Complesso Vulcanico Sabatino

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
Avatar utente
Antonio Borrelli
Messaggi: 1948
Iscritto il: sab 11 feb, 2006 1:35
Località: Cassino (FR)
Contatta:

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da Antonio Borrelli » lun 29 ago, 2016 15:25

Di Domenico Dario ha scritto:Posto la foto di quei cristallini simili al sanidino
Tu hai la possibilità di osservare il campione dal vivo e forse non è sanidino ma mi puzza comunque di feldspato.
Antonio

"La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere" - Socrate

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6497
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da Di Domenico Dario » lun 05 set, 2016 9:26

Dalla ben nota localita di Pianciano- CastelGiuliano una foto al microscopio fatta in mattinata su un campione fotografato in precedenza :
http://www.mindat.org/photo-769617.html

andrea.cristofalo
Messaggi: 259
Iscritto il: mar 21 lug, 2009 13:55
Località: Roma

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da andrea.cristofalo » lun 05 set, 2016 9:31

bella, a Pianciano si trovano campioni di forsterite bellissimi.
Andrea

franco
Messaggi: 1906
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da franco » gio 29 set, 2016 14:19

Sob! io non ce l'ho.
Però ho questa vecchiotta sacrofanite: aggregato di cristalli tabulari, in parte incolori e in parte bianchi, di sacrofanite, su cristalli piccoli marroni di andradite. Ex collezione Liotti, questo specimen è co-type di quello pubblicato su R.M.I. come foto di copertina e a pagina 52 del n° 2, anno 1983: http://www.mindat.org/photo-775980.html

Avatar utente
Giors57
Messaggi: 17
Iscritto il: dom 23 dic, 2012 18:37
Località: Roma

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da Giors57 » sab 05 nov, 2016 13:24

Buonasera a tutti
dopo decenni di "pausa", ma con una passione mai totalmente sopita, mi riaffaccio a questo mondo.
Avendo l'occasione di muovermi per lavoro quando capita do un'occhiata dove vedo qualche sasso smosso.
Nella seconda metà degli anni '70 frequentavo Praborna, Brosso, Bellecombe (tutti posti "raggiungibili" con i mezzi e tanti km a piedi) quando i campioni si misuravano a Kg e se guardavi qualcosa con una lente ti guardavano strano.
Ora vivo a Roma e mi rendo conto che non solo ignoro totalmente l'evoluzione della mineralogia in questi anni, ma non so neppure che devo cercare...
Mi è capitato un paio di volte di passare dalla miniera di Fluorite di Pianciano e rovistando in discarica di trovare qualche campioncino
in un piccolo proietto (sanidinite?) ho trovato alcuni cristalli di cui vorrei un'aiuto per la corretta interpretazione (sanidino e cuspidina? alterazione da acido fluoridrico?alcuni cristalli sono completamente vuoti)
tra l'altro è la prima volta che mi cimento con una macro di minerali, quindi accetto consigli e correzioni..
(spostato da identificazione)
Allegati
foto-minerale1e.jpg
xx grande circa 1 cm
foto-minerale1er.jpg
particolare

Avatar utente
Giors57
Messaggi: 17
Iscritto il: dom 23 dic, 2012 18:37
Località: Roma

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da Giors57 » sab 05 nov, 2016 13:32

Un'altro quesito
Proietto pirossenico estremamente fragile si rompe con le mani
Spinello Pleonasto? (non è magnetico) Pirosseno

Canon 5D- sigma 105 (20 foto, fuoco manuale) 1 flash da studio
Allegati
pleonasto-pirossenow.jpg
xx circa 3 mm
pleonasto-pirossenowp.jpg
particolare
pleonasto-pirossenowp.jpg (72.94 KiB) Visto 1687 volte

andrea.cristofalo
Messaggi: 259
Iscritto il: mar 21 lug, 2009 13:55
Località: Roma

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da andrea.cristofalo » sab 05 nov, 2016 16:59

Ciao! E piacere di conoscerti.
Se la zona è sempre Pianciano è spinello. Sono proietti con associazione forsterite, apatite, spinello e mica piuttosto comuni. E se si "sbriciola" con le mani non dovrebbero esserci dubbi.
Andrea

Avatar utente
Giors57
Messaggi: 17
Iscritto il: dom 23 dic, 2012 18:37
Località: Roma

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da Giors57 » sab 05 nov, 2016 17:04

grazie Andrea

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6497
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da Di Domenico Dario » lun 07 nov, 2016 6:53

Comunque sia, e a parte quella cava di fluorite con qualche proietto interessante, tutta la zona è stata strabattuta dal sotttoscritto, con eccezionali ritrovamenti di proietti a vesuviana centimetrica, granati, molto simili a quelli di Pitigliano. Parliamo di quasi 20 anni fa e non è detto che grazie a qualche sbancamento non si possa fare qualche altro ritrovamento visto la superficialita della formazione che contiene questi inclusi vulcanici che sono piu abbondanti in prossimita di Bracciano. Per quanto riguarda altre zone ci sono delle cavette sulla strada per Cerveteri-Bracciano con sanidiniti interessanti.
Ciao e buona ricerca.

andrea.cristofalo
Messaggi: 259
Iscritto il: mar 21 lug, 2009 13:55
Località: Roma

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da andrea.cristofalo » lun 07 nov, 2016 9:36

Come al solito, fermo restando che è difficile tornare a 20 anni fa, cercando con pazienza e senza grosse aspettative c'è sempre modo di trovare qualcosa di interessante.
Gli eccezionali ritrovamenti a vesuviana centimetrica ormai ce li scordiamo, ma scendendo di una unita' di misura ci possiamo sempre accontentare...
Sennò perdiamo ogni speranza, e questo non è bello :D
Andrea

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6497
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da Di Domenico Dario » lun 07 nov, 2016 13:17

Mi sembra che ho specificato che se fanno qualche sbancamento nei pressi di Bracciano, ci sia ancora la possibilita di trovare, o no?
Il problema, Andrea, è un altro; 20-25 anni fa si poteva entrare per vedere uno sbancamento; con le nuove leggi sui cantieri e con la paura di ritrovarsi qualche coccio, i costruttori, o i proprietari del terreno, si guardano bene di recintarlo, con tanto di cartelli di divieto.Se ti "beccano" dentro un cantiere "recintato" i Carabinieri ti fanno una denuncia di violazione di proprieta con tanto di processo "penale".E cosi anche nelle cave, come quella di fluorite di Pianciano, dove ogni tanto passano i controlli, perchè, oltre ad essere zona militare per esercitazioni, è anche concessione mineraria.
Forse, a te non sembra, ma molta liberta, chiamiamola cosi, del passato è finita per tanti di noi che amano scorrazzare in cerca di proietti vulcanici con quella mentalita di un tempo.

andrea.cristofalo
Messaggi: 259
Iscritto il: mar 21 lug, 2009 13:55
Località: Roma

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da andrea.cristofalo » lun 07 nov, 2016 15:59

Dario hai perfettamente ragione.
Infatti è sempre buona norma "bussare" e chiedere il permesso quando si entra in casa d'altri.
Non avevo capito che ti riferivi a questo aspetto. Avevo capito che dicevi che sostanzialmente non si trova piu' nulla nel Sabatino. Tranne qualche sporadico sbancamento a Bracciano.
E su questo non posso convenire, a parte ovviamente e necessariamente calare le pretese, perché ad ogni aratura si trova sempre qualcosa, girando si trova sempre qualche campetto nuovo poco o mai battuto.
Il complesso sabatino non è solo bracciano e in generale questo vale per qualsiasi localita, dal vicano a tolfa. Basta accontentarsi e qualche soddisfazionee ce la leviamo sempre...
Andrea

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6497
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 08 nov, 2016 6:59

Infatti è sempre buona norma "bussare" e chiedere il permesso quando si entra in casa d'altri.
Non mi sembra affatto che ti fanno entrare, nei cantieri c'è tanto di cartelli di divieto di ingresso agli estranei.
Non avevo capito che ti riferivi a questo aspetto. Avevo capito che dicevi che sostanzialmente non si trova piu' nulla nel Sabatino. Tranne qualche sporadico sbancamento a Bracciano.
Non tutte le formazioni sono buone; se cerchi proietti metamorfici ben cristallizzati le aree dove affiora questa particolare formazione, sono oramai molto limitate e quasi tutte sono costruite.
perché ad ogni aratura si trova sempre qualcosa, girando si trova sempre qualche campetto nuovo poco o mai battuto.
Ma conosci quelle zone? hai mai girato quelle zone, a parte la ben nota cava? dove sono questi campetti mai battuti ? ma secondo te questi proietti si trovano andando in giro a casaccio?
Il complesso sabatino non è solo bracciano e in generale questo vale per qualsiasi localita, dal vicano a tolfa.
Infatti, si cerca da altre parti, Bassano R., per esempio,; Tolfa? che cosa cerchi a Tolfa? Altre zone? dove ?
Andrea....ma secondo te perchè me ne vado sempre sui Vulsini?
Ciao, e buona ricerca nei Sabatini :D

andrea.cristofalo
Messaggi: 259
Iscritto il: mar 21 lug, 2009 13:55
Località: Roma

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da andrea.cristofalo » mar 08 nov, 2016 9:45

Caro Dario, mi piacerebbe rispondere ad ogni punto che hai indicato, ma mi rendo conto che non sarebbe un esercizio utile per nessuno,

Quindi, in maniera molto più pragmatica, direi che rileggendo tutte le tue risposte mi accorgo che hai ragione. Su tutto :D :D :D
Andrea

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6497
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Complesso Vulcanico Sabatino

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 08 nov, 2016 11:48

Infatti, non a caso siamo rimasti quattro gatti a cercare sempre nei soliti posti stragirati; e siccome non sappiamo fare altro per passare il tempo continuamo imperterriti a girare e rigirare nella fantomatica ricerca di qualche sasso che ci dia un poco di soddisfazione anche solo al microscopio.
La verita, caro Andrea, è che continuamo, almeno io, a vivere quell'illusione che ci ha accompagnato per tanti anni di ricerca e di fruttuosi ritrovamenti; non sapendo fare altro che girare i "soliti posti" anche solo per ricordare con nostalgia i bei tempi passati.Quante volte mi faccio un giro a valle Biachella, a monte Cavalluccio, a fosso Attici e tanti altri girati piu di trent'anni fa ! tanto per passare una giornata nel tentare la fortuna di trovare qualcosa che possa almeno farmi ricordare i bei tempi che furono della mineralogia laziale.
Poi , che centra, puo capitare che sbancano per fare una strada, un parcheggio di ....un cimitero :D e allora tutti contenti a cercare, tutti che rispuntano fuori come cavallette per accapararsi il sassetto.............si....bello.....ma quanto dura l'idilio ?
Questa è la ricerca dei minerali nel Lazio! :(
Non si puo minimamente paragonare alla ricerca mineralogica Alpina; quella è tutta un altra cosa :wink:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti