Quarzi in collezione, curiosità

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
mineralmanuel
Messaggi: 223
Iscritto il: mer 27 set, 2006 23:00
Località: venezia

Messaggio da mineralmanuel » ven 28 set, 2007 22:32

:) Molto bello e interessante se si tratta di opale.
Poche volte ho visto rutilo incluso in quarzo di questo grado di trasparenza. ciao
Manuele Moro

Avatar utente
Giovanni Fraccaro
Messaggi: 2087
Iscritto il: dom 09 gen, 2005 12:04
Località: via G.Pascoli,12 10073 Cirié (TO) Italy
Contatta:

Messaggio da Giovanni Fraccaro » ven 28 set, 2007 22:39

cancellato
Ultima modifica di Giovanni Fraccaro il gio 11 dic, 2008 22:03, modificato 1 volta in totale.
Gianni

Avatar utente
gianniperacchi
Messaggi: 718
Iscritto il: sab 12 ago, 2006 18:25
Località: via Cesare Battisti, 113 - 24025 Gazzaniga, Bergamo
Contatta:

Messaggio da gianniperacchi » sab 29 set, 2007 12:24

Chiedo scusa io a Giovanni e agli altri lettori (l'ignoranza, o meglio, la superficialità è tutta mia).
Nella didascalia del pezzo di quarzo con rutili c'è, anzi c'era perchè ora provvedo alla rettifica, l'indicazione di Gottardo, versante italiano.
Questo perchè sul pezzo che mi aveva dato (a 18 anni, quindi trent'anni fa) un collega camionista di mio padre, che aveva lavorato al traforo, mi aveva detto che era sul versante italiano, e io ho sempre preso per buona quell'indicazione.
Ora, grazie alla segnalazione di Giovanni scopro - non ridete - che il Gottardo è tutto in territorio svizzero.
Beh, forse è un po' riduttivo, ma il forum serve anche a questo, a sistemare qualche erroraccio.
Grazie Giovanni; mi sono fatto un po' di cultura su Airolo e dintorni e se Piero Brizio osservasse mi darebbe un meritato 4 meno in geografia.

Avatar utente
Alessandro
Messaggi: 3246
Iscritto il: sab 10 giu, 2006 17:48
Località: Firenze
Contatta:

Messaggio da Alessandro » sab 29 set, 2007 12:35

Probabilmente Gianni, il camionista si riferiva al versante sud del Gottardo, cioè la parte che guarda verso l'Italia.
Comunque sia, i campioni rimangono bellissimi lo stesso.
Alessandro Socci

GAMPS
Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Scandicci

venderò la mia rabbia a tutta quella brava gente che vorrebbe vedermi in gabbia e forse allora mi troverebbe divertente

Avatar utente
Piero Brizio
Messaggi: 404
Iscritto il: dom 18 feb, 2007 21:10
Località: Torino

Messaggio da Piero Brizio » sab 29 set, 2007 17:34

Caro Gianni

la geografia "politica" è tutta un punto di vista umano che con la logica spesso ha molto poco da spartire.

Non per dire, io, ma credo anche tutti gli altri, hanno capito benissimo cosa intendeva dire il camionista. Quindi è "meglio" San Gottardo - lato italiano che non un generico Svizzera.

Per la cronaca: la mia collezione "piemontese", prendendo tutto il territorio sino alla sponda destra del Ticino, arriva così sino ad Airolo: pochissimi chilometri a sud del San Gottardo. Che non ho in collezione. E visti i tuoi quarzi sembra un vero peccato. Ma da qualche parte mi dovevo fermare come il tuo camionista da qualche parte partiva.

Ciao, a presto.
Piero

-------------------------

Piero Brizio
Torino

Cercare. Cercherò... Cercar bisogna!

Avatar utente
Giovanni Fraccaro
Messaggi: 2087
Iscritto il: dom 09 gen, 2005 12:04
Località: via G.Pascoli,12 10073 Cirié (TO) Italy
Contatta:

Messaggio da Giovanni Fraccaro » dom 30 set, 2007 10:54

cancellato
Ultima modifica di Giovanni Fraccaro il gio 11 dic, 2008 22:03, modificato 1 volta in totale.
Gianni

Simone Boscolo
Messaggi: 2489
Iscritto il: lun 02 lug, 2007 14:22
Contatta:

Messaggio da Simone Boscolo » dom 30 set, 2007 10:59

Ecco una piccola grotta (il campione non l'ho ancora pulito): quarzo ricoperto di cristalli di magnesite e (anche se non si vede bene) aragonite.
Ultima modifica di Simone Boscolo il ven 19 ott, 2007 20:56, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
roccelllans
Messaggi: 1937
Iscritto il: gio 19 apr, 2007 23:56
Località: BERGAMO
Contatta:

Messaggio da roccelllans » dom 30 set, 2007 11:03

Ottimi Gianni :D :D :D :D :D :D come al solito.
Guarda un po' questo sardo. :D :D
Fabio
Allegati
DSCN0454.JPG
Quarzo XX leggermente affumicati area di mm 40x30 Osilo, Sassari Province, Sardinia, Italy coll. e foto F. Brignoli

Simone Boscolo
Messaggi: 2489
Iscritto il: lun 02 lug, 2007 14:22
Contatta:

Messaggio da Simone Boscolo » dom 30 set, 2007 11:13

Ottimi. Riusciresti a fare un close-up del cristallo a sinistra? Sembra molto interessante.

Simone Boscolo
Messaggi: 2489
Iscritto il: lun 02 lug, 2007 14:22
Contatta:

Messaggio da Simone Boscolo » dom 30 set, 2007 11:21

Altro vestitino di magnesite lamellare e magnesite tabulare.
Ultima modifica di Simone Boscolo il ven 19 ott, 2007 20:57, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
roccelllans
Messaggi: 1937
Iscritto il: gio 19 apr, 2007 23:56
Località: BERGAMO
Contatta:

Messaggio da roccelllans » dom 30 set, 2007 11:33

E io che ho fatto di tutto per non farlo notare... :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
Molto belli.
I tre figuri sono sempre del Dosso?

Fabio
Allegati
DSCN0459.JPG
Quarzo XX leggermente affumicati area di mm 18x15 Osilo, Sassari Province, Sardinia, Italy coll. e foto F. Brignoli

Avatar utente
Alessandro
Messaggi: 3246
Iscritto il: sab 10 giu, 2006 17:48
Località: Firenze
Contatta:

Messaggio da Alessandro » dom 30 set, 2007 12:09

Sembrano la fotocopia dei miei quellidi Osilo. Per caso oltre che affumicati vanno anche un po' sull'ametista?
Alessandro Socci

GAMPS
Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Scandicci

venderò la mia rabbia a tutta quella brava gente che vorrebbe vedermi in gabbia e forse allora mi troverebbe divertente

Avatar utente
Fulvio Malfatto
Messaggi: 736
Iscritto il: gio 24 giu, 2004 16:32
Località: Roppolo (BI) - Italy
Contatta:

Messaggio da Fulvio Malfatto » dom 30 set, 2007 17:01

Stuzzicadenti
A Traversella ci sono anche gli stuzzicadenti per dentiere particolarmente resistenti: questi buffi aghetti sono stati trovati una volta sola in gran quantità, all'interno di un geode "esploso" e ormai pieno di fanghiglia e detriti, al livello 890 in prossimità della prima Massa Ferriere.
Sono di un verdino delicato e tenue, opachi, (gli piacerebbe essere chiamati prasi, ma...) e ricoperti da microscopici cristallini di qualcosa che sembra una mica giallina. Arrivano fino a 4-5 centimetri di lunghezza, e non superano quasi mai i 5 mm di larghezza, e si presentano quindi molto "smilzi", a volte addirittura sono piegati, e sembrano candele semisciolte!
Non si può dire che siano bellissimi, ma certamente strani lo sono.
Allegati
DSC_0004.jpg
DSC_0006.jpg
Ultima modifica di Fulvio Malfatto il dom 30 set, 2007 17:10, modificato 1 volta in totale.
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Giovanni Fraccaro
Messaggi: 2087
Iscritto il: dom 09 gen, 2005 12:04
Località: via G.Pascoli,12 10073 Cirié (TO) Italy
Contatta:

Messaggio da Giovanni Fraccaro » dom 30 set, 2007 17:09

cancellato
Ultima modifica di Giovanni Fraccaro il gio 11 dic, 2008 22:04, modificato 1 volta in totale.
Gianni

Avatar utente
gianniperacchi
Messaggi: 718
Iscritto il: sab 12 ago, 2006 18:25
Località: via Cesare Battisti, 113 - 24025 Gazzaniga, Bergamo
Contatta:

Messaggio da gianniperacchi » dom 30 set, 2007 17:39

Per quanto riguarda Osilo e Crastu Muradu: le cristallizzazioni, sia che si tratti di quarzi lattei, ialini, fumè ed ametista, sono quasi sempre scettro, normale o inverso, spesso tramoggiate, qualche volta divergenti.
Mi piacciono moltissimo.
Per quanto riguarda gli "stuzzicadenti" di Fulvio sono molto interessanti (tra l'altro mi pare siano quasi del tutto affusolati, senza spigoli del prisma, o sbaglio?).
Appena li trovo proverò a postare una foto di alcuni pezzi di Beura non dico simili ma quasi, intrecciati e molto sottili.
E tantissimi complimentia anche a Simone: quarzo e magnesite sono un'associazione molto elegante (non potrebbe essere magnesite anche quella bianca?): il pezzo è bello e val la pena riuscire a classificarlo con esattezza.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti