Vanadium-bearing oxide minerals of the Green Giant Vanadium-graphite deposit, Madagascar

database, nuove specie, discrediti,
ridefinizioni, classificazioni, ecc.
Rispondi
Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24892
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Vanadium-bearing oxide minerals of the Green Giant Vanadium-graphite deposit, Madagascar

Messaggio da Marco E. Ciriotti » mar 12 giu, 2018 10:10

Prossima pubblicazione.

Referenza:
▪ Di Cecco, V.E., Tait, K.T., Spooner, E.T.C., Scherba, C. (2018): The Vanadium-bearing Oxide Minerals of the Green Giant Vanadium-graphite Deposit, Southwest Madagascar. Canadian Mineralogist, 56, (in press).

Abstract:
Rare vanadium-rich oxide minerals have been previously identified in graphite-bearing quartzo-feldspathic gneisses derived from shale protoliths. In this work, such minerals are described from the Green Giant vanadium-graphite property in southwest Madagascar. The vanadium-rich oxides include vanadium-bearing rutile (2.88 ± 1.75% V2O3, n = 18), schreyerite, oxyvanite, and karelianite. These minerals have been previously identified together in the Sludyanka, Lake Baikal area. Green Giant is the second occurrence worldwide of oxyvanite, and within the oxyvanite–berdesinskiite solid solution series Green Giant oxyvanites are the closest to endmember, with an average calculated mineral formula of (V3+1.49,Cr0.50,Fe3+0.01)∑2.00V4+1.00O5. Also found in this study is an unknown vanadium-titanium oxide mineral, UK1, which has a calculated formula of (V3+1.67Cr3+0.26 Al0.06)∑1.99(V4+2.05Ti4+1.94)∑3.99O11 and may be related to the V2Ti4O11 reported previously from the Lake Baikal area.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Corrado
Messaggi: 369
Iscritto il: dom 31 lug, 2005 18:32
Località: Millesimo SV

Re: Vanadium-bearing oxide minerals of the Green Giant Vanadium-graphite deposit, Madagascar

Messaggio da Corrado » mar 12 giu, 2018 19:15

Peccato che Mindat.org non costituisca referenza (o gli autori non l'abbiano considerata) perchè è la miniera di Molinello che è stata la seconda occorrenza mondiale per l'oxyvanite e tra l'altro, in quel caso, come vero endmember, essendo Cr ed eventuali altri cationi al di sotto della detettabilità EDS. :wink: Lo dico a me stesso, forse valeva la pena scrivere due righe...
Corrado

Se pensi che l'avventura sia pericolosa, prova la routine: è letale. (Paulo Coelho)

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24892
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Vanadium-bearing oxide minerals of the Green Giant Vanadium-graphite deposit, Madagascar

Messaggio da Marco E. Ciriotti » mar 12 giu, 2018 19:23

Peccato che Mindat.org non costituisca referenza (o gli autori non l'abbiano considerata) perchè è la miniera di Molinello che è stata la seconda occorrenza mondiale per l'oxyvanite e tra l'altro, in quel caso, come vero endmember, essendo Cr ed eventuali altri cationi al di sotto della detettabilità EDS. :wink: Lo dico a me stesso, forse valeva la pena scrivere due righe...
Ciao Corrado,
conoscendo abbastanza bene Kimberly io mi sono permesso di farlo... molto delicatamente.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24892
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Vanadium-bearing oxide minerals of the Green Giant Vanadium-graphite deposit, Madagascar

Messaggio da Marco E. Ciriotti » mer 13 giu, 2018 9:23

Ho passato a Veronica Di Cecco e Kimberly Tait il PDF della nota (una semplice scheda) pubblicata su Prie, unitamente a due righe in cui ho spiegato perché a suo tempo erroneamente non si ritenne necessaria una pubblicazione.
Un secondo ritrovamento al mondo dovrebbe essere sempre ben documentato con una pubblicazione su una rivista abbastanza importante e con buona diffusione, anche al fine di evitare spiacevoli "impasse" ad altri autori ed editori.
Probabilmente Veronica e Kimberly ne terranno conto, anche se la qualità delle informazioni è così scarsa che avrebbero tutto il diritto di trascurarle.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24892
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Vanadium-bearing oxide minerals of the Green Giant Vanadium-graphite deposit, Madagascar

Messaggio da Marco E. Ciriotti » lun 16 lug, 2018 20:54

Pubblicazione effettuata.

Referenza:
▪ Di Cecco, V.E., Tait, K.T., Spooner, E.T.C., Scherba, C. (2018): The Vanadium-bearing Oxide Minerals of the Green Giant Vanadium-graphite Deposit, Southwest Madagascar. Canadian Mineralogist, 56, 247-257.

NdR: Delle informazioni sul ritrovamento di oxyvanite a Molinello (peraltro mai pubblicato, ma presente su mindat.org) non si è minimamente conto tenuto. Ma, come dicevo, la qualità delle informazioni è così scarsa che il diritto di trascurarle, come previsto, è incontrovertibile.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti