CNMI - Basilicata: elenco dei minerali

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6708
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

CNMI - Basilicata: elenco dei minerali

Messaggio da Massimo Russo » lun 14 mar, 2005 15:30

La Basilicata è un’altra regione scarsamente frequentata e conosciuta dai mineralisti; purtroppo vi sono solo alcune località, per altro di scarso interesse, dove poter reperire campioni di minerali. Al contrario consiglio vivamente le escursioni al Monte Vulture e ai due laghi vulcanici di Monticchio; la vistita a Melfi e al suo castello federiciano; ai “Sassi” di Matera completamente restaurati dove, in un’atmosfera surreale, sono stati girati i film di Pier Paolo Pasolini (Il vangelo secondo Matteo del 1964), di Francesco Rosi (Cristo si è fermato a Eboli del 1979) e, per ultimo, di Mel Gibson (La Passione di Cristo del 2004). Ovviamente il tutto si abbina alla perfezione con l’ottimo Aglianico del Vulture.


* Provincia di Potenza

- Monte Vulture

Nelle vulcaniti dei dintorni di Melfi

Andradite
Augite
Haüyne
Leucite
“Melilite”
Nepheline


- Monte Alpi

Nei carbonati dei dintorni di Latronico

Calcite
Dolomite
Pyrite


da Massimo Russo (14.03.2005)
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24698
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Qualche altro minerale della Basilicata

Messaggio da Marco E. Ciriotti » lun 14 mar, 2005 15:59

Al Vulture sono segnalati anche clinopirosseni, zeoliti e "granati titaniferi" ("melaniti").
Vedasi anche le presenze in Basilicata di natrojarosite nella argille azzurre di Stigliano, Matera, di magnetite sul litorale ionico, di carbonati al Frido, di dolomite a Lagonegro e di quarzo a Campomaggiore, Potenza.

Un po' di referenze:

• Abbaticchio, P., Amicarelli, V., Dell'Anna, L., Di Pierro, M. (1981): Argille varicolori della zona di Stigliano (MT); indagini mineralogiche, chimiche e granulometriche. In: Mineralogia, petrografia e geochimica dei sedimenti. Tavola rotonda; 49° Congresso della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia. Rendiconti della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia, 37, 195-211.
• Balenzano, F., Dell'Anna, L., De Marco, A., Di Pierro, M. (1975): La magnetite delle sabbie del litorale ionico della Lucania. In: Società Italiana di Mineralogia e Petrologia; atti della riunione, Fornaseri. Rendiconti della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia, 31, 279-296.
• Balenzano, F. & Di Pierro, M. (1981): Natrojarosite nelle argille varicolori della Lucania; mineralogia e genesi. In: Mineralogia, petrografia e geochimica dei sedimenti. Tavola rotonda; 49° Congresso della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia. Rendiconti della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia, 37, 323-333.
• Burragato, F., Mattias, P., Barrese, E., Moriconi, C., Farabollini, P. (1988): Le "Argille azzurre" dei versanti dell'invaso di Monte Cotugno, Valle del Fiume Sinni (F degrees 211 - S. Arcangelo); criteri di correlazione e di differenziazione mineralogica, chimica e geotecnica. Geologia Applicata e Idrogeologia, 23, 1-27.
• Bindi, L., Cellai, D., Melluso, L., Conticelli, S., Morra, V., Menchetti, S. (1999): Crystal chemistry of clinopyroxene from alkaline undersaturated rocks of the Monte Vulture Volcano, Italy. Lithos, 46, 259-274.
• Caggianelli, A., De Fino, M., La Volpe, L., Piccarreta, G. (1990): Mineral chemistry of Monte Vulture volcanics; petrological implications. Mineralogy and Petrology, 41, 215-227.
• Calderone, S. & Leone, M. (1981): Chert-dolomite laminations from Triassic siliceous limestones of Lagonegro (Lucania, Italy). Mineralogica et Petrographica Acta, 25, 1-17.
• De Fino, M., La Volpe, L., Peccerillo, A., Piccarreta, G., Poli, G. (1986):
Petrogenesis of Monte Vulture Volcano (Italy); inferences from mineral chemistry, major and trace element data. Contributions to Mineralogy and Petrology, 92, 135-145.
• de Gennaro, M. & Langella, A. (1996): Italian zeolitized rocks of technological interest. Mineralium Deposita, 31, 452-472.
• Dell'Anna, L., Di Pierro, M., Guerricchio, A., Melidoro, G. (1985): Geological and mineralogical aspects and geotechnical approach to the landslides in the "Crete Nere" Formation in the Noce River valley, Lucania, southern Italy. In: Proceedings of the First Italian-Spanish congress on Clays and Clay Minerals, Pozzuoli. Mineralogica et Petrographica Acta, 29(A), 629-645.
• Dell'Anna L. & Laviano, R. (1981): Mineralogia delle argille plioceniche di Potenza (in Mineralogia, petrografia e geochimica dei sedimenti. Tavola rotonda; 49° Congresso della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia. Rendiconti della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia, 37, 179-194.
• De Marco, A. & Di Pierro, M. (1981): Le argille in frana di Pomarico (Matera); Studio granulometrico e mineralogico. In: Mineralogia, petrografia e geochimica dei sedimenti. Tavola rotonda; 49° Congresso della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia. Rendiconti della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia, 37, 213-227.
• Di Pierro, M., Moresi, M., Vurro, F. (1985): Weathering products of Vulture volcanites, Lucania, southern Italy. In: Proceedings of the First Italian-Spanish congress on Clays and clay minerals, Pozzuoli. Mineralogica et Petrographica Acta, 29(A), 205-216.
• Downes, H., Kostoula, T., Jones, A.P., Beard, A.D., Thirlwall, M.F., Bodinier, J.L. (2002): Geochemistry and Sr-Nd isotopic compositions of mantle xenoliths from the Monte Vulture carbonatite-melilitite volcano, central southern Italy. Contributions to Mineralogy and Petrology, 144, 78-92.
• Fiore, S., Huertas, F., Linares, J. (1992): Mineralogy and geochemistry of some "so-called" Paleosols from Mt. Vulture Volcano (southern Italy).
Chemical Geology, 99, 237-252.
• Laviano, R. (1991): Nuovi dati mineralogici, chimici e granulometrici sulle argille Plioceniche dell'area urbana di Potenza. Geologia Applicata e Idrogeologia, 26, 215-229.
• Lenzi, G. & Cassano, G. (1988): The zeolitized tuffs of Mount Vulture (Basilicata, Italy); mineralogical and physico-chemical study for use as decontaminants for radioactive solutions. In: Occurrence, properties and utilization of natural zeolites. Akad. Kiado, Ed., Budapest, 803-819.
• Loiacono, F., Paglionico, A., Pellegrino, M.C. (1983): Le quarzoareniti del Flysch Numidico di Campomaggiore (PZ); indagini per l'utilizzazione in campo industriale. Geologia Applicata e Idrogeologia, 18(Parte 1°), 63-80.
• Maggiore, M. & Walsh, N. (1975): I depositi Plio-Pleistocenici di Acerenza (Potenza). Bollettino della Società Geologica Italiana, 94, 93-109.
• Pescatore, T., Thorez, J., Senatore, M.R., Abdel Gadir, S., Montcharmont, M., Damblon, F., Streel, M. (1985): Clay mineralogical trends in the Holocene sediments of the Gulf of Taranto, southern Italy. In: Proceedings of the First Italian-Spanish congress on Clays and Clay Minerals, Pozzuoli. Mineralogica et Petrographica Acta, 29(A), 350-351.
• Pozzoli, A., Pongitore, F., Palumbo, P., Yanez, J., Huertas, F., Linares, J. (1981): Mineralogia e geochimica delle argille azzure pleistoceniche di Montalbano Ionico. Rendiconti della Accademia delle Scienze Fisiche e Matematiche, 47, 263-267,
• Scordari, F. & Schingaro, E. (1994): Crystal chemistry of titanian garnets from M. Vulture (Italy). International Mineralogical Association, 16th General Meeting; Abstracts, 16, 369-370.
• Scordari, F., Schingaro, E., Pedrazzi, G. (1999): Crystal chemistry of melanites from Mt. Vulture (southern Italy). European Journal of Mineralogy, 11, 855-869.
• Spadea, P. (1976): I carbonati nelle rocce metacalcaree della Formazione del Frido della Lucania. Ofioliti, 1, 431-456.
• Violante P. & Wilson, M.J. (1983): Mineralogy of some Italian Andosols with special reference to the origin of the clay fraction. Geoderma, 29, 157-174.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 13 ospiti