MINERALI ALPINI

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
Avatar utente
VARVELLO
Messaggi: 2228
Iscritto il: ven 21 ott, 2005 15:08
Località: Stresa
Contatta:

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da VARVELLO » dom 07 giu, 2020 18:40

Synchysite-Ce del Cervandone
per14a.jpg
FOV 2 mm c.a.

salvatore
Messaggi: 1359
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da salvatore » dom 07 giu, 2020 19:24

Ferdinando Giovine ha scritto:
dom 07 giu, 2020 18:29
beato te che hai tutte queste certezze :D
Non è questione di certezze,il pezzo in questione mostra chiaramente la cristallizzazione della natrolite,che è diversa dalla scolecite,tutto quà.

In aggiunta,differenziare la natrolite dalla scolecite è molto semplice basta fare la prova alla fiamma,cosa che certamente sai fare.

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 2066
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da Mirco » dom 07 giu, 2020 20:05

Scusa l'intervento Salvatore, ti faccio una domanda personale: ok, hai venduto la collezione per motivi che hai già illustrato ma hai delle competenze notevoli!! Hai per caso ricominciato una nuova collezione o ti limiti ad analizzare i campioni degli altri? Collezionare non significa per forza acquistare, io per la collezione spendo in media 30 euro ogni anno...
Ancora complimenti per le nozioni che hai e che distribuisci!
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

salvatore
Messaggi: 1359
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da salvatore » dom 07 giu, 2020 20:46

Non ho iniziato a collezionare nuovamente,adesso non ha più senso,ma la passione mi è rimasta per questo frequento il forum,non faccio analisi a volte capita che mi si chiede una "guardata a qualche pezzo".
Tu spendi l'astronomica cifra di trenta euro/anno :shock: io,spendevo,mooooolto di più,andare a far ricerca non mi sarebbe dispiaciuto ma dove abito non si trova niente che meriti di essere collezionato,per i miei gusti.

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 2066
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da Mirco » dom 07 giu, 2020 21:27

Beh, in effetti qui da me ci sono le Alpi e tante belle località.
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
VARVELLO
Messaggi: 2228
Iscritto il: ven 21 ott, 2005 15:08
Località: Stresa
Contatta:

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da VARVELLO » dom 07 giu, 2020 22:33

Mirco, a Magnago non ci sono le Alpi.....le vedi, questo si, ma dire che abiti con le Alpi che ti entrano dalla finestra ce ne passa.......... :D :D :D

Avatar utente
VARVELLO
Messaggi: 2228
Iscritto il: ven 21 ott, 2005 15:08
Località: Stresa
Contatta:

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da VARVELLO » dom 07 giu, 2020 22:35

Epistilbite su epidoto dalle cave di Premia
per20b.jpg
FOV 2,3 mm c.a.

Avatar utente
VARVELLO
Messaggi: 2228
Iscritto il: ven 21 ott, 2005 15:08
Località: Stresa
Contatta:

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da VARVELLO » dom 07 giu, 2020 22:46

una domanda a Salvatore e a Ferdinando : ma voi state parlando di natrolite/scolecite riguardo alla mia foto postata due pagine indietro?

salvatore
Messaggi: 1359
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da salvatore » dom 07 giu, 2020 22:50

Si

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 2066
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da Mirco » dom 07 giu, 2020 22:56

VARVELLO ha scritto:
dom 07 giu, 2020 22:33
Mirco, a Magnago non ci sono le Alpi.....le vedi, questo si, ma dire che abiti con le Alpi che ti entrano dalla finestra ce ne passa.......... :D :D :D
Ciao assassino
Con "qui da noi" intendo che ci si arriva in poco tempo, non come da te che se cadi dal letto ti trovi nella benna di una ruspa di Baveno....
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Ferdinando Giovine
Messaggi: 275
Iscritto il: sab 27 apr, 2013 13:32

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da Ferdinando Giovine » lun 08 giu, 2020 10:43

salvatore ha scritto:
dom 07 giu, 2020 19:24
Ferdinando Giovine ha scritto:
dom 07 giu, 2020 18:29
beato te che hai tutte queste certezze :D
Non è questione di certezze,il pezzo in questione mostra chiaramente la cristallizzazione della natrolite,che è diversa dalla scolecite,tutto quà.

In aggiunta,differenziare la natrolite dalla scolecite è molto semplice basta fare la prova alla fiamma,cosa che certamente sai fare.
Giusto! E' vero! Basta una prova alla fiamma per classificare le zeoliti. Come ho fatto a non pensarci?

Avatar utente
VARVELLO
Messaggi: 2228
Iscritto il: ven 21 ott, 2005 15:08
Località: Stresa
Contatta:

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da VARVELLO » lun 08 giu, 2020 11:29

Risposta a Salvatore e Ferdinando : la scolecite che ho postato è stata trovata da un amico ossolano esperto di cave nell'antigoriogneiss e nelle cd. beole di Beura e Villadossola; ogniqualvolta si trovano questi meravigliosi ciuffi biancastri il minerale viene classificato come scolecite, sia che abbia un abito monoclino sia che abbia un abito ortorombico, come giustamente evidenziato da Salvatore riguardo al campione da me postato; su mindat non è segnalata la natrolite di cava ossolana perchè qui da noi tutti questi cristalli vengono classificati come scolecite e come tali comunicati al forum.
diciamo che un'attenta analisi porterebbe ad evidenziare le differenze ma per quel che ho esperimentato personalmente..non è che ci sia tutto questo interesse a studiare questi minerali :(

Ferdinando Giovine
Messaggi: 275
Iscritto il: sab 27 apr, 2013 13:32

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da Ferdinando Giovine » lun 08 giu, 2020 12:53

VARVELLO ha scritto:
lun 08 giu, 2020 11:29
Risposta a Salvatore e Ferdinando : la scolecite che ho postato è stata trovata da un amico ossolano esperto di cave nell'antigoriogneiss e nelle cd. beole di Beura e Villadossola; ogniqualvolta si trovano questi meravigliosi ciuffi biancastri il minerale viene classificato come scolecite, sia che abbia un abito monoclino sia che abbia un abito ortorombico, come giustamente evidenziato da Salvatore riguardo al campione da me postato; su mindat non è segnalata la natrolite di cava ossolana perchè qui da noi tutti questi cristalli vengono classificati come scolecite e come tali comunicati al forum.
diciamo che un'attenta analisi porterebbe ad evidenziare le differenze ma per quel che ho esperimentato personalmente..non è che ci sia tutto questo interesse a studiare questi minerali :(
Io non mi sono espresso su cosa possa essere perchè non sono abituato a parlare di aria fritta. Ti invito a leggere questo topic. Di fronte alle analisi molte certezze sono cadute: https://www.mindat.org/mesg-335923.html . :D fare le analisi dei ciuffetti bianchi è questione di poco. Mi pare che Fabio Tosato sia in grado di farlo.

mi dici se tra le tue titaniti ce n'è qualcuna con geminazione lamellare come quella che ho presentato?

salvatore
Messaggi: 1359
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da salvatore » lun 08 giu, 2020 12:57

Se vuoi sapere con certezza fai la prova alla fiamma,basta un pezzetto di 3 millimetri,va bene anche il fornello della cucina,con una pinzetta avvicina il pezzo alla fiamma di lato poco sopra la radice della fiamma,se è natrolite vedrai sprazzi gialli se scolecite rosso mattone,dovresti vederli facilmente perchè le zeolite alla fiamma rigonfiano se non vedi colori immergi il pezzo in una goccia di muriatico e rimetti alla fiamma,un colore lo vedrai.

salvatore
Messaggi: 1359
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: MINERALI ALPINI

Messaggio da salvatore » lun 08 giu, 2020 13:42

Tu non ti sei espresso io si,e da come ho scritto era più una opinione che una certezza,ho letto l'argomento su Mindat,embè,li si parla di mesolite scambiata per scolecite,anche in questo caso è facile distinguerle perchè cristallizzano in maniera molto differente,la differenza è la stessa che c'è tra natrolite/scolecite.Distinguere natrolite da mesolite non è facile-----per te-----io asservo lo spettro con lo spettroscopio se vedo solo le due linee nel giallo è natrolite se ci sono altre linee,più marcate nel rosso,è mesolite.Come vedi sto argomentando,effettivamente quì c'è chi parla di aria fritta,quello non sono io.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti