Primo quasicristallo trovato in natura = icosahedrite

database, nuove specie, discrediti,
ridefinizioni, classificazioni, ecc.
Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24008
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Primo quasicristallo trovato in natura = icosahedrite

Messaggio da Marco E. Ciriotti » gio 26 giu, 2014 11:23

http://www.repubblica.it/scienze/2014/0 ... -89772307/

http://www.ilmessaggero.it/tecnologia/s ... 9563.shtml

Qui sopra due link in cui il nuovo lavoro di Luca è trova la divulgazione che merita.
In essi si anticipano brevissime notizie in merito al ritrovamento di una nuova specie minerale.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24008
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Primo quasicristallo trovato in natura = icosahedrite

Messaggio da Marco E. Ciriotti » ven 18 lug, 2014 11:02

Allego qui il PDF, estratto dal giornale "la Repubblica", che molto ha a che fare sia con il quasicristallo naturale (icosahedrite) che con la steinhardtite.

In poche righe i contributi importanti che le recenti scoperte forniscono per la comprensione delle origini dei pianeti.
Allegati
In quel granello l'origine dei pianeti_Bindi_Repubblica_18luglio2014.pdf
(93.7 KiB) Scaricato 46 volte
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

donato
Messaggi: 77
Iscritto il: ven 19 mag, 2006 19:12
Località: Genova

Re: Primo quasicristallo trovato in natura = icosahedrite

Messaggio da donato » dom 20 lug, 2014 20:13

Sono lieto di comunicare che Luca Bindi presenterà i risultati del lavoro da poco pubblicato su Nature Communications nella sessione "Looking inside the planet Earth: Experimental and Computational Methods in Mineralogy and Geochemistry" del prossimo congresso SGI-SIMP 2014, che si terrà a Milano dal 10 al 12 settembre 2014 presso il Rettorato dell'Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono 7.

Ulteriori dettagli sul programma della sessione si possono trovare al seguente link:

http://www.geoscienze2014.it/BECong/ses ... ssione2=15

Donato
Donato

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24008
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Primo quasicristallo trovato in natura = icosahedrite

Messaggio da Marco E. Ciriotti » mar 29 lug, 2014 14:04

Qui di seguito una nuova pubblicazione sull'argomento.

""Quasicristalli in condizioni estreme

Su Scientific Reports studio internazionale a cui ha partecipato un docente del Dipartimento di Scienze della Terra

Nuove acquisizioni sull'icosahedrite, l'unico quasicristallo presente in natura, capace di sopportare pressioni e temperature elevatissime. Ne parla l'articolo pubblicato sull'ultimo numero della rivista Scientific Reports (Nature Publishing Group) firmato da un gruppo internazionale di ricercatori di cui fa parte Luca Bindi, associato di Mineralogia presso il Dipartimento di Scienze della Terra ["Icosahedral AlCuFe quasicrystal at high pressure and temperature and its implications for the stability of icosahedrite", DOI:10.1038/srep05869 (2014)].
I ricercatori – che hanno preso come riferimento l'esemplare scoperto nel 2009 da Bindi fra i campioni mineralogici appartenenti alle collezioni del Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze - hanno studiato leghe composte di alluminio, rame e ferro (che costituiscono l'analogo sintetico del minerale icosahedrite).
Lo studio ha mostrato che questo materiale è incredibilmente stabile ad alta pressione e alta temperatura e rimane stabile anche quando riportato a condizioni ambiente. L'indagine ha anche permesso di ricreare in laboratorio le condizioni che avevano permesso la formazione della icosahedrite e di altri minerali mai documentati prima, che potrebbero dare importanti informazioni sui meccanismi geochimici avvenuti agli albori del sistema solare. Il campione fiorentino, infatti, è di natura non terrestre: già anni fa la rilevazione degli isotopi dell'ossigeno aveva dimostrato, infatti, la sua appartenenza a un meteorite vecchio di 4,5 miliardi di anni, formatosi all'inizio del sistema solare.
"Recentemente – spiega Luca Bindi - era stato dimostrato che la meteorite contenente il quasicristallo naturale avesse subito intensi fenomeni di shock dovuti a impatti ad altissima velocità con altri corpi extraterrestri tali da generare pressioni e temperature altissime. Questo aveva sollevato discussioni sugli effetti della pressione e della temperatura sulla stabilità cinetica e termodinamica della struttura del quasicristallo, questioni fondamentali per le scienze dei materiali, per la fisica dello stato solido e per le scienze della Terra in generale".
Il quasicristallo è un minerale unico i cui atomi sono disposti come in un mosaico, in modelli regolari ma che non si ripetono mai nello stesso modo, come succede invece nei cristalli ordinari. "Fino alla mia scoperta – prosegue Bindi - ne esistevano solo di artificiali, grazie al lavoro dello scienziato israeliano Dan Shechtman che li ha sintetizzati per la prima volta nel 1982. I miei studi sui quasicristalli naturali sono stati citati dalla commissione che gli ha assegnato nel 2011 il Premio Nobel per la chimica".
Sempre nel 2011 il gruppo di ricercatori che ha firmato l'articolo su Scientific Reports, è andato a indagare direttamente nel sito della Chukotka, nel territorio dei monti del Koryak all'estremo oriente della Russia, da dove proveniva il campione fiorentino. Là sono stati trovati altri campioni di meteorite contenenti quasicristalli naturali, che hanno permesso di confermare le ipotesi scientifiche fatte sulla provenienza del minerale (la meteorite è stata ufficialmente riconosciuta nel 2013 dalla Meteoritical Society con il nome di KHATYRKA, dal nome del fiume che scende dai monti Koryak).
Dal 1982 a oggi, sono stati creati in laboratorio oltre un centinaio di quasicristalli artificiali, a diversa composizione chimica, utilizzati per svariate applicazioni, dalle pellicole antiaderenti delle padelle e delle posate, ai cuscinetti a sfera e persino nelle lamette da barba. ""
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24008
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Primo quasicristallo trovato in natura = icosahedrite

Messaggio da Marco E. Ciriotti » mar 29 lug, 2014 14:10

L'articolo di cui si dà cenno nel messaggio precedente è il seguente: http://www.nature.com/srep/2014/140729/ ... 05869.html

Referenza:
▪ Stagno, V., Bindi, L., Shibazaki, Y., Tange, Y., Higo, Y., Mao, J.-K., Steinhardt, P.J., Fei, Y. (2014): Icosahedral AlCuFe quasicrystal at high pressure and temperature and its implications for the stability of icosahedrite. Scientific Reports, 4, Article number: 5869.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24008
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Primo quasicristallo trovato in natura = icosahedrite

Messaggio da Marco E. Ciriotti » lun 15 set, 2014 10:57

Referenza:
▪ Grossman, L. (2014): Rock from a hard place. New Scientist, September 2014, 38-41.

File PDF accluso.
Allegati
Quasicrystals_New Scientist_13 sept 2014.pdf
(1013.48 KiB) Scaricato 35 volte
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24008
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Primo quasicristallo trovato in natura = icosahedrite

Messaggio da Marco E. Ciriotti » dom 21 set, 2014 21:09

La storia è anche su New York Times...
Allegati
Quasicrystals and the Whimsy of Nature - NYTimes.pdf
(88.34 KiB) Scaricato 45 volte
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24008
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Primo quasicristallo trovato in natura = icosahedrite

Messaggio da Marco E. Ciriotti » mer 28 gen, 2015 14:04

Cari AMIci,

vi inoltro i dettagli del seminario che Luca Bindi terrà al Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell'Università di Parma il prossimo 25 Febbraio. Sarà gradita la presenza di quanto potranno partecipare.

Data: Mercoledì 25 Febbraio 2015 Ore 16:00

Titolo: Discovery of quasicrystals in nature: Implications from condensed matter physics to the early stages of the Solar System

Relatore: Luca Bindi

Luogo: Sala Congressi del Plesso Q02

See:
http://www.difest.unipr.it/en/eventi/me ... als-nature
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Ferdinando Giovine
Messaggi: 236
Iscritto il: sab 27 apr, 2013 13:32

Re: Primo quasicristallo trovato in natura = icosahedrite

Messaggio da Ferdinando Giovine » gio 29 gen, 2015 21:08

Magari potessi esserci! :(

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24008
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Primo quasicristallo trovato in natura = icosahedrite

Messaggio da Marco E. Ciriotti » lun 19 mar, 2018 18:26

La Società Italiana di Mineralogia e Petrologia è lieta di informarvi che il Premio Aspen per la collaborazione e la ricerca scientifica tra Italia e Stati Uniti è stato assegnato alla ricerca “The quest for forbidden crystals” di cui sono autori il socio SIMP Luca Bindi dell’Università di Firenze ed il Professor Paul J. Steinhardt dell’Università di Princeton.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 5994
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Primo quasicristallo trovato in natura = icosahedrite

Messaggio da TOSATO FABIO » lun 19 mar, 2018 20:05

COMPLIMENTISSIMI!
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6559
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Primo quasicristallo trovato in natura = icosahedrite

Messaggio da Massimo Russo » lun 19 mar, 2018 21:37

Bravo Luca!

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti