Minerali del Vesuvio

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
franco
Messaggi: 2669
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da franco » ven 22 mag, 2020 10:29

Due esempi di un ignoto: cristalli prismatici (pseudo)-esagonali (visibile meglio nel secondo esempio) di colore bruno chiaro. In proietto metamorfosato. Vi è mai capitato di vedere qualcosa di simile? Ecco le foto:
2020-04-06-21-00-06-(B,Radius40,Smoothing4web).jpg
il cristallo misura 1,8 mm
2020-04-07-14-50-28-(B,Radius40,Smoothing4web).jpg
il cristallo misura 1,1 mm

Giuseppe Illuminati
Messaggi: 576
Iscritto il: mar 23 nov, 2010 1:28
Località: Santa Marinella (RM)

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da Giuseppe Illuminati » ven 22 mag, 2020 11:10

"cancrinite" ?

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7287
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da Massimo Russo » ven 22 mag, 2020 13:54

Davyne o similari, uno studio serio fu condotto tempo fa, davyne, quadridavyne, microsommite, le prime due indistinguibili con l'altra non facile distinzione. L'unica cosa che si può dire è che la davyne è quella più comune

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

franco
Messaggi: 2669
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da franco » ven 26 giu, 2020 20:49

Dalla cava di san Vito, un cristallo beige di "guarinite", largo 1 mm, cresciuto su cristalli neri e lucenti di "horneblende" e su sanidine. https://www.mindat.org/photo-1061457.html

Ferdinando Giovine
Messaggi: 281
Iscritto il: sab 27 apr, 2013 13:32

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da Ferdinando Giovine » mar 30 giu, 2020 11:46

Piccolo ma carino
Uno spinello var. pleonasto, anche su Mindat, prov San Vito, Somma
Spinello pleonasto, San Vitp, Monte Somma.JPG

franco
Messaggi: 2669
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da franco » sab 22 ago, 2020 11:47

Dal Fosso Cancherone, Sant'Anastasia, Monte Somma, Napoli, cristalli trigonali di colore blu-nero di hematite. Il più grande misura 3 mm. https://www.mindat.org/photo-1071466.html.

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7287
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da Massimo Russo » sab 22 ago, 2020 13:51

Non è Fosso del Cancherone, ma Lagno Amendolara, Sant'Anastia

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

franco
Messaggi: 2669
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da franco » sab 22 ago, 2020 15:36

Me lo ha dato Livio Carloni che lo ha preso lui e mi ha dato quella località.

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7287
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da Massimo Russo » sab 22 ago, 2020 15:50

Si, località errata. Il Fosso del Cancherone non esiste più da circa 100 anni ricoperto da terreno per coltivazioni, analogamente è avvenuto per Lagno Amendolara circa 20 anni fa.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

franco
Messaggi: 2669
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da franco » sab 22 ago, 2020 15:58

Grazie! Correggo.

franco
Messaggi: 2669
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da franco » sab 29 ago, 2020 12:28

Dalla cava di San Vito, su una matrice costituita da piccoli cristalli prismatici di colore giallo di diopside sono cresciuti cristalli di colore verde scuro di spinello, con facce distorte e con figure da corrosione. Il cristallo in primo piano è alto 3,5 mm. https://www.mindat.org/photo-1073136.html
Ultima modifica di franco il sab 29 ago, 2020 20:44, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
agi
Messaggi: 864
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: MI SV CE a giorni alterni :-)
Contatta:

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da agi » sab 29 ago, 2020 13:01

ma uno "spinello" così può essere considerato droga?
bellissimo :D
Se nessuno è in grado di identificare un problema il problema non esiste

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7287
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da Massimo Russo » sab 29 ago, 2020 16:47

Sono figure di corrosione (dissoluzione magmatica) non di accrescimento.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

franco
Messaggi: 2669
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da franco » sab 29 ago, 2020 19:48

Grazie, correggo.

franco
Messaggi: 2669
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Minerali del Vesuvio

Messaggio da franco » gio 03 set, 2020 13:43

Dalla cava di San Vito, cristalli prismatici incolori e trasparenti di meionite, con, specie a destra, cristalli incolori esagonali di nepheline. Il cristallo più lungo misura 3,5 mm. I cristalli di colore verde oliva scuro sono pirosseni (credo, diopside-augite). Quelli color arancio non sono sicuro (cuspidine?) ma sono anche in parte almeno alterati. https://www.mindat.org/photo-1074134.html.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti