La microfotografia con il microscopio

microscopia binoculare e tecniche di fotografia e ripresa.
Rispondi
Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2263
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Maurizio_T » mar 09 set, 2014 9:54

Luciano Vaccari ha scritto: Maurizio, tutto vero quel che dici, ma sei andato molto a fondo....io mi riferisco in generale al fatto che i toni siano più caldi o freddi....
Nel complesso preferisco l'alogena, anche se i faretti per osservare sono favolosi....
Su questo hai ragione incondizionatamente, dopo lunghe sperimentazioni con LED, alogene e fluorescenti posso affermare che ancora oggi la migliore illuminazione rimane, in termini di resa cromatica e morbidezza, quella alogena... anche se... :wink:
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2263
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Maurizio_T » mar 09 set, 2014 10:20

... anche se...

viewtopic.php?f=6&t=9619&p=207494#p207494
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10787
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Luciano Vaccari » mar 09 set, 2014 10:25

E' proprio un bel "anche se"...mi piace molto il bicchiere di plastica modello "uovo di Pasqua" da usare come diffusore....
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6590
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Di Domenico Dario » mer 10 set, 2014 10:53

Con il microscopio e con i faretti a led da 8W. ciascuno, uso questo diffusore di vetro satinato internamente, pezzo di ricampio per lampada a gas, costo 4 euro o meno se non ricordo male, con un altezza perfetta con la distanza di messa a fuoco del microscopio W.D. di 90mm. e un diametro adatto per scatoline piccole e medio grandi.
im727.jpg
im726.jpg
Il costo dei faretti è di 38 Euro ciascuno.

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2263
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Maurizio_T » mer 10 set, 2014 10:57

Mi piace, mi piace :cheers: , solitamente questi vetri hanno una opacità molto omogenea.
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3530
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Luca Baralis » mer 10 set, 2014 12:01

Molto interessante.
Ma un dubbio: da precedenti esperimenti (empirici e limitati nel numero, ahimè) avrei concluso che la presenza di superfici riflettenti la luce nelle vicinanze del soggetto può ridurre la qualità dell'immagine.
In effetti ero riuscito a migliorare la nitidezza e la saturazione dei colori usando degli schermi di cartoncino nero opaco.
Come si combinano le due esigenze di schermare le luci parassite e di diffusione della luce di illuminazione?
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6590
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Di Domenico Dario » mer 10 set, 2014 12:28

Luca, hai ragione, ho provato a far riflettere la luce con un cartoncino bianco orientato verso il soggetto e a parte la migliore qualita di immagine sono diminuite quelle frange residue di aberrazione parassita per riflessione sull'obiettivo acromatico del microscopio.
Un piccolo esempio:
im728.jpg

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6590
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Di Domenico Dario » mer 10 set, 2014 18:52

Oggi pomeriggio montaggio del filtro polarizzatore alla base dell'obiettivo del microscopio; finalmente si possono regolare le riflessioni e si possono esaltare i colori semplicemente ruotando il filtro.
Questa si che è una bella trovata per migliorare le immagini :cheers:

Avatar utente
agi
Messaggi: 870
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: MI SV CE a giorni alterni :-)
Contatta:

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da agi » mer 10 set, 2014 19:30

caspiterina
mi assento qualche giorno e trovo questa novità :D
complimenti per l'idea :cheers: ed a tutti gli amici che già hanno postato interventi
cercherò di non mancare più :cyclops:
Se nessuno è in grado di identificare un problema il problema non esiste

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6590
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Di Domenico Dario » gio 11 set, 2014 13:37

Il filtro polarizzatore sul microscopio, e un immagine su un campione molto ostico con i riflessi:
im730.jpg
im729.jpg

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2263
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Maurizio_T » gio 11 set, 2014 13:57

L'effetto del filtro si vede tutto, la limpidezza della zeolite è restituita molto bene, anche io avevo pensato di montare un polarizzatore sul mio setup, avevo comperato anche il filtro e individuato il metodo per permetterne la rotazione sul soffietto, poi mi sono fatto prendere da altre cosette... purtroppo il tempo è poco e ci sarebbero tante cose da provare, ma pian pianino...
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6590
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Di Domenico Dario » dom 14 set, 2014 16:06

Maurizio, quel polarizzatore è una mano santa in certe situazioni e credo di non farne più a meno, i vantaggi ci sono anche sul contrasto e sul colore nelle foto; spero comunque di trovare un plan apocromatico su Ebay per migliorare ulteriormente anche sulla correzione dell'aberrazione cromatica.
Un altro esempio con l'uso del polarizzatore:
im731.jpg

Marco Pistolesi
Messaggi: 1037
Iscritto il: lun 19 mar, 2007 22:14
Località: Piombino-Li-

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Marco Pistolesi » dom 14 set, 2014 19:20

a me piacciono , belle foto ;)

complimenti Dario, si vede che ci hai dedicato tempo
Io sono persuaso che lo studio dell'Istoria Naturale ben regolato, non è un balocco d'oziosi ingegni, come alcuno vi pensa; ma può influire moltissimo nei vantaggi d'una società...........
Giovanni Targioni Tozzetti (1776)

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10787
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Luciano Vaccari » dom 14 set, 2014 20:35

Marco Pistolesi ha scritto:a me piacciono , belle foto ;)

complimenti Dario, si vede che ci hai dedicato tempo
Marco, a quando le tue...siamo in trepidante attesa........

Sono riuscito a farne una io....ora non ci sono più scuse per nessuno :D :D
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 2126
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: La microfotografia con il microscopio

Messaggio da Mirco » dom 14 set, 2014 20:40

io ho da parte una piccola striscia di polaroid, se a qualcuno ne serve qualche centimetro quadrato posso dargliene... me l'ha data una ditta che faceva occhiali (ora ha chiuso) ed è spessa circa 1 mm....
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti