La microfotografia come e con che cosa 2

microscopia binoculare e tecniche di fotografia e ripresa.
Rispondi
Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2400
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Maurizio_T » mer 02 ago, 2017 15:03

Fabio, la questione slitte è semplice, o ne prendi una buona o è meglio rinunciare, sembrerà una posizione troppo radicale ma agli ingrandimenti che raggiungiamo nella micro le caratteristiche meccaniche quali precisione, ripetitività e recupero dei laschi sono fondamentali, andare su prodotti di dubbia qualità si traduce nel buttare denaro.

Purtroppo la qualità si paga, tuttavia senza arrivare ad estremi come quella di Matteo che va bene per lui che è un professionista, ci sono molte possibilità di avere un buon prodotto ad un prezzo abbordabile, dove abbordabile non significa quasi gratis ma almeno sostenibile, del resto chi approccia alla slitta micrometrica dovrebbe avere un set-up che la merita, è inutile mettere una Cognisys su un trabiccolo che vibra al primo soffio per poi lamentarsi degli scarsi risultati.

Detto ciò veniamo a cosa offre il mercato: come slitte motorizzate penso che la più completa ad un prezzo sostenibile da chi voglia un sistema high end sia la Cognisys Stackshot, io la uso da qualche anno e ne sono soddisfattissimo, è un prodotto pensato da fotografi e realizzato molto bene, costo del sistema completo (slitta, computer e cavetteria) circa 500$, alternativa è l'autocostruzione ma se non si è dei veri esperti di meccanica, elettronica e programmazione meglio lasciar stare.

L'alternativa molto più economica è andare sulle slitte manuali, e qui si apre un mondo, premettendo che una buona slitta costa oltre i 200-300€, è possibile reperirle usate sul web a prezzi dimezzati. Come marche direi senz'altro Melles Griot, Velmex, Newport, Thorlabs, Sigma Koki (i modelli ve li cercate voi in base alle vostre esigenze :wink: ) e dal momento che la maggior parte, anzi direi la totalità delle slitte reperibili sul web provengono dagli States, dalla Corea o ancora dalla Cina, per cercare bene è necessario digitare i nomi corretti di questi aggeggi, ovvero "translation stage", "linear stage" o "positioning table", come prezzi siamo in un range che va all'incirca dai 50€ ai 200€.
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 6398
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da TOSATO FABIO » mer 02 ago, 2017 15:13

Ti ringrazio, sempre molto chiaro ed esaustivo.
Credo che molti forumisti abbiano apprezzato tale tuo intervento e ne faranno tesoro.
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2400
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Maurizio_T » mer 02 ago, 2017 16:05

Figurati Fabio, è lo scopo del topic :wink:

Ne approfitto per fare un paio di precisazioni: la prima è che le slitte motorizzate e manuali hanno la stessa precisione ed efficacia, ma ovviamente non lo stesso costo, quindi la scelta deve essere fatta riflettendo sulla convenienza di avere un movimento motorizzato e ripetibile con una semplice pressione di un pulsante oppure gestirla a mano di volta in volta con un po' di pazienza, in sintesi se sono uno che fa 50 foto al giorno da 100-200 scatti l'una allora vale la pena di spendere per una motorizzata, ma se faccio una foto alla settimana, e penso che questa sia la maggioranza di noi, allora una manuale svolge egregiamente il suo compito. Io ho la Cognisys perchè l'ho vinta in un concorso fotografico altrimenti andavo tranquillamente di manuale :wink:

Seconda precisazione, nell'acquisto di una slitta manuale, specie dagli States (meno in Corea e in Cina), è necessario verificare che il micrometro sia con scala metrica e non in frazioni di pollice. A volte i venditori omettono questo importante particolare quindi se non è ben specificato sul sito chiedere prima di acquistare, infine tenere conto che al prezzo di vendita vanno aggiunte le spese di spedizione e sdoganamento che possono arrivare a diverse decine di Euro e che i venditori americani dichiarano per legge il valore della spedizione, quindi scatta la dogana, i coreani e cinesi sono più elastici (o forse più furbi :D ) e spesso spediscono con posta ordinaria con la dicitura "gift" che solitamente salta i dazi doganali.
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6674
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Massimo Russo » mer 02 ago, 2017 16:22

Bravo Maurì ottimi consigli per non "professionisti". Risposte, non lapidarie, ben circostanziate e precise che possono interessare un vasto pubblico di fotografi amatoriali e tutte le tasche.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 3351
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » mer 02 ago, 2017 16:39

Massimo Russo ha scritto:
mer 02 ago, 2017 16:22
Bravo Maurì ottimi consigli per non "professionisti". Risposte, non lapidarie, ben circostanziate e precise che possono interessare un vasto pubblico di fotografi amatoriali e tutte le tasche.

Massimo
che praticamente ha detto quanto ho detto io in 3 parole :D se ti serve e vuoi la qualità, allora devi spendere, altirmenti si passa a prodotti ben più scarsetti. Oltre al fatto che con una slitta motorizzata, mentre l'hai programmata e tutto, la fai partire e mentre lei lavora tu puoi fare altre cose nell'attesa che finisca di scattare, mentre in manuale deve stare sempre li tutto il giorno.
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6674
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Massimo Russo » mer 02 ago, 2017 23:09

Vero si dice che il risparmio non è mai guadagno, ma si sa non tutti hanno le possibilità economiche e anche se stanno lì a smanettare tutta la giornata forse loro va bene così

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2400
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Maurizio_T » gio 03 ago, 2017 8:36

ChinellatoPhoto ha scritto:
mer 02 ago, 2017 16:39
che praticamente ha detto quanto ho detto io in 3 parole :D se ti serve e vuoi la qualità, allora devi spendere, altirmenti si passa a prodotti ben più scarsetti. Oltre al fatto che con una slitta motorizzata, mentre l'hai programmata e tutto, la fai partire e mentre lei lavora tu puoi fare altre cose nell'attesa che finisca di scattare, mentre in manuale deve stare sempre li tutto il giorno.
La richiesta di Fabio non poteva essere liquidata con tre parole Matteo, per rispetto verso di lui e tutti gli amici del forum non mi sarebbe sembrato serio rispondere "se vuoi il massimo comprati una slitta da 1000€ e arrivederci".

Lo scopo di questo topic è fornire le informazioni necessarie per approcciare alla tecnica microfotografica, sia con metodi complessi (e costosi) sia con soluzioni semplici (ed economiche), distinguendo ovviamente gli obiettivi raggiungibili con le due strade. A mio avviso per ottenere questo scopo gli argomenti devono essere sviscerati bene altrimenti chi non è addetto ai lavori (ma a volte anche chi lo è :wink: ) non riesce a farsi un'idea chiara dei concetti.

Mi ripeterò, ma sono convinto che se il livello fotografico di questo forum si è alzato notevolmente, sempre rimanendo in ambito amatoriale, è anche grazie al fatto che alcuni di noi, di cui non faccio i nomi che si conoscono bene, hanno speso ben più di tre parole nel descrivere qui le proprie esperienze e conoscenze, e ritengo che sia stato tempo ben speso.
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
HEDE FREDERIC
Messaggi: 640
Iscritto il: dom 12 giu, 2016 10:13

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da HEDE FREDERIC » dom 06 ago, 2017 0:28

A full infinity system 500 € (z basic system with handling positioning x,y) to 800 € (x, y, z position micro system) with all option (image, object and hybrid stacking) without camera and objective ;). Lens tube is include.

Automatisation is not usefull.... beacause you can increase lightning.....

You can built a complete system with all materials for 2000 € for high grade results (camera, system, objectives x5,x10 and x20). This system could take photo FOV between 20 mm to 1 mm.

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 3351
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » dom 06 ago, 2017 7:14

poi mettiamoci una FF, che ti aumenta di altri 2-3000 euro, vari Mitutoyo etc... che son altri 2-3000 euro, e già sono 6000 euro extra.....poco da avere le basi, se dopo hai una schifezza di macchina e lente
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
HEDE FREDERIC
Messaggi: 640
Iscritto il: dom 12 giu, 2016 10:13

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da HEDE FREDERIC » dom 06 ago, 2017 9:35

Nikon cf ELWD 10 x : 150 euros (like new)
Nikon CF ELWD 20 x : 300 euros (like new)
OPD ELWD (WD 40 mm) quality is near mytutoyo objective : 100-150 euros (new)
BW have same quality as mitutoyo :
- APO PLAN 5 x : price was 250 USD for example

I have found my mitutoyo 10x for 300 USD (like new)
I have found my APO seiwa 20x for 300 USD (like new)

I give here a message (2012 for price) after in china price depends of your capacity of discussion but quality is good. YOu can find on alibaba all these people.

New objective

The price of the plastic storage case for the M26 APO objectives is Euro 9.00 / unit for the quantity of 20 units.

The quality of our objectives are as good as mitutoyo. These objectives are designed by the professional engineers from Japan. We export many of these objectives all over the world per year.
Following is the price for these objectives:
2X Euro 140.63
5X Euro 150.00
10X Euro 375.00
20X Euro 679.69
50X Euro 904.69
100X working distance 13mm Euro 1290.00
You can visit following webpage for the detailed information:
http://www.bwoptics.com/proend.asp?id=92

--------------------------------------------------------------------------------

Best Regards
Cai Song
BW OPTICS

Avatar utente
HEDE FREDERIC
Messaggi: 640
Iscritto il: dom 12 giu, 2016 10:13

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da HEDE FREDERIC » dom 06 ago, 2017 9:40

Here a link with "Roger" price are very interessant for 5x or 10x.....

I have seen a mitutoyo 20x APO PLAN NEW on ebay for 600 USD in last week.....

https://ningbomicroscope.en.alibaba.com ... b9eanZG1wc

Avatar utente
HEDE FREDERIC
Messaggi: 640
Iscritto il: dom 12 giu, 2016 10:13

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da HEDE FREDERIC » dom 06 ago, 2017 9:51

exemple for moment on ebay (wait and see is better....)

50x nikon cf for 242 USD

http://www.ebay.com/itm/NIKON-CF-PLAN-5 ... SwImRYmUGJ

10x nikon CF for 189 USD
http://www.ebay.com/itm/1pcs-Used-Good- ... SwpDdVWDjt

5x nikon cf for 169 USD
http://www.ebay.com/itm/Nikon-CF-Plan-5 ... SwKOJYHLqB

SEIWA OBEJCTIVE (as mitutoyo) SLWD !
20x here like new for 445 USD no bid for moment

http://www.ebay.com/itm/Seiwa-correct-j ... SwB09YO2SV

Avatar utente
HEDE FREDERIC
Messaggi: 640
Iscritto il: dom 12 giu, 2016 10:13

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da HEDE FREDERIC » dom 06 ago, 2017 9:59

Here for mitotoyo clone

https://www.alibaba.com/product-detail/ ... 3O5g5R&s=p

Lens tube..... are easy to find.....

don't listen some people, they are unable to build or to search good materials for good price.

Here example of mitutoyo plan 0.42 APO PLAN on ebay
http://www.ebay.fr/itm/Mitutoyo-M-Plan- ... 2614950845

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 3351
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » dom 06 ago, 2017 11:35

e non vi sorge il dubbio che Mitutoyo clone non hanno la stessa qualità degli originali
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
HEDE FREDERIC
Messaggi: 640
Iscritto il: dom 12 giu, 2016 10:13

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da HEDE FREDERIC » dom 06 ago, 2017 11:53

LOL... Chineses build bad objective for china electronics systems :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti