Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

database, nuove specie, discrediti,
ridefinizioni, classificazioni, ecc.
Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 25917
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da Marco E. Ciriotti » lun 01 apr, 2019 16:23

Informazioni sulla vendita occasionale svolta nei mercatini del collezionismo, dell’usato, dell’antiquariato e dell’oggettistica varia da parte degli hobbisti

I venditori occasionali, cosiddetti hobbisti, sono tutti quei soggetti che vendono, in via del tutto occasionale (per non più di diciotto volte all’anno in Regione Piemonte), beni di modico valore nei mercatini del collezionismo, dell’usato, dell’antiquariato e dell’oggettistica varia, che si svolgono sul territorio regionale.

Il venditore occasionale può vendere beni di sua proprietà o collezionati o realizzati mediante la propria abilità ed aventi un prezzo di vendita non superiore a centocinquanta euro ciascuno, mentre non può vendere generi alimentari.

Per poter vendere nei mercatini è necessario essere in possesso di uno specifico tesserino, da richiedere al comune di residenza (per i cittadini piemontesi) o al primo comune dove si svolge il primo mercatino a cui il venditore intende partecipare (per i cittadini che provengono da fuori regione).

Tutte le informazioni fornite dalla Regione Piemonte hanno lo scopo di consentire un'applicazione uniforme ed omogenea della normativa in ambito regionale.
Allegati

Nota Agenzia delle Entrate su venditori occasionali
File pdf - 183.5 KB

https://www.regione.piemonte.it/web/tem ... i-hobbisti

Contatti

Riferimento
Grazia Aimone

Telefono
0114323504

Riferimento
Juliana Cerutti

Telefono
0114325493
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
agi
Messaggi: 730
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Via Monte Grappa 13, 20010 San Giorgio su Legnano (MI)
Contatta:

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da agi » lun 01 apr, 2019 16:37

هل الترجمات المختلفة متاحة؟ :D

Avatar utente
Massimo Taronna
Messaggi: 250
Iscritto il: mer 02 lug, 2008 9:18
Località: Castiglione T.se (TO)

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da Massimo Taronna » mar 02 apr, 2019 10:08

Leggendo la normativa non mi pare che in nessun punto si parli dell'attività di scambio.
Ho ragione a sostenere che il tesserino è necessario solo se si vende (quindi all'interno di mostre commerciali)?
Massimo

Socio AMI

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 25917
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da Marco E. Ciriotti » mar 02 apr, 2019 10:11

Giusto Massimo. Al momento è così.
Per lo scambio non esistono limitazioni di sorta e non c'è l'obbligo del tesserino.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1943
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da Mirco » mer 03 apr, 2019 0:38

Stavo leggendo il passaggio che riguarda la tassazione... nei termini in cui viene descritta sembrerebbe che, a questo punto, se vendessi le scatolette coi micro potrei portare in detrazione il costo della scatolette, quello del carburante, della plastilina, il costo del pasto in trasferta e, perché no, di parcheggio e qualsiasi altra cosa mi venga in mente purché correlato al pezzo messo in vendita, nonché il costo della ricerca scientifica e bibliografica e della ricerca fisica sul campo in termini di ore a un tot orario... Potrei dedurre il costo di eventuali libri acquistati a tale scopo e finire addirittura a credito di tassazione...
Vedo beghe in arrivo per tanti, e scappatoie in arrivo per i più tagliati... ma questo non era un hobby? Tra un po' devo interpellare il commercialista...
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1943
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da Mirco » mer 03 apr, 2019 0:46

… A questo punto diventano deducibili l'acquisto del microscopio e tutte le spese descritte prima.
Sfido poi chiunque a contestare quando dico che per preparare una scatoletta che vendo a 5 euro ci ho messo 10 minuti a prepararla e il mio costo orario è 30 euro, poi il tempo per scrivere l'etichetta, il tempo per classificare la specie, il tempo per compilare tutte le carte richieste... Alla fine ogni scatolina venduta è un credito che vado a portare in detrazione. :D :D :D
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
agi
Messaggi: 730
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Via Monte Grappa 13, 20010 San Giorgio su Legnano (MI)
Contatta:

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da agi » mer 03 apr, 2019 9:23

Ti sei scordato del costo cartucce della stampante che costano più della stampante stessa ... e a questo punto l'erario deve fare un mutuo per rimborsarti. :D

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1943
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da Mirco » mer 03 apr, 2019 9:47

Guarda che è assurdo, ci provano in tutti i modi a spillarci quattrini dalle tasche...
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
agi
Messaggi: 730
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Via Monte Grappa 13, 20010 San Giorgio su Legnano (MI)
Contatta:

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da agi » mer 03 apr, 2019 10:26

Trovo giusto che vi sia una regolamentazione, vediamo spesso quelli che normalmente vengono chiamati "marocchini" o "cinesi" (anche se i termini sono impropri) farsi gli affari loro.
Il problema è che iniziative come queste vanno solo a gravare su chi tiene alla legalità, chi è illegalmente commerciate continuerà a sbattersene
alla fine sarà solo un costo in quanto dedicheremo personale alle attività di controllo nei mercatini e fuori dal cancello ci saranno sempre scene come questa in barba alle leggi già vigenti...
Allegati
Ambulanti-Via-Toledo.jpg
immagine casuale trovata su internet

Avatar utente
Carlo Alciati
Messaggi: 1374
Iscritto il: lun 30 ago, 2004 16:47
Località: Ivrea (TO)
Contatta:

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da Carlo Alciati » mer 03 apr, 2019 10:37

In merito allo scambio sono da verificare puntualmente le varie delibere comunali della L.R. in oggetto.
Ogni Comune ha inserito o modificato quanto recepito dalla Regione, in base a proprie analisi e normative già in essere.
A Ivrea ad esempio (purtroppo) è citato questo passo:

Art. 2 – OGGETTI AMMESSI ALLA VENDITA
2.1 Il mercatino da svolgersi su area pubblica o aperta al pubblico ha come oggetto l’esposizione e la vendita di oggetti di propria ideazione e/o realizzazione, nonché oggetti appartenenti alla categoria del collezionismo, dell’usato, dell’antiquariato ed oggettistica varia, di valore unitario
non superiore ad Euro 150,00 (L.R. n. 28/1999, Capo V bis).

2.2 Sono vietate:
- le attività dirette a speculare sull'altrui credulità o pregiudizio come gli indovini, i cartomanti, i chiromanti, gli incantesimi, i giochi di sortilegio, esorcismi e simili;
- la vendita e/o lo scambio delle seguenti tipologie di beni:
• oggetti preziosi;

• gli esplosivi e le armi di qualunque genere o tipo;
• tutto ciò che è sottoposto a vincoli ai sensi del Codice dei Beni Culturali (Decreto Legislativo n. 42/2004 e smi);
• materiale pornografico;
• animali.
Carlo Alciati
Segretario GMI - Gruppo Mineralogico di Ivrea "Aldo Nicola"

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3323
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da Luca Baralis » mer 03 apr, 2019 11:20

Carlo, hai evidenziato gli "oggetti preziosi", ma anche la voce "tutto ciò che è sottoposto a vincoli ai sensi del Codice dei Beni Culturali" è una mina vagante!
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 25917
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da Marco E. Ciriotti » mer 03 apr, 2019 11:24

Quanto deliberato dalla città di Ivrea è più restrittivo di quanto dica il regolamento regionale. Era il caso?
Tra l'altro così come scritto è vietato "tutto ciò che è sottoposto a vincoli ai sensi del Codice dei Beni Culturali (Decreto Legislativo n. 42/2004 e smi)". I minerali sono o no "beni culturali"? La questione è stata dibattuta più volte e le interpretazioni variano da persona a persona, da amministrazione ad amministrazione.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7011
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da Massimo Russo » mer 03 apr, 2019 11:27

Il famoso Codice Urbani che dice tutto e niente, ma è estremamente pericoloso per i collezionisti.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 25917
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da Marco E. Ciriotti » mer 03 apr, 2019 11:29

Il famoso Codice Urbani che dice tutto e niente, ma è estremamente pericoloso per i collezionisti.
Esatto!
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7011
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Venditori occasionali (cosiddetti hobbisti) - Regolamento Regione Piemonte

Messaggio da Massimo Russo » mer 03 apr, 2019 11:51

Più che tristemente famoso è famigerato.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti