EPIDOTI

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
aletaglia
Messaggi: 2153
Iscritto il: mer 15 ott, 2008 11:54
Località: monza

Re: EPIDOTI

Messaggio da aletaglia » mer 21 nov, 2012 23:42

Bella Claudio l'associazione con apatite!

Metto un'associazione per me interessante ed esteticamente abbastanza valida di epidoto-quarzo
Allegati
P1270726.JPG
Epidoto (max 9 mm.) e quarzo (max 13 mm.) piastrina da 7x4,5x3 mm.- Bellino, Val Varaita - foto e coll. A.Tagliaferri
P1270733.JPG
Epidoto (max 9 mm.) e quarzo (max 13 mm.) piastrina da 7x4,5x3 mm.- Bellino, Val Varaita - foto e coll. A.Tagliaferri
Alessandro





Socio AMI n.388
Socio IVM
http://www.mindat.org/user-12916.html#2_0_0_0_0__

Simone Boscolo
Messaggi: 2489
Iscritto il: lun 02 lug, 2007 14:22
Contatta:

Re: EPIDOTI

Messaggio da Simone Boscolo » mer 21 nov, 2012 23:55

Ale, alcuni cristalli di epidoto che si vedono sono davvero notevoli!

aletaglia
Messaggi: 2153
Iscritto il: mer 15 ott, 2008 11:54
Località: monza

Re: EPIDOTI

Messaggio da aletaglia » mer 21 nov, 2012 23:57

Simone Boscolo ha scritto:Ale, alcuni cristalli di epidoto che si vedono sono davvero notevoli!
grazie Simo! :)
Alessandro





Socio AMI n.388
Socio IVM
http://www.mindat.org/user-12916.html#2_0_0_0_0__

Avatar utente
angelo
Messaggi: 4582
Iscritto il: lun 18 gen, 2010 23:19
Località: san giuliano milanese

Re: EPIDOTI

Messaggio da angelo » gio 22 nov, 2012 11:30

...xx del cuneese , quelli "sissoniani" e quelli della "terra promessa" notevolissimi ! :bounce: Complimenti a tutti. :)
"Geologo è colui che legge un libro che è la Terra,le cui pagine a volte contorte sono le rocce,è1libro bellissimo che parla delle pressioni, dello spazio, e degli abissi del tempo remoto.Ed i minerali sono i custodi di questa storia... "

claudio balagna dena
Messaggi: 183
Iscritto il: ven 01 ago, 2008 20:58

Re: EPIDOTI

Messaggio da claudio balagna dena » sab 24 nov, 2012 20:28

ancora un po' di Falin
Allegati
PIC_2474.JPG
Lago Falin, biterminato con Faden mm. 24
PIC_2468.JPG
Epidoti lago Falin,Usseglio,Valli di Lanzo,Piemonte, cristallo maggiore mm. 9
PIC_2462.JPG
Epidoti lago Falin,Usseglio,Valli di Lanzo,Piemonte, cristallo maggiore mm. 9 (altro ingrandimento )

Avatar utente
angelo
Messaggi: 4582
Iscritto il: lun 18 gen, 2010 23:19
Località: san giuliano milanese

Re: EPIDOTI

Messaggio da angelo » dom 25 nov, 2012 11:47

claudio balagna dena ha scritto:ancora un po' di Falin
.... :bounce: :bounce: ...ancora ancora ! :cheers: :D :)
"Geologo è colui che legge un libro che è la Terra,le cui pagine a volte contorte sono le rocce,è1libro bellissimo che parla delle pressioni, dello spazio, e degli abissi del tempo remoto.Ed i minerali sono i custodi di questa storia... "

aletaglia
Messaggi: 2153
Iscritto il: mer 15 ott, 2008 11:54
Località: monza

Re: EPIDOTI

Messaggio da aletaglia » dom 25 nov, 2012 14:19

angelo ha scritto:
claudio balagna dena ha scritto:ancora un po' di Falin
.... :bounce: :bounce: ...ancora ancora ! :cheers: :D :)
E allora ciappa :D un "pakistano" (in associazione con granato e diopside)
Allegati
P1280015_hf.jpg
Epidoto -Pakistan - xx fino a 15 mm.(dettaglio)-foto e coll. A.Tagliaferri
P1280024.JPG
Epidoto xx fino a 15 mm., diopside 6 mm e granato 6 mm di spigolo-Pakistan- foto e coll. A.Tagliaferri
P1280025.JPG
Epidoto xx fino a 15 mm., diopside 6 mm e granato 6 mm di spigolo-Pakistan- foto e coll. A.Tagliaferri
Alessandro





Socio AMI n.388
Socio IVM
http://www.mindat.org/user-12916.html#2_0_0_0_0__

Simone Boscolo
Messaggi: 2489
Iscritto il: lun 02 lug, 2007 14:22
Contatta:

Re: EPIDOTI

Messaggio da Simone Boscolo » dom 25 nov, 2012 15:02

Porca pupazza...pure le rodingiti pakistane...adesso mi piglia un colpo: non solo bellissimi gli epidoti ma pure diopside e granati!

Avatar utente
porettipierluigi
Messaggi: 1585
Iscritto il: lun 14 mar, 2011 13:09
Località: Arconate MI.

Re: EPIDOTI

Messaggio da porettipierluigi » dom 25 nov, 2012 16:17

tutti belli ragazzi , :wink:

Avatar utente
angelo
Messaggi: 4582
Iscritto il: lun 18 gen, 2010 23:19
Località: san giuliano milanese

Re: EPIDOTI

Messaggio da angelo » dom 25 nov, 2012 16:45

aletaglia ha scritto:
angelo ha scritto:
claudio balagna dena ha scritto:ancora un po' di Falin
.... :bounce: :bounce: ...ancora ancora ! :cheers: :D :)
E allora ciappa :D un "pakistano" (in associazione con granato e diopside)
:shock: usti....
me gusta il pakistano :D
(Ale, allora a questo punto è cosa buona e giusta anche mettere qualche particolare del granato -> nel giusto topic) :D :D
:bounce:
"Geologo è colui che legge un libro che è la Terra,le cui pagine a volte contorte sono le rocce,è1libro bellissimo che parla delle pressioni, dello spazio, e degli abissi del tempo remoto.Ed i minerali sono i custodi di questa storia... "

Avatar utente
Antonio Gamboni
Messaggi: 1547
Iscritto il: sab 14 gen, 2012 18:07
Località: La Maddalena (OT)
Contatta:

Re: EPIDOTI

Messaggio da Antonio Gamboni » dom 25 nov, 2012 16:52

Bravvvvvi tutti... :) :) :)
Allegati
Epidote - xls 6 mm with actinolite var. byssolite - Zösen, Mühlwald Valley, Ahrnbach Valley, Bolzano Province (South Tyrol), Trentino-Alto Adige, Italy - coll. and photo A. Gamboni.jpg
Epidote - xls 6 mm with actinolite var. byssolite - Zösen, Mühlwald Valley, Ahrnbach Valley, Bolzano Province (South Tyrol), Trentino-Alto Adige, Italy - coll. and photo A. Gamboni.
Mindat Gallery: http://www.mindat.org/user-4153.html#0
Di fronte agli sciocchi e agli imbecilli esiste un modo solo per rivelare la propria intelligenza: quello di non parlare con loro (Arthur Schopenhauer)

aletaglia
Messaggi: 2153
Iscritto il: mer 15 ott, 2008 11:54
Località: monza

Re: EPIDOTI

Messaggio da aletaglia » dom 25 nov, 2012 17:13

Belli Antonio, in quel "bosco" di byssolite... :cheers:

Angelo, provvedo subito!
Alessandro





Socio AMI n.388
Socio IVM
http://www.mindat.org/user-12916.html#2_0_0_0_0__

aletaglia
Messaggi: 2153
Iscritto il: mer 15 ott, 2008 11:54
Località: monza

Re: EPIDOTI

Messaggio da aletaglia » sab 01 dic, 2012 16:12

Alessandro





Socio AMI n.388
Socio IVM
http://www.mindat.org/user-12916.html#2_0_0_0_0__

Avatar utente
angelo
Messaggi: 4582
Iscritto il: lun 18 gen, 2010 23:19
Località: san giuliano milanese

Re: EPIDOTI

Messaggio da angelo » sab 01 dic, 2012 18:13

aletaglia ha scritto:Belli Antonio, in quel "bosco" di byssolite... :cheers:
quotissimo: Antonio campione di una bellezza disarmante :o :bounce:

Ricito il messaggio n.2 di Roberto pag.1 del topic
Roberto Bracco ha scritto:Davvero una bella famiglia Angelo... ben rappresentata anche da noi!
Gruppo di Voltri...
per dubbio lasciato in sospeso: in quanto facendo attenzione all'apparente morfologia esagonale del prisma + morfologia terminazione si evince per analogia l'attribuzione più probabile (come peraltro già prospettato in passato tra le opzioni più verosimili) di un campione trovato alla base della Morena della Brenva, riporto qui di seguito il dubbio che si era palesato scorsa estate:
:arrow: "...Di ritorno da zuzzurellamento valdostano sui versanti intorno al Massiccio del M.te Bianco.... e.... scusate la ripetitività :roll: che farò del soggetto da più pdv, ma è sorto un dubbio di attribuzione al xx in esame, precedentemente (al tempo che fu) tirato (un pò fortunosamente) fuori da un blocco aplitico-pegmatitico ad epidoti e a solfuri in cui mi imbattei da un rinvenimento nel tempo che fu, di probabile provenienza da un filone della parte SW del Massiccio (granitico->Paleozoico:Ciclo Magmatico Ercinico) del Bianco, lembo di filone ritrovato nel detrito morenico rielaborato ("burattato" fluvialmente dal torrente: Dora di Veny) e rinvenuto ai piedi del Ghiacciaio della Brenva (ma vista la "burattatura" torrentizia, potrebbe arrivare da più lontano, in tale bacino imbrifero: diciamo dai settori più a SW del Bianco affacciantisi sulla Val Veny); tuttavia, allo stereomicroscopio la forma un pò inganna.... rispetto ai circostanti epidoti sviluppantisi sulle facce laterali del prisma le classiche "striature" (quelle sviluppantisi longitudinalmente, parallele all'asse y o c) il campione non le presenta affatto :idea: , inoltre la sezione basale è chiaramente a simmetria esagonale :idea: (certo questo da solo non vuol dire: più xx monoclini di epidoti nello stesso xx possono dare apparentemente morfologia "esagonale") ed il raffronto con gli altri epidoti su Mindat non lo colloca all'incirca similarmente :idea: ... da qui sorge un dubbio : con tale simmetria esagonale e senza striature longitudinali sulle facce potrebbe trattarsi o di apatite o più verosimilmente di berilli var."eliodoro" (?) ... diciamo che anche sul Piccoli "Minerali del Piemonte e della Valle d'Aosta" si parla di berillo, cito :"...è stato poi segnalato nella morena del Ghiacciaio del Miage da Brun, 1881 e Bianchi & Cavinato, 1925, riconfermato nel 1983 da Monistier & Turconi. Berillo è stato segnalato da Cattani nel 1997 lungo il sentiero che sale da Case Frenéy sale al Lago delle Marmotte..." (-> posti questi tutti a monte rispetto al rinvenimento -> e dunque alluvionalmente possibile...). Inoltre il xx, similarmente ai berilli var. "acquamarina", presenta delle fratturazioni interne al xx all'incirca parallele ed ortogonali alle facce del prima laterale (e da ultima foto si evidenzia un netto habitus a simm.esagonale). Per ora l'esame è stato solo visivo, altri test diagnostici invasivi non mi sono permesso...non ne ho avuto ancora ilo coraggio... mah... ah!: il xx misura 2 mm ca.

...magari sono un visionario e magari mi sono fatto prendere un pò troppo dalla fantasia :roll: ... ma il dubbio ( :?: ) si è insinuato, osservandolo..." (questo era il dubbio, vista la mancanza anche della terminazione -> dubbio che sto fugando verso l'Epidoto)

...parte I... (continua)
Allegati
xx base gh brenva 001 x.JPG
da un rinvenimento di xx di 2 mm ca di personale dubbia attribuzione (classico epidoto? o apatite? o berillo var.eliodoro?), in massetto fluvio-glaciale (morenico e "burattato" dalla Dora di Veny), di probabile provenienza da un filone della parte SW del Massiccio del Bianco all'incirca alla base del Ghiacciaio della Brenva, Val Veny, Valle d'Aosta. Coll./foto: L.Angelo.
xx base gh brenva 003 x.JPG
da un rinvenimento di xx di 2 mm ca di personale dubbia attribuzione (classico epidoto? o apatite? o berillo var.eliodoro?), in massetto fluvio-glaciale (morenico e "burattato" dalla Dora di Veny), di probabile provenienza da un filone della parte SW del Massiccio del Bianco all'incirca alla base del Ghiacciaio della Brenva, Val Veny, Valle d'Aosta. Coll./foto: L.Angelo.
xx base gh brenva 011 x.JPG
da un rinvenimento di xx di 2 mm ca di personale dubbia attribuzione (classico epidoto? o apatite? o berillo var.eliodoro?), in massetto fluvio-glaciale (morenico e "burattato" dalla Dora di Veny), di probabile provenienza da un filone della parte SW del Massiccio del Bianco all'incirca alla base del Ghiacciaio della Brenva, Val Veny, Valle d'Aosta. Coll./foto: L.Angelo.
Ultima modifica di angelo il mer 30 apr, 2014 17:39, modificato 1 volta in totale.
"Geologo è colui che legge un libro che è la Terra,le cui pagine a volte contorte sono le rocce,è1libro bellissimo che parla delle pressioni, dello spazio, e degli abissi del tempo remoto.Ed i minerali sono i custodi di questa storia... "

Avatar utente
angelo
Messaggi: 4582
Iscritto il: lun 18 gen, 2010 23:19
Località: san giuliano milanese

Re: EPIDOTI

Messaggio da angelo » sab 01 dic, 2012 18:17

...parte II... (continua da sopra)

...come sopra... da altri pdv ....

...da un rinvenimento di xx di 2 mm ca di personale dubbia attribuzione (classico epidoto? o apatite? o berillo var.eliodoro?), in massetto fluvio-glaciale (morenico e "burattato" dalla Dora di Veny), di probabile provenienza da un filone della parte SW del Massiccio del Bianco all'incirca alla base del Ghiacciaio della Brenva, Val Veny, Valle d'Aosta

...e confrontato con l'esemplare di Roberto propendo, ora, al 99% verso Epidoto :wink:
Allegati
xx base gh brenva 012 x.JPG
da un rinvenimento di xx di 2 mm ca di personale dubbia attribuzione (classico epidoto? o apatite? o berillo var.eliodoro?), in massetto fluvio-glaciale (morenico e "burattato" dalla Dora di Veny), di probabile provenienza da un filone della parte SW del Massiccio del Bianco all'incirca alla base del Ghiacciaio della Brenva, Val Veny, Valle d'Aosta. Coll./foto: L.Angelo.
xx base gh brenva 014 x.JPG
da un rinvenimento di xx di 2 mm ca di personale dubbia attribuzione (classico epidoto? o apatite? o berillo var.eliodoro?), in massetto fluvio-glaciale (morenico e "burattato" dalla Dora di Veny), di probabile provenienza da un filone della parte SW del Massiccio del Bianco all'incirca alla base del Ghiacciaio della Brenva, Val Veny, Valle d'Aosta. Coll./foto: L.Angelo.
xx base gh brenva 015 x.JPG
da un rinvenimento di xx di 2 mm ca di personale dubbia attribuzione (classico epidoto? o apatite? o berillo var.eliodoro?), in massetto fluvio-glaciale (morenico e "burattato" dalla Dora di Veny), di probabile provenienza da un filone della parte SW del Massiccio del Bianco all'incirca alla base del Ghiacciaio della Brenva, Val Veny, Valle d'Aosta. Coll./foto: L.Angelo.
Ultima modifica di angelo il mer 30 apr, 2014 17:40, modificato 1 volta in totale.
"Geologo è colui che legge un libro che è la Terra,le cui pagine a volte contorte sono le rocce,è1libro bellissimo che parla delle pressioni, dello spazio, e degli abissi del tempo remoto.Ed i minerali sono i custodi di questa storia... "

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 11 ospiti