Ricerca in Calabria

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
Silano
Messaggi: 39
Iscritto il: ven 27 gen, 2012 15:39

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da Silano » mer 05 giu, 2019 13:19

A Tiriolo le briglie ci sono da molto tempo, decenni. Anzi, si usava proprio una briglia per individuare l'affioramento principale poco sotto di questa. Attualmente le briglie non sono più visibili dalla strada a causa della vegetazione. Per quanto riguarda gli scivoli in cemento armato , dalle foto satellitari recenti non appaiono, almeno nei pressi dall'affioramento principale. Però gli affioramenti sono più di uno e l'intera vallata è potenzialmente idonea a ritrovamenti.

Io ci sono stato, per la prima volta, in quanto da me la località è distante. Sono andato con un amico, iscritto a questo forum, che conosceva la zona. O almeno era stato sul posto molti anni prima. Abbiamo però sbagliato briglia e scorticato dalla vegetazione mezza montagna senza trovare nulla.

Gli spinelli di Tiriolo, credo, siano i minerali più conosciuti della Calabria e su di essi si trovano parecchi studi anche storici. Per estrarli si è usato anche l'esplosivo ottenendo campioni anche sopra il centimetro. Non so quando potrò riprovare, ma quest'anno ha piovuto molto e il problema è la vegetazione.

Saluti

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6355
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Ricerca in Calabria

Messaggio da Di Domenico Dario » mer 05 giu, 2019 15:18

Quella zona del vallone di Donna Angelica me lo sono girato tutto facendo anche notevoli scavi nella parte alta dove affiora una formazione biancastra di wollastonite con vesuvianite e granato completamente alterati.I canaletti di scolo in cemento in mezzo a fitta vegetazione impediscono qualsiasi ricerca; la briglia più a valle dove é stato trovato lo spinello segnalatami da uno studioso locale non mi ha permesso di trovarlo per quanto ho cercato.E' di certo l'affioramento più conosciuto della Calabria da quasi un secolo e perfino descritto sull'Artini e nell'opera di Vincenzo de Michelle nei primi anni settanta; oramai....

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti