Ricerca in Calabria

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
Silano
Messaggi: 23
Iscritto il: ven 27 gen, 2012 15:39

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da Silano » gio 05 apr, 2012 23:22

Ciao Christian,
poi ho deciso di tornate alla zona della fluorite, mancavo da tre anni. Qualcosa di nuovo, come vedi dalle foto, ho trovato. Conosco molto bene il posto ma ho raccolto finora solo pezzi erratici anche se ho capito da dove vengono giù. Il periodo non è dei migliori c'è ancora troppa acqua nelle fiumare e stavolta non ho potuto vedere tutto. Ho anche altre idee e quando scendi, se vuoi, torniamo sul posto. Tieni conto che l'escursione è un po' impegnativa, occorre, quasi, una giornata intera.

Saluti

Luigi

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2720
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da ChinellatoPhoto » gio 10 mag, 2012 7:26

un'altra autunite calabra

http://www.mindat.org/photo-464310.html
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
porettipierluigi
Messaggi: 1585
Iscritto il: lun 14 mar, 2011 13:09
Località: Arconate MI.

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da porettipierluigi » ven 11 mag, 2012 21:01

porca l'oca che bella ,urge subito visita parenti in zona e gitona a Longobucco :cheers: :cheers:

giampabarone
Messaggi: 103
Iscritto il: mer 21 nov, 2007 15:24
Località: Cosenza via Monte San Michele 13

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da giampabarone » sab 12 mag, 2012 11:37

Carissimo Pierluigi, purtroppo il campione è stato recuperato da una vecchia collezione. Le ricerche di uranio in Calabria risalgono agli anni '50, epoca in cui si ventilava l'inizio dell'utilizzo del nucleare. Ancora ragazzo senza patente ( poco meno di 40 anni fa) il mio caro papà mi accompagnò al Bosco del Corvo ed erano visibili gli scavi effettuati (dall'esercito nel 1957), per la ricerca di uranio. Già allora nonostante abbia cercato con attenzione cercando di arrivare sul fondo delle buche non trovai nulla di interessante. Ora la zona è in pieno parco, anzi proprio sopra il Museo del Corpo Forestale dello Stato, cuore del Parco Nazionale. Suppongo che neanche le buche siano visibili. Sarò ben lieto, se vieni in Calabria, di mostrarti la mia collezione e di accompagnarti in qualche altro posto interessante ed accessibile fuori dalle zone parco ( ce ne sono tanti e sconosciuti).
Ultima modifica di giampabarone il dom 13 mag, 2012 10:24, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6044
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da Di Domenico Dario » sab 12 mag, 2012 11:59

Un po' "sparata" la foto dell'autunite, quasi ti abbaglia :shock:

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2720
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da ChinellatoPhoto » sab 12 mag, 2012 23:15

è il suo colore
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
porettipierluigi
Messaggi: 1585
Iscritto il: lun 14 mar, 2011 13:09
Località: Arconate MI.

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da porettipierluigi » dom 13 mag, 2012 6:51

giampabarone ha scritto:Carissimo Pierluigi, purtroppo il campione è stato recuperato da una vecchia collezione. Le ricerche di uranio in Calabria risalgono agli anni '50, epoca in cui si ventilava l'inizio dell'utilizzo del nucleare. Ancora ragazzo senza patente ( poco meno di 40 anni fa) il mio caro papà mi accompagnò al Bosco del Corvo ed erano visibili gli scavi effettuati (dall'esercito), per la ricerca di uranio. Già allora nonostante abbia cercato con attenzione cercando di arrivare sul fondo delle buche non trovai nulla di interessante. Ora la zona è in pieno parco, anzi proprio sopra il Museo del Corpo Forestale dello Stato, cuore del Parco Nazionale. Suppongo che neanche le buche siano visibili. Sarò ben lieto, se vieni in Calabria, di mostrarti la mia collezione e di accompagnarti in qualche altro posto interessante ed accessibile fuori dalle zone parco ( ce ne sono tanti e sconosciuti).
grazie accetto volentieri l'invito , nella prossima visita parenti spero che ci sarà modo di incontrarci , un saluto Pierluigi

christian7379
Messaggi: 198
Iscritto il: mar 03 mag, 2011 13:53
Contatta:

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da christian7379 » dom 13 mag, 2012 9:47

Stupenda!!!!!

Avatar utente
Alessandro
Messaggi: 3249
Iscritto il: sab 10 giu, 2006 17:48
Località: Firenze
Contatta:

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da Alessandro » dom 13 mag, 2012 10:20

giampabarone ha scritto:Carissimo Pierluigi, purtroppo il campione è stato recuperato da una vecchia collezione. Le ricerche di uranio in Calabria risalgono agli anni '50, epoca in cui si ventilava l'inizio dell'utilizzo del nucleare. Ancora ragazzo senza patente ( poco meno di 40 anni fa) il mio caro papà mi accompagnò al Bosco del Corvo ed erano visibili gli scavi effettuati (dall'esercito), per la ricerca di uranio. Già allora nonostante abbia cercato con attenzione cercando di arrivare sul fondo delle buche non trovai nulla di interessante. Ora la zona è in pieno parco, anzi proprio sopra il Museo del Corpo Forestale dello Stato, cuore del Parco Nazionale. Suppongo che neanche le buche siano visibili. Sarò ben lieto, se vieni in Calabria, di mostrarti la mia collezione e di accompagnarti in qualche altro posto interessante ed accessibile fuori dalle zone parco ( ce ne sono tanti e sconosciuti).
Confermo, nel Bosco del Corvo ci feci un escursione nell'ormai lontano 1996, non trovai nemmeno le buche per l'autunite, mentre in parete nel granito alterato a grana grossa manco il segno di niente.
Ultima modifica di Alessandro il dom 13 mag, 2012 15:50, modificato 2 volte in totale.
Alessandro Socci

GAMPS
Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Scandicci

venderò la mia rabbia a tutta quella brava gente che vorrebbe vedermi in gabbia e forse allora mi troverebbe divertente

christian7379
Messaggi: 198
Iscritto il: mar 03 mag, 2011 13:53
Contatta:

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da christian7379 » dom 13 mag, 2012 12:02

Alessandro la mineralizzazione è all'interno del granito alterato , l'arenaria in quella zona o perlomeno da quello che ne sappia io non è presente!

giampabarone
Messaggi: 103
Iscritto il: mer 21 nov, 2007 15:24
Località: Cosenza via Monte San Michele 13

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da giampabarone » dom 13 mag, 2012 12:30

Si tratta del sabbione alterato che per circa 10-15 metri sostituisce il granito ed in cui risaltano in quanto molto più resistenti le vene pegmatitiche o aplitiche in tutto il plutone silano. Nella zona di Caccuri (KR) sopra il sabbione poggiano direttamente le arenarie elveziane senza nessuna o quasi variazione tra il granito disfatto e l'arenaria sabbiosa derivata dal granito.

Avatar utente
Alessandro
Messaggi: 3249
Iscritto il: sab 10 giu, 2006 17:48
Località: Firenze
Contatta:

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da Alessandro » dom 13 mag, 2012 15:52

Ho corretto sopra, non mi veniva granito, comunque il messaggio è che in quella località non ci si trova niente
Alessandro Socci

GAMPS
Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Scandicci

venderò la mia rabbia a tutta quella brava gente che vorrebbe vedermi in gabbia e forse allora mi troverebbe divertente

Silano
Messaggi: 23
Iscritto il: ven 27 gen, 2012 15:39

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da Silano » dom 13 mag, 2012 22:42

Volevo precisare che le buche ci sono ancora. Le ho trovate qualche anno fa. All'interno delle buche la radiazione è molto elevata e quindi scavando si potrebbe trovare altra autunite. Non è consigliabile farlo in quanto è innanzi tutto vietato (la zona è nel Parco della Sila) e poi non è neanche salutare respirare la polvere del sabbione intrisa di uranio. Nell'area ci dovrebbero essere altre zone con anomalie radiometriche ma io non le ho individuate (ancora).

Il campione di Giampaolo è bellissimo. Io per averne uno ho dovuto farmelo venire dalla Francia con Ebay.

Porfido
Messaggi: 61
Iscritto il: lun 12 mar, 2018 22:09
Località: Ontario

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da Porfido » mar 13 mar, 2018 1:56

giampabarone ha scritto:
sab 12 mag, 2012 11:37
Carissimo Pierluigi, purtroppo il campione è stato recuperato da una vecchia collezione. Le ricerche di uranio in Calabria risalgono agli anni '50, epoca in cui si ventilava l'inizio dell'utilizzo del nucleare. Ancora ragazzo senza patente ( poco meno di 40 anni fa) il mio caro papà mi accompagnò al Bosco del Corvo ed erano visibili gli scavi effettuati (dall'esercito nel 1957), per la ricerca di uranio. Già allora nonostante abbia cercato con attenzione cercando di arrivare sul fondo delle buche non trovai nulla di interessante. Ora la zona è in pieno parco, anzi proprio sopra il Museo del Corpo Forestale dello Stato, cuore del Parco Nazionale. Suppongo che neanche le buche siano visibili. Sarò ben lieto, se vieni in Calabria, di mostrarti la mia collezione e di accompagnarti in qualche altro posto interessante ed accessibile fuori dalle zone parco ( ce ne sono tanti e sconosciuti).
Salve Campioni di minerali belli se ne trovano in Calabria piu?

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6044
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 13 mar, 2018 7:42

In Calabria piu si può trovare qualcosa, ma difficile farci qualche soldino.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti