano da prendere con le molle! Il cristallo è evidentemente un rutilo!! Quando ho tempo mi piacerebbe evidenziarvi tutte le cavolate che pubblicano, purtroppo non c'è un filtro valido per quanto viene postato, la conseguenza è che si crea parecchia confusione che serve solo ad incoraggiare la collezione di "nomi" e non l'approccio critico e scientifico che dovremmo sempre avere chiaro prima di identificare l'esemplare che osserviamo . Salud

Pietro Grandi
Messaggi: 499
Iscritto il: gio 19 apr, 2012 19:00
Località: S.Lazzaro di Savena (Bo)
Contatta:

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da Pietro Grandi » mar 03 set, 2013 9:11

La ringrazio tantissimo per le info ...questo anno sono stato abbastanza sfortunato....nei 2 giorni in cui sono andato in cava non hanno buttato fuori manco una briciola...anzi venivano con la ruspa a prendere roba dalla discarica per fare dei lavori nella zona sotto alla baracca.... :(
<<È più facile scindere un atomo che abolire un pregiudizio>>. Albert Einstein
Pietro Grandi
Socio AMI N° 514
Socio Gruppo Mineralogico Ossolano n°561
http://www.mindat.org/user-25914.html?floc=3210#0

Luca De Battisti
Messaggi: 15
Iscritto il: mer 20 gen, 2010 0:31

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da Luca De Battisti » mar 03 set, 2013 13:56

Peccato, purtroppo abbiamo avuto vari problemi e si è speso parecchio tempo per i lavori di consolidamento . Domani sono in cava, vi farò sapere come va il lavoro .

Avatar utente
Carlo Alciati
Messaggi: 1369
Iscritto il: lun 30 ago, 2004 16:47
Località: Ivrea (TO)
Contatta:

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da Carlo Alciati » mar 03 set, 2013 15:23

Grazie per le fresche notizie ed aggiornamenti da Lengenbach.

Le possibilità di mia visita in cava, 2 settimane fa, si sono poi annullate a causa di eventi imprevisti e quindi sono rimasto sempre a casa, nonostante avessi promesso di fare una gita giornaliera a Binn.

Luca, se non ti è di peso ti chiedo di farci sapere ogni tanto la situazione della cava, così da valutare di volta in volta eventuali "gite" in loco per passare una giornata di ricerca in questa bella località.

Carlo
Carlo Alciati
Segretario GMI - Gruppo Mineralogico di Ivrea "Aldo Nicola"

Luca De Battisti
Messaggi: 15
Iscritto il: mer 20 gen, 2010 0:31

Re: Gita a Lengenbach, Binntal, Vallese, Svizzera

Messaggio da Luca De Battisti » ven 06 set, 2013 21:54

Carlo ha scritto:Grazie per le fresche notizie ed aggiornamenti da Lengenbach.

Le possibilità di mia visita in cava, 2 settimane fa, si sono poi annullate a causa di eventi imprevisti e quindi sono rimasto sempre a casa, nonostante avessi promesso di fare una gita giornaliera a Binn.

Luca, se non ti è di peso ti chiedo di farci sapere ogni tanto la situazione della cava, così da valutare di volta in volta eventuali "gite" in loco per passare una giornata di ricerca in questa bella località.

Carlo
Nessun peso, per il momento si sta lavorando su una parte abbastanza povera ma, con un po' di fortuna, anche nel materiale che viene gettato in discarica qualcosa si può trovare : sfalerite,solfosali grigi, binnite . Ricordatevi che Sabato e Dom. di solito non si lavora!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti