STIBNITE

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

STIBNITE

Messaggio da BECCARI SIMONE » dom 06 mag, 2012 18:37

Secondo me mancava dall'elenco,è un po' delicato come tutti i solfuri ma sempre molto bello e spesso associato ad altri minerali.
Ultima modifica di BECCARI SIMONE il dom 06 mag, 2012 18:47, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: STIBINITE

Messaggio da BECCARI SIMONE » dom 06 mag, 2012 18:46

Ecco un esempio di rara associazione. Stibinite,calcite e quarzo.La stibnite è inclusa anche nel quarzo Facendo analizzare i cristallini di quarzo dall'università di Siena,è stato stabilito che la mineralizzazione è legata a fluidi idrotermali di bassa temperatura. I campioni provengono dalla miniera del Morone presso Selvena - Castellazzara provincia di Grosseto. La miniera era di cinabro ma spesso vi si trovavano imponenti bancate di stibinite che sono state anche oggetto di coltivazione. Dimenticavo il pezzo non è acidato.
Allegati
morone.jpg
stibinite quarzo. Miniera del Morone Selvena (gr). Dim 3x 4 cm
Ultima modifica di BECCARI SIMONE il dom 06 mag, 2012 18:56, modificato 1 volta in totale.

christian7379
Messaggi: 198
Iscritto il: mar 03 mag, 2011 13:53
Contatta:

Re: STIBNITE

Messaggio da christian7379 » dom 06 mag, 2012 18:54

Anche io ne ho qualche pezzo reperito in una vecchia collezione, ma tu sempre a pensare ai minerali un' estate al mare no?!?!?!?!?!?

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: STIBNITE

Messaggio da BECCARI SIMONE » dom 06 mag, 2012 18:55

si chri con il canotto al mare... no no troppo umido,preferisco il fresco dell' Amiata :D :D

chicco83
Messaggi: 297
Iscritto il: ven 29 ott, 2010 10:18

Re: STIBNITE

Messaggio da chicco83 » lun 07 mag, 2012 11:09

piccolo contributo
Allegati
100_1624.JPG
stibnite, Xikuangshan mine,China
100_1621.JPG
stibnite. Manciano, Grosseto, Toscana

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10765
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: STIBNITE

Messaggio da Luciano Vaccari » lun 07 mag, 2012 11:15

Di gran lunga più bello il pezzo toscano....e non sto facendo del nazionalismo......
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

chicco83
Messaggi: 297
Iscritto il: ven 29 ott, 2010 10:18

Re: STIBNITE

Messaggio da chicco83 » lun 07 mag, 2012 11:20

Alla grande Luciano,,, !! son perfettamente d'accordo :)
Senza nazionalismi!!

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6479
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: STIBNITE

Messaggio da Di Domenico Dario » lun 07 mag, 2012 11:28

Sii, ma acidata.

Marco Pistolesi
Messaggi: 1036
Iscritto il: lun 19 mar, 2007 22:14
Località: Piombino-Li-

Re: STIBINITE

Messaggio da Marco Pistolesi » lun 07 mag, 2012 11:37

BECCARI SIMONE ha scritto:Ecco un esempio di rara associazione. Stibinite,calcite e quarzo.La stibnite è inclusa anche nel quarzo Facendo analizzare i cristallini di quarzo dall'università di Siena,è stato stabilito che la mineralizzazione è legata a fluidi idrotermali di bassa temperatura. I campioni provengono dalla miniera del Morone presso Selvena - Castellazzara provincia di Grosseto. La miniera era di cinabro ma spesso vi si trovavano imponenti bancate di stibinite che sono state anche oggetto di coltivazione. Dimenticavo il pezzo non è acidato.

Anche ne io ne ho alcuni molto belli, presi dallo stesso collezionista,..., mi sembra che ci siamo stati assieme. Quel giorno eravamo in 4 o 5 e ce li siamo dovuti dividere
Io sono persuaso che lo studio dell'Istoria Naturale ben regolato, non è un balocco d'oziosi ingegni, come alcuno vi pensa; ma può influire moltissimo nei vantaggi d'una società...........
Giovanni Targioni Tozzetti (1776)

christian7379
Messaggi: 198
Iscritto il: mar 03 mag, 2011 13:53
Contatta:

Re: STIBNITE

Messaggio da christian7379 » lun 07 mag, 2012 13:41

Io sono arrivato secondo!
Per fortuna che la località era precisa perchè c'è anche chi quando dà via la collezione non ricorda bene la roba da dove viene!
Mi capitò un po' di tempo fa di vedere dei quarzi di San Leone, Cagliari spacciati per pezzi provenienti da Campiglia!
Anche per le stibniti possono esserci questi equivoci tra le diverse località toscane!!!

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: STIBNITE

Messaggio da BECCARI SIMONE » lun 07 mag, 2012 15:00

Di Domenico Dario ha scritto:Sii, ma acidata.

il pezzo con il quarzo e la stibnite della miniera del Morone non è acidato dario

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: STIBNITE

Messaggio da BECCARI SIMONE » lun 07 mag, 2012 15:08

Moltissimi pezzi sono stati donati al museo delle miniere di mercurio del Monte Amiata,alcuni dei quali hanno sulla stibnite cristalli rossi di cinabro, che è una rarissima associazione. Appena posso inserisco le foto. Con il museo siamo in procinto di rendere visitabile la parte interna della miniera che è il liv - 60 che porta dall'interno al piazzale degli impianti di lavorazione. Per informazioni sulle visite è possibile contattare il sottoscritto

chicco83
Messaggi: 297
Iscritto il: ven 29 ott, 2010 10:18

Re: STIBNITE

Messaggio da chicco83 » lun 07 mag, 2012 15:10

Forse è stato sritto per me,,, si è acidato il pezzo di Manciano,,,

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: STIBNITE

Messaggio da BECCARI SIMONE » lun 07 mag, 2012 15:10

Luciano Vaccari ha scritto:Di gran lunga più bello il pezzo toscano....e non sto facendo del nazionalismo......

concordo perfettamente con luciano. Bel pezzo

Marco Pistolesi
Messaggi: 1036
Iscritto il: lun 19 mar, 2007 22:14
Località: Piombino-Li-

Re: STIBNITE

Messaggio da Marco Pistolesi » lun 07 mag, 2012 18:54

christian7379 ha scritto:Io sono arrivato secondo!
Per fortuna che la località era precisa perchè c'è anche chi quando dà via la collezione non ricorda bene la roba da dove viene!
Mi capitò un po' di tempo fa di vedere dei quarzi di San Leone, Cagliari spacciati per pezzi provenienti da Campiglia!
Anche per le stibniti possono esserci questi equivoci tra le diverse località toscane!!!

Alcune volte essere secondo anzichè primo è un bene. Non sempre il minatore o il collezionista che vende la collezione fa vedere subito i pezzi migliori
A riprova di questo c' è il fatto che hai un pezzo che piaceva molto anche me....quello con la stibnite ricoperta da calcite
L' offerta è sempre valida, nel caso tu voglia disfartene fai un fischio
Per quanto riguarda campioni provenienti da altre località con cartellini diversi ne è pieno il mondo
Tempo fa ho avuto modo di visionare una grossa collezione di un noto collezionista toscano che ha venduto tutto in blocco
Molti cartellini erano sbagliati , località sbagliate ecc ecc
Molto spesso capita che chi acquista collezioni per rivenderle non si cura molto della provenienza e si finisce per avere campioni con cartellini errati
Per quanto riguarda le stibniti la vedo dura poterle scambiare con altre
-Quelle del Morone non sono acidate e spesso sono brillanti, aciculari e associati a cristalli scalenoedrici di calcite bianca e rari cristallini biterminati di quarzo impiantati sui cristalli di stibnite. Esistono comunque masse incluse in calcite
-Quelle di Manciano sono in grossi cristalli ma tutti acidati e, una matrice acidata non sfugge a chi ha il pezzo davanti
Le stibniti delle Cetine sono inconfondibili.Tutte acidate.I cristalli di grosse dimensioni sempre opachi , quelli piccoli a "pratino" brillanti.
Alcune volte sono stati trovati anche cristalli in geode ma sempre associati ad altri minerali, quali barite, Klebelsbergite gesso ecc ecc
Quelli di Pereta inconfondibili per dimensioni , caratteristiche e associazioni. Sono quelli ritrovati in dimensioni maggiori perlomeno con le conoscenze attuali. Non mi metto nemmeno a descriverli, per riconoscerli basta avvicinarci il naso e subito si percepisce l' odore acre che emanano
Menziono pure quelli di Fosso Fuliggine c/o Catabbio-Gr- Raramente non acidati. Nel 99% dei casi associati a fluorite e più raramente barite
Ultima modifica di Marco Pistolesi il lun 07 mag, 2012 19:05, modificato 1 volta in totale.
Io sono persuaso che lo studio dell'Istoria Naturale ben regolato, non è un balocco d'oziosi ingegni, come alcuno vi pensa; ma può influire moltissimo nei vantaggi d'una società...........
Giovanni Targioni Tozzetti (1776)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti