La microfotografia come e con che cosa 2

microscopia binoculare e tecniche di fotografia e ripresa.
Rispondi
Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 3351
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » mer 19 apr, 2017 11:06

Di Domenico Dario ha scritto:
mer 19 apr, 2017 9:32
Matteo, per quanto queste immagini possano essere nitide, manca la lucentezza, quella lucentezza che si osserva attraverso il microscopio.Stavo proprio analizzando alcune fotografie che ho fatto in mattinata su alcune melaniti trovate di recente, e Francesca mi ha fatto questa osservazione che non è banale.Ho notato la stessa cosa in altre immagini fatte da altri fotografi e all'inizio pensavo fosse una questione di apertura degli obiettivi, invece credo che dipenda dal sensore CMOS delle nostre fotocamere.Non vorrei dire una cretinata, ma i vecchi sensori CCD davano immagini piu luminose; guardatevi le foto dei minerali di qualche anno fa, ce ne sono tante sul Web.
una 5D mk III da colori migliori della MK II, tutto dipende anche a quanta luce gli si spara contro, io se volevo potevo farlo diventare più lucente questo rutilo, ma non si può esagerare come con i Luminar che hanno il diframma e quindi ho optato per luce più bassa.
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 3351
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » sab 22 apr, 2017 21:33

continuano esperimenti con il 10x, inizio a notare che più si avvicina l'inquadratura e più sparisce l'effetto sfocato intorno, mentre su soggetti grandi, oltre i 4 mm e a largo campo persiste la cosa, quindi simili obiettivi meglio usarli con cristallo molto ravvicinato, notare il crop

Sphalerite, Pyrite - Lengenbach Quarry, Fäld, Binn Valley, Wallis, Switzerland

3.15 mm orange Sphalerite crystal. Collection & Photo Matteo Chinellato
Allegati
SVIZ79_5min.jpg
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 3351
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » lun 24 apr, 2017 22:36

qui un 0.48 mm di Sfalerite fatto con il 10x e tubi di prolunga al massimo
Allegati
Carrara0134_3min.jpg
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1899
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Mirco » lun 24 apr, 2017 23:17

Beh, funzionare funziona... Quanti scatti?
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6524
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 25 apr, 2017 11:07

Bella immagine Matteo :shock: inizio a dubitare sull'uso della lente di tubo in fotografia, in fondo questi obiettivi sono utilizzati per tutt'altro scopo e la lente di tubo serve solo per permettere di aggiungere sul percorso ottico altri dispositivi mantenendo inalterata la lunghezza ottica dello strumento di osservazione.Queste prove dimostrano bene la piena copertura su formato FF di questi obiettivi anche aumentando la distanza del sensore.
Matteo una domanda: con Helicon Focus usi il metodo piramide C ? perchè ho notato che con questo metodo riesco a fare le trasparenze con gli altri no. Ti risulta?

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 3351
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » mar 25 apr, 2017 19:19

Mirco ha scritto:
lun 24 apr, 2017 23:17
Beh, funzionare funziona... Quanti scatti?
sempre sui 255
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 3351
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » mar 25 apr, 2017 19:20

Di Domenico Dario ha scritto:
mar 25 apr, 2017 11:07
Bella immagine Matteo :shock: inizio a dubitare sull'uso della lente di tubo in fotografia, in fondo questi obiettivi sono utilizzati per tutt'altro scopo e la lente di tubo serve solo per permettere di aggiungere sul percorso ottico altri dispositivi mantenendo inalterata la lunghezza ottica dello strumento di osservazione.Queste prove dimostrano bene la piena copertura su formato FF di questi obiettivi anche aumentando la distanza del sensore.
Matteo una domanda: con Helicon Focus usi il metodo piramide C ? perchè ho notato che con questo metodo riesco a fare le trasparenze con gli altri no. Ti risulta?
si uso il C, lo trovo il migliore.
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6524
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 25 apr, 2017 19:39

Grazie Matteo :P

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 3351
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » mar 25 apr, 2017 22:47

vedremo quando mi arriva l'adattatore per il 70-200 mm intanto con i soli tubi si comporta bene

Anatase - Brosso Mine, Cálea, Léssolo, Canavese District, Torino Province, Piedmont, Italy

0.43 mm tabular blue Anatase crystal. Collection & photo: Matteo Chinellato
Allegati
PIE0258_3min.jpg
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1899
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Mirco » mar 25 apr, 2017 22:54

Spettacolo...
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 3351
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » gio 27 apr, 2017 9:39

altro test con il 10x più tubi al massimo, confrontato con foto fatta con il luminar 16 mm

Anatase - Gorb, Lercheltini area, Binn Valley, Wallis, Switzerland

0.63 mm Anatase crystal. Collection & Photo Matteo Chinellato
Allegati
SVIZ110_7min.jpg
Luminar 16 mm
SVIZ110_15min.jpg
Mitutoyo 10x
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6524
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » gio 27 apr, 2017 10:45

E be" una bella differenza !
Io non ci metterei niente, le foto sono nitide e i colori sono vividi.

Avatar utente
Maurizio_T
Messaggi: 2391
Iscritto il: mer 17 dic, 2008 14:46

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Maurizio_T » gio 27 apr, 2017 11:34

ChinellatoPhoto ha scritto:
gio 27 apr, 2017 9:39
altro test con il 10x più tubi al massimo, confrontato con foto fatta con il luminar 16 mm

Anatase - Gorb, Lercheltini area, Binn Valley, Wallis, Switzerland

0.63 mm Anatase crystal. Collection & Photo Matteo Chinellato
Come resa complessiva preferisco nettamente il vecchio caro Luminar.

Però Matteo, scusa se ti faccio l'osservazione, per fare una comparazione più reale dovevi fotografare nelle stesse condizioni, lo spostamento del cristallo, che nella seconda foto è più ruotato, influisce non poco sulla resa dei riflessi e sulle trasparenze... comunque ribadisco che la foto fatta con il Luminar per me è più gradevole ed è pari in termini di nitidezza

Secondo me per come fotografi tu, e per la fotocamera che usi, potevi rimanere tranquillamente sui Luminar.
"Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada" (Leonardo)

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 3351
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » sab 29 apr, 2017 14:52

Maurizio_T ha scritto:
gio 27 apr, 2017 11:34
ChinellatoPhoto ha scritto:
gio 27 apr, 2017 9:39
altro test con il 10x più tubi al massimo, confrontato con foto fatta con il luminar 16 mm

Anatase - Gorb, Lercheltini area, Binn Valley, Wallis, Switzerland

0.63 mm Anatase crystal. Collection & Photo Matteo Chinellato


Secondo me per come fotografi tu, e per la fotocamera che usi, potevi rimanere tranquillamente sui Luminar.

l'avevo sempre detto ma nessuno mi credeva :D
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 3351
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » sab 29 apr, 2017 14:53

Bisognerebbe dire a certi pseudo artisti della Biennale e simili, che Madre Natura ha inventato l'arte moderna da molto tempo, loro hanno solo copiato.....nessuna lente di tubo o simili

Anatase - Artenberg quarry, Steinach, Haslach, Black Forest, Baden-Württemberg, Germany

0.47 mm Anatase crystal. Collection & Photo Matteo Chinellato
Allegati
GER057_7min.jpg
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti