Largo ai giovani

microscopia binoculare e tecniche di fotografia e ripresa.
Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6544
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Largo ai giovani

Messaggio da Di Domenico Dario » lun 02 giu, 2014 9:30

Belle, bellissime :shock: colori stupendi e bellissimi i campioni ben fotografati; ma come vedo parliamo sempre di Luminar............... :D

Luca Toffolo
Messaggi: 25
Iscritto il: lun 26 mag, 2014 14:00
Località: Mestre (VE)

Re: Largo ai giovani

Messaggio da Luca Toffolo » lun 02 giu, 2014 10:52

Salve a tutti,
grazie a Andrea per aver aperto questa discussione con le mie foto: come vi ha anticipato si trattava dei miei primi tentativi di fotografare microminerali ed ero un po' restio a divulgarli perché non sicuro di aver ottenuto buoni risultati.. beh mi pare che le foto invece siano piaciute e vi ringrazio tutti per i complimenti!
Vi dico subito l'attrezzatura che uso: l'obbiettivo, la parte essenziale, uno Zeiss Luminar da 25 mm, al quale collego tubi di prolunga e un soffietto; il tutto è sostenuto da uno stativo da microscopio con la propria slitta micrometrica; la macchina fotografica è una Canon EOS 1000D che avendo un sensore APS-C permette di avere un ulteriore fattore di ingrandimento; utilizzo poi Helicon Focus per fare lo stacking delle immagini e Photoshop per correggere il contrasto/esposizione e la temperatura di colore; l'illuminazione è ottenuta con le fibre ottiche di Andrea :wink: purtroppo riesco a dedicare alle foto solo un po' di tempo nel fine setimana, quindi la mia produzione è un po' scarsetta... mi raccomando, scrivetemi anche le critiche, perché queste son le prime foto e mi piacerebbe perfezionarle..

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6672
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Largo ai giovani

Messaggio da Massimo Russo » lun 02 giu, 2014 12:27

Belle foto Luca. Mi fa piacere come dice Andrea che ai attinto dai consigli di Dario, Maurizio, Enrico, Piero, tutti che si danno un gran da fare per spiegarci al meglio e senza altri fini le loro esperienze. Ora sei l'uno in più e fatti sentire e vedere con le tue foto.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Simone Ferrante
Messaggi: 302
Iscritto il: mar 20 gen, 2009 15:40
Località: Firenze

Re: Largo ai giovani

Messaggio da Simone Ferrante » lun 02 giu, 2014 14:01

Molto bravo e foto di altissima qualità che valorizzano i campioni..Se il buongiorno si vede dal mattino fra poco questo ragazzo mette la freccia e ne sorpassa tanti :D :D :D Complimentoni :cheers: :cheers: :cheers: :cheers: :cheers:
Mindat gallery: http://www.mindat.org/user-13837.html

Parla in modo sensato a uno stupido e questi ti chiamerà stupido. EURIPIDE (485 - 406 a.C.)

Avatar utente
enrifoto
Messaggi: 1292
Iscritto il: ven 09 giu, 2006 17:37
Località: Treviolo, via Roma, 95 - 24048 (BG)

Re: Largo ai giovani

Messaggio da enrifoto » lun 02 giu, 2014 15:14

Luca Toffolo ha scritto:Salve a tutti,
grazie a Andrea per aver aperto questa discussione con le mie foto: come vi ha anticipato si trattava dei miei primi tentativi di fotografare microminerali ed ero un po' restio a divulgarli perché non sicuro di aver ottenuto buoni risultati.. beh mi pare che le foto invece siano piaciute e vi ringrazio tutti per i complimenti!
Vi dico subito l'attrezzatura che uso: l'obbiettivo, la parte essenziale, uno Zeiss Luminar da 25 mm, al quale collego tubi di prolunga e un soffietto; il tutto è sostenuto da uno stativo da microscopio con la propria slitta micrometrica; la macchina fotografica è una Canon EOS 1000D che avendo un sensore APS-C permette di avere un ulteriore fattore di ingrandimento; utilizzo poi Helicon Focus per fare lo stacking delle immagini e Photoshop per correggere il contrasto/esposizione e la temperatura di colore; l'illuminazione è ottenuta con le fibre ottiche di Andrea :wink: purtroppo riesco a dedicare alle foto solo un po' di tempo nel fine setimana, quindi la mia produzione è un po' scarsetta... mi raccomando, scrivetemi anche le critiche, perché queste son le prime foto e mi piacerebbe perfezionarle..
Beh, qui non c'è niente da dire, vista l'ottima attrezzatura, rimango un po' perplesso sul fatto che siano le prime sei foto,
avrai fatto qualche prova qualche miglioramento, va' anche detto che i giovani d'oggi non sono imbranati come il sottoscritto,
sai quanti cambiamenti in meglio ho fatto cominciando dal 1978, diciamo un'infinità, è anche
vero che oggi ci sono tutti gli ammennicoli per far bene, ottimizzati dal digitale e migliorati ancora dai vari "multifocus".
Quindi sei già al massimo, continua così, puoi solo migliorare lavorando senza stancarsi sulle luci.
Bravo, bravo ed ancora bravo.
Ciao.
Enrico.
http://www.mindat.org/user-13835.html#2

Presta l'orecchio a tutti, la tua voce a qualcuno,
senti le idee di tutti, ma pensa a modo tuo.

Luca Toffolo
Messaggi: 25
Iscritto il: lun 26 mag, 2014 14:00
Località: Mestre (VE)

Re: Largo ai giovani

Messaggio da Luca Toffolo » lun 02 giu, 2014 21:02

Grazie di cuore dei complimenti, sono davvero importanti, soprattutto come stimolo per continuare :) un grazie particolare a Enrico: è da parecchi anni che seguo la tua produzione fotografica, rimanendo affascinato da molti dei tuoi capolavori, e i complimenti fatti da un grande della fotografia ai minerali come te hanno un valore speciale.

Avatar utente
Andrea Canal
Messaggi: 1018
Iscritto il: lun 13 ott, 2008 10:13
Località: via del gazzato 25/a Mestre Venezia

Re: Largo ai giovani

Messaggio da Andrea Canal » lun 02 giu, 2014 21:14

Massimo Russo ha scritto:Belle foto Luca. Mi fa piacere come dice Andrea che ai attinto dai consigli di Dario, Maurizio, Enrico, Piero, tutti che si danno un gran da fare per spiegarci al meglio e senza altri fini le loro esperienze. Ora sei l'uno in più e fatti sentire e vedere con le tue foto.

Massimo
Questa è la dimostrazione che condividere le conoscenze è un vantaggio per tutti.
Da oggi abbiamo infatti la possibilità di vedere foto di un maggior numero di pezzi, abbiamo un potenziale fotografo per nuovi articoli e scusatemi se è poco.

Andrea
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza"

Dante: inferno canto XXVI

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2400
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: Largo ai giovani

Messaggio da Maurizio_T » lun 02 giu, 2014 21:50

Andrea Canal ha scritto: Luca ha attinto anche dalle vostre esperienze e quanto voi avete condiviso qui nel forum è stato sicuramente determinante. Andrea
Questo mi riempie di gioia, se Luca ha perfezionato a tal punto la sua tecnica anche grazie alle nostre indicazioni vuol dire che con la nostra tenacia abbiamo raggiunto un grande risultato, e devo dire il primo di alto livello, questo sarà per me, per Dario, Enrico, Piero e tutti gli altri che mettono a fattor comune la loro esperienza un motivo per non fermarsi, ma andare avanti con le sperimentazioni e divulgare, divulgare e divulgare ancora, chissà, probabilmente ci sono altri "Luca" che ci leggono senza intervenire, ma che dopo averci letto vanno di corsa a smanettare le loro fotocamere, e magari un giorno ci faranno vedere i loro risultati, non è meraviglioso? :cheers:

PS - sono in dirittura di arrivo con importanti modifiche al mio "Sistema Fotografico Senza Compromessi", ancora un po' di pazienza e vi farò vedere un paio di cosette interessanti, stay tuned :wink:, e se avrò il tempo, tra una modifica e l'altra, posterò pure qualche foto :D
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Luca Toffolo
Messaggi: 25
Iscritto il: lun 26 mag, 2014 14:00
Località: Mestre (VE)

Re: Largo ai giovani

Messaggio da Luca Toffolo » mar 03 giu, 2014 7:26

Maurizio, prima di cominciare a fotografare i minerali mi sono documentato per capire che tipo di strumentazione fosse necessaria e devo dirti che ho trovato utilissimo il tuo articolo "microfotografia ai minerali con tecnica afocale". Oltre ai dettagli tecnici mi è anche servito per convincermi che con un po' di ingegno avrei potuto anch'io cimentarmi nella fotografia di questo meraviglioso microcosmo minerale. Grazie per aver condiviso la tua esperienza.

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2400
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: Largo ai giovani

Messaggio da Maurizio_T » mar 03 giu, 2014 8:30

Bene Luca, ti dirò la verità, quando Andrea ha postato le prime immagini mi sono un po' insospettito, la qualità mi sembrava troppo elevata per uno che si cimentava per la prima volta con la microfotografia, a maggior ragione di soggetti di quelle dimensioni, quindi pensavo che le belle foto fossero in realtà opera di mano ben più esperta.

Quando il nostro Andrea ha chiarito che era una cosa seria (e gli ho creduto subito) ma anche dopo i tuoi primi interventi, ho capito che evidentemente avevi lavorato molto in background sulla preparazione tecnica, sono certo infatti che prima di quei sei scatti che hai pubblicato ce ne saranno stati molti di messa a punto che ovviamente non vedremo mai, e sopratutto ho avuto la certezza che eri partito con il piede giusto mettendo in campo un'attrezzatura di ottimo livello, elemento indispensabile per ottenere certi risultati, questo approccio, che condivido in pieno, ti ha fatto bruciare le tappe, e allora mi son detto "bene così", un giovane che entra nella tana dei quattro gatti fotosmanettoni porta novità e rinnovamento.

Chiudo invitandoti, se lo vorrai, a partecipare alle nostre discussioni tecniche nel topic "la microfotografia come e con che cosa 2", specie per quanto riguarda l'uso delle ottiche visto che adoperi Luminar, ma anche dell'illuminazione e di tanto altro ancora...
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 6391
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Largo ai giovani

Messaggio da TOSATO FABIO » mar 03 giu, 2014 8:47

Ho visto altre foto di Luca(soggetti vari) e devo dire che ha un buon occhio e buona mano.
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6544
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Largo ai giovani

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 03 giu, 2014 9:45

Le foto, ripeto, sono molto belle, ma c'é un ma!Il Luminar 25mm. inquadra un campo di 3,5 mm. con una distanza di 170mm. dal sensore Aps-C Canon; per arrivare ad inquadrare 2mm., la distanza aumenta il doppio; cio significa che per poter inquadrare la stragrande maggioranza dei micro, per esempio laziali, non basta avere un 25mm. ma ci vuole un altro obiettivo che di certo è molto più difficile da usare.
Se i campioni sono abbastanza grandi, sull'ordine dei due millimetri, si riescono a fare delle ottime foto anche con un buon grandangolare, se poi si aggiunge che i campioni sono anche fotogenici, allora è ancora più semplice ad illuminarli bene; ma i problemi della microfotografia, quella su soggetti dal millimetro in giu, resta ancora per pochi, e anche con un ottimo 25mm. non si va oltre.Ricordo le discussioni serali con Luigi Mattei, uno dei pochi che fotografava con il microscopio, e spesso mi ripeteva che i micro, quelli da microscopio, andavano ben al di sotto del millimetro, e anche disponendo di obiettivo e soffietto, per andare a fotografarli, oltre ad essere difficilmente inquadrabili, ci voleva un buon microscopio, e Lui ce l'ha dimostrato e le tante immagini di certi campioni laziali, quasi invisibili, le sapeva fare solo Lui.Io a fatica , sto cercando di fotografare oltre il millimetro e non vi dico le difficoltà,di ogni sorta, dall'illuminazione a problemi di aberrazione.......insomma ce ne ancora da dire e da far vedere; e alla fine un 25mm. è ancora entrylevel nel campo della microfotografia spinta.

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2400
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: Largo ai giovani

Messaggio da Maurizio_T » mar 03 giu, 2014 11:17

Hai ragione Dario, oramai tutti abbiamo verificato sulla nostra pelle che il millimetro è la vera frontiera della microfotografia, anche se a dire il vero ho diversi campioni che, pur essendo di dimensioni superiori, sono molto ostici da riprendere per varie ragioni.

Detto ciò non possiamo ignorare che le foto di Luca siano di ottimo livello, certo al momento si sta muovendo sopra la "soglia fatale" ma direi che il ragazzo ha capacità per affrontare anche "the dark side of the moon", quindi attenderei di vedere cosa uscirà fuori quando inizierà a riprendere nanerottoli di 0,2mm e anche qualcosina in meno, e quì concordo con te che con queste dimensioni il Luminar 25mm non basta più, lo dovresti tirare ben oltre le specifiche di funzionamento ottimali, a questo punto sei costretto ad andare su focali più corte come 20mm o 16mm ed è allora che inizi a divertirti (per modo di dire) :wink:
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Marco Pistolesi
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 19 mar, 2007 22:14
Località: Piombino-Li-

Re: Largo ai giovani

Messaggio da Marco Pistolesi » mer 04 giu, 2014 14:39

Di Domenico Dario ha scritto:Belle, bellissime :shock: colori stupendi e bellissimi i campioni ben fotografati; ma come vedo parliamo sempre di Luminar............... :D

non sono io che lo suppongo e ne parlo, è Andrea che ha scritto che ha usato i luminar :wink:

tra l'altro i lunimar li ho vist in azione e provati pochi gg fa. E' per questo che ho detto che secondo me, sempre che si tratti di Luminar, ha usato quello da 16 al massimo quello da 25 .
Ha fatto comunque delle belle foto a prescindere che si tratti di luminar o no
Io sono persuaso che lo studio dell'Istoria Naturale ben regolato, non è un balocco d'oziosi ingegni, come alcuno vi pensa; ma può influire moltissimo nei vantaggi d'una società...........
Giovanni Targioni Tozzetti (1776)

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6544
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Largo ai giovani

Messaggio da Di Domenico Dario » gio 05 giu, 2014 8:59

Certo Marco, ha fatto delle belle foto; il problema è farle con altri obiettivi o con il microscopio, per questo io,come anche gli altri , ci impegnamo da diversi anni a trovare soluzioni alternative a questi costosi e introvabili obiettivi dal costo sproporzionato, per questo cerchiamo di fare, anche noi, belle foto con quello che si ha, come vecchi obiettivi o meglio, microscopi, anche buoni, che ci permettono di vedere micro infotografabili con normali sistemi di ripresa obiettivo-soffietto.Ripeto, un campo di due millimetri è un bel campo nella microfotografia, diverso è un campo di 1,5mm. o 1 mm. o meno, e li sta il problema.Insomma quando il soggetto è fotogenico, la foto bene o male riesce bene e sopratutto con l'illuminazione, diversamente quando il soggetto si trova annidato dentro una buchetta dove riesce difficile farci arrivare un raggio di luce adeguato a che venga perfettamente illuminato e che ci si possa anche avvicinare senza rischiare di rompere la lente frontale dell'obiettivo, perchè anche questo non è un problema da poco.Certe cose, per mia esperienza, le trovo alquanto complicate da fare con gli obiettivi, e per questo che da un po di tempo mi sto dedicando anima e corpo a mettere a punto la mia attrezzatura fotografica con il microscopio trinoculare che come ingrandimento va ben al di là dell'ingrandimento obiettivo-soffietto, per lo meno con gli obiettivi che ho, e anche e sopratutto con la distanza di lavoro, anche quella è importante per "muoversi meglio" sul campioncino da mettere in posa :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti