STIBNITE

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Marco Pistolesi
Messaggi: 1036
Iscritto il: lun 19 mar, 2007 22:14
Località: Piombino-Li-

Re: STIBNITE

Messaggio da Marco Pistolesi » gio 17 mag, 2012 15:03

BECCARI SIMONE ha scritto:Stibnite appena estratta,cava di San Martino sul Fiora. Il pezzo di oltre 100 kg è al museo delle miniere di Mercurio di Santa Fiora. Non è stato acidato per la fragilità della stibinite che è molto alterata.I cristalli arrivano fino a 40cm e sono un esempio della potenzialità " collezionistica" della stibinite toscana.
Questo se non mi sbaglio lo abbiamo trovato assieme ad altri campioni che facemmo e fotografammo quel giorno in vena :)
Allegati
DSCN0766 - Copia.JPG
DSCN0771 - Copia.JPG
Altri campioni fatti lo stesso giorno. Cristalli fino a 20 cm immersi in calcite
Ultima modifica di Marco Pistolesi il gio 17 mag, 2012 23:23, modificato 3 volte in totale.
Io sono persuaso che lo studio dell'Istoria Naturale ben regolato, non è un balocco d'oziosi ingegni, come alcuno vi pensa; ma può influire moltissimo nei vantaggi d'una società...........
Giovanni Targioni Tozzetti (1776)

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10758
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: STIBNITE

Messaggio da Luciano Vaccari » gio 17 mag, 2012 15:28

Hai fatto bene a comprare il microscopio Marco....vedo che ami i micro :D :D
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Marco Pistolesi
Messaggi: 1036
Iscritto il: lun 19 mar, 2007 22:14
Località: Piombino-Li-

Re: STIBNITE

Messaggio da Marco Pistolesi » gio 17 mag, 2012 15:31

Luciano Vaccari ha scritto:Hai fatto bene a comprare il microscopio Marco....vedo che ami i micro :D :D

eheheheheh

quel giorno di micro manco l' ombra :(
Comunque non amo i campioni troppo grossi, difatti a fine giornata di comune accordo Simone prese il pezzo grosso ed io tutti gli altri.

Non ti dico i moccoli....si fa per dire, per portarlo alla macchina
Io sono persuaso che lo studio dell'Istoria Naturale ben regolato, non è un balocco d'oziosi ingegni, come alcuno vi pensa; ma può influire moltissimo nei vantaggi d'una società...........
Giovanni Targioni Tozzetti (1776)

Marco Pistolesi
Messaggi: 1036
Iscritto il: lun 19 mar, 2007 22:14
Località: Piombino-Li-

Re: STIBNITE

Messaggio da Marco Pistolesi » gio 17 mag, 2012 15:48

Affioramento individuato nel quale sono stati reperiti i campioni delle foto precedenti.

Non si tratta di un ritrovamento eccezionale. Tutta la zona è potenzialmente ricca e suscettibile di ritrovamenti.
Già dai primi anni '70 fu oggetto di ricerche sia in trincea che galleria.
All' epoca era facile reperire stibnite i discreti campioni anche se, opinione del tutto personale, è quella che NON ha fornito campioni all' altezza degli altri che sono stati rinvenuti negli altri giacimenti della zona.
Difatti non ho frequentato molto la zona preferendo le non troppo lontane Montauto e Pereta
Allegati
DSCN0756 - Copia.JPG
Io sono persuaso che lo studio dell'Istoria Naturale ben regolato, non è un balocco d'oziosi ingegni, come alcuno vi pensa; ma può influire moltissimo nei vantaggi d'una società...........
Giovanni Targioni Tozzetti (1776)

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6465
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: STIBNITE

Messaggio da Di Domenico Dario » ven 18 mag, 2012 9:28

Senza perforatore a benzina blocchi di queste dimensioni é difficile estrarli con una semplice mazzetta e scalpello :scratch: o sbaglio!

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: STIBNITE

Messaggio da BECCARI SIMONE » ven 18 mag, 2012 9:53

Di Domenico Dario ha scritto:Senza perforatore a benzina blocchi di queste dimensioni é difficile estrarli con una semplice mazzetta e scalpello :scratch: o sbaglio!
Essendo una stibnite molto alterata e al contatto con il calcare molto alterato,con una mazzetta e un piede di porco puoi togliere tranquillamente tutto. Il materiale migliore si trova poi nelle trincee scavate in passato spesso anche dentro argilla. Questo per quanto riguarda la parte bassa del giacimento che è molto più alterata.

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6465
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: STIBNITE

Messaggio da Di Domenico Dario » ven 18 mag, 2012 9:59

Interessante :shock: E acidando i cristalli escono fuori ben cristallizzati o sono completamente alterati o ricoperti di stibiconite?

Marco Pistolesi
Messaggi: 1036
Iscritto il: lun 19 mar, 2007 22:14
Località: Piombino-Li-

Re: STIBNITE

Messaggio da Marco Pistolesi » ven 18 mag, 2012 10:04

Di Domenico Dario ha scritto:Interessante :shock: E acidando i cristalli escono fuori ben cristallizzati o sono completamente alterati o ricoperti di stibiconite?

Come ho già scritto poco più su, non è valsa la pena acidarli tutti perchè bruttini, non sono ricoperti da stibiconite .
In alcuni casi un po' di fluorite ma il tutto decisamente bruttino.
Rimane il divertimento e la soddisfazione della scoperta.
Un po' meglio erano nei lavori di ricerca fatti negli anni '70 ma , come già detto, pur conoscendo abbastanza bene la zona, non l' ho frequentata molto.
Io sono persuaso che lo studio dell'Istoria Naturale ben regolato, non è un balocco d'oziosi ingegni, come alcuno vi pensa; ma può influire moltissimo nei vantaggi d'una società...........
Giovanni Targioni Tozzetti (1776)

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: STIBNITE

Messaggio da BECCARI SIMONE » ven 18 mag, 2012 10:29

Effettivamente non vale la pena acidarli,bisognerebbe che la cava rientrasse in funzione....e non è detto che non succeda

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6465
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: STIBNITE

Messaggio da Di Domenico Dario » ven 18 mag, 2012 10:33

Scusa Simone, di quale cava? quella di S.Martino?

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: STIBNITE

Messaggio da BECCARI SIMONE » ven 18 mag, 2012 12:32

Di Domenico Dario ha scritto:Scusa Simone, di quale cava? quella di S.Martino?
C'è un interesse per quella cava,ma non per la stibnite

Avatar utente
Simone Ferrante
Messaggi: 281
Iscritto il: mar 20 gen, 2009 15:40
Località: Firenze

Re: STIBNITE

Messaggio da Simone Ferrante » ven 18 mag, 2012 20:18

Eh certo che no Simone...non si tratta della stibnite.Ma tante altre unità produttive della Toscana meridionale dovrebbero riaprire i battenti per manifestazioni che non erano quelle originarie.Francamente mi sarei aspettato dei pezzi di qualità un tantino migliore,al pari più o meno di quello mostrato da Ezio Curti,che è un campione notevole.Quelli contenuti nei blocchi mostrati nelle foto di S.Martino non è che siano un granchè,almeno per quanto riguarda l'esteticià, il loro abito e la ricercatezza dei cristalli.
La Toscana ha saputo offrire ben altro a livello mineralogico.Ci sono dei pezzi del Tafone o di Pereta veramente magnifici in giro, alcuni penso dal valore inestimabile.
Mindat gallery: http://www.mindat.org/user-13837.html

Parla in modo sensato a uno stupido e questi ti chiamerà stupido. EURIPIDE (485 - 406 a.C.)

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: STIBNITE

Messaggio da BECCARI SIMONE » mar 22 mag, 2012 7:23

Simone hai indubbiamente ragione che altri luoghi hanno dato pezzi ancor più magnifici,ma la particolarità di San Martino,come di Fosso la Fuliggine è che la stibnite è accompagnata da fluorite,cosa molto particolare per la Toscana. Io sinceramente preferisco la stibnite insieme ad altri minerali come esempio cinabro, barite o pirite, ma questo ovviamente è un gusto personale.

Marco Pistolesi
Messaggi: 1036
Iscritto il: lun 19 mar, 2007 22:14
Località: Piombino-Li-

Re: STIBNITE

Messaggio da Marco Pistolesi » ven 25 mag, 2012 11:49

qui di seguito un paio di stibniti di Pereta del mese scorso.

nella seconda foto c' è pure millerite assieme alla stibnite ?
Allegati
Stibina ricoperta da metastibnite. Min. di Pereta-Gr-.JPG
Stibnite con metastibnite. Cristalli fino a due cm
Stibina con quarzo. Pereta-Gr-.JPG
Cristalli di stibnite fino a 5 cm
Ultima modifica di Marco Pistolesi il ven 25 mag, 2012 12:10, modificato 1 volta in totale.
Io sono persuaso che lo studio dell'Istoria Naturale ben regolato, non è un balocco d'oziosi ingegni, come alcuno vi pensa; ma può influire moltissimo nei vantaggi d'una società...........
Giovanni Targioni Tozzetti (1776)

Avatar utente
Alessandro
Messaggi: 3246
Iscritto il: sab 10 giu, 2006 17:48
Località: Firenze
Contatta:

Re: STIBNITE

Messaggio da Alessandro » ven 25 mag, 2012 12:04

è sempre stibnite anche la seconda foto, millerite a Pereta non c'è
Alessandro Socci

GAMPS
Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Scandicci

venderò la mia rabbia a tutta quella brava gente che vorrebbe vedermi in gabbia e forse allora mi troverebbe divertente

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti