Luce artigianale fredda autocostruita

microscopia binoculare e tecniche di fotografia e ripresa.
Rispondi
Avatar utente
Alessio73
Messaggi: 1938
Iscritto il: mar 24 lug, 2007 10:35
Località: Jesi (An)

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da Alessio73 » mar 24 nov, 2009 11:24

Io ad esempio ho problemi con i minerali viola, rosa e verdi, devo di volta in volta impostare la digitale sul tipo di luce utilizzata, e/o modificare i tempi di esposizione, ma non e' detto che riesca ad avere un buon risultato. Spesso son costretto a far due o tre foto dello stesso campione.
Socio AMI n° 314 Delegato Marche-Abruzzo

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2185
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da Maurizio_T » mar 24 nov, 2009 11:52

Cancrinite ha scritto:Si ma fate la prova"visiva" con una ametista,senza digitale,credo che sia il miglior sistema per essere sicuri se la fonte di illuminazione é quella giusta.
Non è un test veritiero, la risposta dell'occhio sulla banda è diversa da quella dei sensori CCD, ma anche delle pellicole, ricordate la necessità dei filtri UV per evitare le dominanti fredde o quelli per i neon per evitare il verde? L'occhio mica le percepisce queste cose.
Allego un interessante opuscolo della Philips da leggere.
Allegati
Luce Occhio Visione.pdf
(519.1 KiB) Scaricato 70 volte
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1753
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da Mirco » dom 29 nov, 2009 13:12

Molto interessante, ma vorrei porre alla vostra attenzione anche quanto segue: in tutti i documenti che trovate in giro vi viene proposto lo spettro solare come una banda colorata dal rosso al viola, ma pochi fanno caso al fatto che l'intensità luminosa lungo tale spettro NON E' COSTANTE!!!
Vi allego un breve testo estratto dal sito
http://www.avmagazine.it/articoli/stamp ... index.html , per comodità vi ho estratto la sola pagina 3 che è quella che ci interessa.
ATTENZIONE: a differenza del normale sull'asse x c'è la lunghezza d'onda l, non la frequenza (che è 1/l), di conseguenza il rosso è a sinistra e il violetto a destra... quindi l'asse va letto al contrario.
Allegati
Spettro.doc
(178.5 KiB) Scaricato 60 volte
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2185
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da Maurizio_T » lun 30 nov, 2009 8:57

Beh! Non possiamo che gioire guardando questi grafici, che seppure noti, ci ricordano quanto ha lavorato l'evoluzione sull'uomo consentendogli di divenire specie dominante. E' vero che non potremo mai cacciare di notte vedendo il calore generato dalle prede, è vero che al crepuscolo la nostra visione è confusa, ma non potremmo mai rinunciare alle sfumature di rosso di un tramonto invernale, alle sfumature di giallo-marrone delle foglie in autunno, al verde brillante dei prati bagnati di rugiada (380 - 780nm :wink: )
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
roccelllans
Messaggi: 1935
Iscritto il: gio 19 apr, 2007 23:56
Località: BERGAMO
Contatta:

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da roccelllans » lun 30 nov, 2009 10:20

Maurizio_T ha scritto:ma non potremmo mai rinunciare alle sfumature di rosso di un tramonto invernale, alle sfumature di giallo-marrone delle foglie in autunno, al verde brillante dei prati bagnati di rugiada
Già!!!!

:)

Avatar utente
Massimo Taronna
Messaggi: 249
Iscritto il: mer 02 lug, 2008 9:18
Località: Castiglione T.se (TO)

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da Massimo Taronna » lun 11 gen, 2010 11:25

Per quelli a cui può interessare (vedi le discussioni in questo topic di un anno fa), da lunedì 18 gennaio alla Lidl ci saranno nuovamente i faretti a led che erano stati messi in vendita l'anno scorso, molto utili a mio avvisso per progetti "fai da te".
Questa volta voglio installarci dei led UV.
Massimo

Socio AMI

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2185
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da Maurizio_T » lun 11 gen, 2010 11:41

Ottima notizia, conviene prenderli perchè hanno una meccanica ben fatta, i braccetti sono flessibili e ben frenati, inoltre il sistema di fissaggio dei led è compatibile anche con i faretti tradizionali, insomma sono oggetti facilmente modificabili per costruirsi un illuminatore casalingo.
Ne presi un paio l'anno scorso, quasi quasi ne prendo un'altra coppia, non si sa mai! :wink:
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 5788
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da TOSATO FABIO » mer 24 mar, 2010 8:20

Vi posso inviare via mp i riferimenti di una ditta che esegue sistemi di illuminazione con led.
va a sostituire anche i tubi al neon con tubi che portano luci led: penso soprattutto a chi illumina i propri tavoli alle mostre.
Con i led si impegnano numeri di watt assolutamente banali.
inoltre, fa lampade dedicate con gradi Kelvin secondo indicazioni del cliente ecc.
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
Massimo Ferrari
Messaggi: 1175
Iscritto il: mer 26 gen, 2005 22:03
Località: Modena

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da Massimo Ferrari » mer 24 mar, 2010 9:09

TOSATO FABIO ha scritto:Vi posso inviare via mp i riferimenti di una ditta che esegue sistemi di illuminazione con led.
va a sostituire anche i tubi al neon con tubi che portano luci led: penso soprattutto a chi illumina i propri tavoli alle mostre.
Con i led si impegnano numeri di watt assolutamente banali.
inoltre, fa lampade dedicate con gradi Kelvin secondo indicazioni del cliente ecc.
Magari sarebbe utile se tu,per evitare di rispondere a tanti messaggi, ti portassi i dati relativi a Bologna , al tavolo, in modo che, chiunque fosse interessato potesse
prenderne visione.Riservatamente s'intende.Ciao.Massimo

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 5788
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da TOSATO FABIO » mer 24 mar, 2010 9:15

ok
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10133
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da Luciano Vaccari » mer 24 mar, 2010 9:24

Monteremo una cabina stile "elettorale" per far sì che i dati possano venir letti da uno di noi alla volta in assoluta riservatezza.... :D :D :D :D :D :D :D :D

A meno che una persona non sia direttamente coinvolta, un link ad un'azienda che può avere qualcosa di interessante non è da considerarsi pubblicità....comunque nel dubbio ben venga la scelta di Fabio.
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 5788
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da TOSATO FABIO » mer 24 mar, 2010 9:26

Posso postare il biglietto da visita ma ci sono indirizzi, cellulari ecc.
Secondo te posso postare la e.mail della ditta?
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10133
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da Luciano Vaccari » mer 24 mar, 2010 10:05

Mah, salvo lamentele di qualcuno, io posterei l'indirizzo web, se hanno un sito....è comunque un'informazione che dai a titolo gratuito e privo di ogni interesse da parte tua...

i contatti per gli eventuali chiarimenti saranno poi cosa privata.....però se hai dei dubbi, visto che non è una cosa essenziale, basta il tuo primo messaggio: chi è interessato ti chiede l'indirizzo via MP...
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

zio Ambrogio
Messaggi: 375
Iscritto il: mer 09 gen, 2008 21:09
Località: Albano Laziale
Contatta:

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da zio Ambrogio » gio 25 mar, 2010 6:35

Luciano ha scritto:Mah, salvo lamentele di qualcuno, io posterei l'indirizzo web, se hanno un sito....è comunque un'informazione che dai a titolo gratuito e privo di ogni interesse da parte tua...

i contatti per gli eventuali chiarimenti saranno poi cosa privata.....però se hai dei dubbi, visto che non è una cosa essenziale, basta il tuo primo messaggio: chi è interessato ti chiede l'indirizzo via MP...
Se ha un sito web, basterebbe quello e tutto è risolto.
Le bois sont dèjà noirs,le ciel est ancor bleu
Paul Desjardins

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 5788
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Luce artigianale fredda autocostruita

Messaggio da TOSATO FABIO » gio 25 mar, 2010 7:51

Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 5 ospiti