Quale microscopio comprare

microscopia binoculare e tecniche di fotografia e ripresa.
Rispondi
Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10206
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da Luciano Vaccari » ven 08 gen, 2016 12:09

Isacco ha scritto:Accidenti, chiedere a voi è come avere un "Genio della lampada" pronto ad esaudire (quasi) ogni richiesta
Ma va???? :shock: :shock: :shock:

Avrei bisogno di circa 1.500.000,00 €...Attendo risposte.
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6441
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da Massimo Russo » ven 08 gen, 2016 12:11

Isacco, Dario è veramente un esperto ed elargisce i suo preziosi suggerimenti spassionatamente
Il microscopio pur essendo vecchiotto è pur sempre uno Zeiss. Se in buone condizioni, come ti consiglia Dario ... prendilo di corsa

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Isacco
Messaggi: 6
Iscritto il: lun 04 mag, 2015 17:24
Località: viale Risorgimento 104, 46100 Mantova

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da Isacco » ven 08 gen, 2016 12:29

All'esterno la struttura sembra in condizioni ottime; solo qualche piccola sbeccatura della vernice sul basamento (ma poi che importa?)
Una delle aste di supporto è leggerissimamente picchiettata con macchioline di ruggine, ma ho visto che sfregandoci sopra con il polpastrello c'è ancora uno strato untuoso protettivo e le macchioline di ruggine praticamente spariscono.
Le manopoline serrano davvero bene e non hanno giochi.

Nello scatoloncino del microscopio ho visto ci sono anche due lunette (credo le originali) e due oculari marchiati Nikon 15x; come costruzione sembrano più semplici dei 10X di base della Zeiss, ma forse sono buoni lo stesso.

Devo solo procurarmi un faretto o comunque una qualche forma di "illuminazione" per poter osservare qualcosa e giudicare lo stato delle lenti;
comunque, a meno di vistose distorsioni delle lenti, al 99,99% sicuro che lo prendo :)
Allegati
12.jpg

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10206
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da Luciano Vaccari » ven 08 gen, 2016 12:52

Per me hai fra le mani un'occasione d'oro....
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Isacco
Messaggi: 6
Iscritto il: lun 04 mag, 2015 17:24
Località: viale Risorgimento 104, 46100 Mantova

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da Isacco » ven 08 gen, 2016 19:39

Una domanda: come posso tentare di pulire gli obiettivi del microscopio?

Ho visto che Fabio Tosato nel 2006 aveva postato un link ad un sito di fotografia che trattava l'argomento, ma non so se quanto vale per le macchine fotografiche vale pari pari per i microscopi (in sostanza dicevano di usare le cartine e il liquido appositi assieme al pennellino con soffietto).

Gli obiettivi di base Zeiss 10X che monta il microscopio sono puliti sulla lente interna, ma su quella esterna sono piuttosto sporchi, probabilmente a causa del polverino che si accumula nel tempo e soprattutto dall'aerosol "grasso" che si forma stando fisicamente vicino alle lenti.

Le lenti degli obiettivi Nikon 16X, che credo siano più recenti e quindi è probabile abbiano una qualche forma di trattamento superficiale, sono invece moooooolto sporche.

Leggevo su un documento che ho trovato su internet al seguente link

http://spazioinwind.libero.it/andrea_bo ... scopio.pdf

che, se è presente un trattamento antiriflesso sulle lenti, pulendole si rischia di rimuoverlo e l'articolo consiglia pertanto di non fare nulla se non soffiare con una peretta apposita.
Nel mio caso però se tengo lo sporco credo che le prestazioni delle lenti saranno sensibilmente penalizzate.

Dalla documentazione messa gentilmente a disposizione da Dario e da altra che ho trovato sul sito seguente
http://www.science-info.net/docs/zeiss/
il microscopio era in produzione nel periodo 1964-1975 circa.

A vostro avviso le lenti Zeiss originali hanno un trattamento antiriflesso di qualche tipo? come posso eventualmente controllare se c'è? e soprattutto come posso pulirle?

Avatar utente
Roberto Bracco
Messaggi: 2170
Iscritto il: lun 18 apr, 2005 10:42
Località: Savona

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da Roberto Bracco » ven 08 gen, 2016 19:55

Io darei una soffiata per allontanare la polvere, poi passerei una cartina ottica o un panno di microfibra asciutto per asportare l'eventuale velo di sporco. Il trattamento antiriflesso è in uso da una cinquantina d'anni e quel microscopio dovrebbe averlo (si vede facilmente come iridescenza sulla superficie delle lenti). Comunque ribadisco quanto detto dagli altri, ottimo pezzo in ogni caso!
Roberto Bracco - AMI Liguria

Perché seguire il calcio, quando accanto c'è lo scandio e poco più in là il vanadio?

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 5922
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da Di Domenico Dario » ven 08 gen, 2016 20:15

Ho una certa pratica acquisita negli anni nello smontare le ottiche dei binocoli militari, ma ti sconsiglio di rimuovere le lenti di un microscopio se non sai dove mettere le mani.Per quanto riguarda il trattamento antiriflesso ci sono dei prodotti per pulire le lenti che non devono essere a base d'acqua e ammoniaca, sono prodotti che possono essere sostituiti da semplice acquaraggia, non tutte, pero, sono buone.Nel tuo caso sono sicuro, togliendo gli oculari, che un po di polvere c'è all'interno dei tubi del blocco dei prismi, facilmente asportabile con un pennellino di martora o eventualmente con spiedino di bambu con avvolta della carta per ascuigare a trama fitta, leggermente imbevuta di acquaraggia.
Non smontare nulla che non sia disassemblabile per manutenzione o aggiunta di parti specifiche, e non toccare le sedi delle lenti, potresti scollimare lo strumento e avere come brutto risultato uno sdoppiamento dell'immagine. Un microscopio Greenought è difficile da collimare se si montano le parti meccaniche.
Pulisci solo gli obiettivi esternamente e non toccare nulla.

Avatar utente
Isacco
Messaggi: 6
Iscritto il: lun 04 mag, 2015 17:24
Località: viale Risorgimento 104, 46100 Mantova

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da Isacco » ven 08 gen, 2016 20:25

Si, nella mia inesperienza assoluta pensavo anch'io di limitarmi a una eventuale spolveratina leggerissima con un pennello di martora o di quelli da fard che usano le donne, ed eventualmente di usare una cartina o pezzuola con liquido appositi tipo i Kodak (se esistono ancora) per l'esterno degli oculari.
Visto che il microscopio lo porto via a un buon prezzo, posso non fare il pidocchio e investire in un kit di pulizia di marca buona.
Mi guardo bene invece dal disassemblare le lenti: come dici tu Dario, immagino siano regolazioni e collimazioni delicatissime e farei sicuramente un macello.

Grazie mille a tutti dei consigli :)

leonardo_1
Messaggi: 11
Iscritto il: dom 24 apr, 2016 10:25

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da leonardo_1 » dom 24 apr, 2016 10:54

Salve a tutti,mi chiamo Leonardo,sono un ragazzo di sedici anni e vi scrivo da Treviso.Ho da sempre avuto una passione per i minerali,anche se non ho mai cominciato realmente delle ricerche o una collezione,quindi vorrei cominciare con i micro .Ho pensato quindi di acquistare un microscopio per cominciare,non grandi cose ,dato che avendo 16 aani ho un budget limitato e comunque non ho mai avuto a che fare con altri microscopi.
Come budget devo rimanere entro i 250 euro,non di più purtroppo.
Avete quale consiglio?
Grazie per la pazienza :)

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10206
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da Luciano Vaccari » dom 24 apr, 2016 11:41

Ciao Leonardo, benvenuto nel forum e complimenti per la decisione....

Se leggi questo topic puoi trovare tanti consigli utili.

Siccome sei di Treviso ti suggerisco di contattare l'AMIco Giorgio Bortolozzi qui nel forum....Di certo potrà aiutarti per tante cose
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2485
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da bortolozzi giorgio » dom 24 apr, 2016 13:54

Luciano Vaccari ha scritto:Ciao Leonardo, benvenuto nel forum e complimenti per la decisione....

Se leggi questo topic puoi trovare tanti consigli utili.

Siccome sei di Treviso ti suggerisco di contattare l'AMIco Giorgio Bortolozzi qui nel forum....Di certo potrà aiutarti per tante cose
---------------------------
Eccomi qua. Puoi contattarmi tramite MP.

leonardo_1
Messaggi: 11
Iscritto il: dom 24 apr, 2016 10:25

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da leonardo_1 » dom 24 apr, 2016 14:04

MI sono letto tutte le pagine del thread e ho visto questo : http://www.campustore.it/strumenti-scie ... -2led.html .
Cosa ne pensate,è valido come microscopio per iniziare?

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2485
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da bortolozzi giorgio » dom 24 apr, 2016 14:13

leonardo_1 ha scritto:MI sono letto tutte le pagine del thread e ho visto questo : http://www.campustore.it/strumenti-scie ... -2led.html .
Cosa ne pensate,è valido come microscopio per iniziare?
------------------
E' quello che consiglio io, dato che attualmente lo uso anche per fare le foto. Basta anche quello di lato, a 30 euro in meno. Per di più, dato che la ditta è a Bassano, puoi andare a prenderlo sul posto e così valutarlo. Poi, però, passa dall'IKEA a prendere la lampada da 10 euro a luce bianca, altrimenti con la lucetta del microscopio non vedì molto.

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1779
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da Mirco » dom 24 apr, 2016 14:14

Visto che sei dell'est guarda anche su http://www.otticasanmarco.it, i prezzi sono buoni.
Per quanto riguarda la tua scelta, tanti di noi utilizzano quel microscopio, di varie marche ma sempre quello. Se puoi provarlo tanto meglio, così vedi se ti è comodo come visione e che non ti faccia venire mal di testa o male agli occhi. È importante, sarebbe un peccato fare un acquisto che poi non puoi sfruttare...
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

leonardo_1
Messaggi: 11
Iscritto il: dom 24 apr, 2016 10:25

Re: Quale microscopio comprare

Messaggio da leonardo_1 » dom 24 apr, 2016 14:16

bortolozzi giorgio ha scritto:
leonardo_1 ha scritto:MI sono letto tutte le pagine del thread e ho visto questo : http://www.campustore.it/strumenti-scie ... -2led.html .
Cosa ne pensate,è valido come microscopio per iniziare?
------------------
E' quello che consiglio io, dato che attualmente lo uso anche per fare le foto. Basta anche quello di lato, a 30 euro in meno. Per di più, dato che la ditta è a Bassano, puoi andare a prenderlo sul posto e così valutarlo. Poi, però, passa dall'IKEA a prendere la lampada da 10 euro a luce bianca, altrimenti con la lucetta del microscopio non vedì molto.
Grazie per la risposta.Per lei vale la pena comprare quello di lato o quello del link?cosa cambia da uno all'altro?
E per fare foto,seppure mi rendo conto che saranno di qualità non molto buona,basta appoggiare all'oculare l'obiettivo della macchinetta fotografica o serve qualcosa in partiolare?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti