La microfotografia come e con che cosa 2

microscopia binoculare e tecniche di fotografia e ripresa.
Rispondi
paperinik
Messaggi: 160
Iscritto il: lun 26 dic, 2011 19:26
Località: ROMA
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da paperinik » gio 15 nov, 2018 18:58

Che spettacolo Dario !!!!!!! Definizione eccellente.

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2783
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » gio 15 nov, 2018 19:23

Di Domenico Dario ha scritto:
gio 15 nov, 2018 14:58
Un primo esempio di cosa si riesce ad ottenere da questo sistema :https://www.mindat.org/photo-920522.html
tenete presente che il campo inquadrato su sensore Nikon Aps-c, in questo caso, è di 7 mm. con una W.D. di circa 4 cm; nel caso di un sensore 4/3 è di circa 5 mm.; il cristallo è di 1,5 mm. e la risoluzione è ancora molto buona. Il campo inquadrato con la Nikon va da 2 cm a 7 mm.
mah, io già a doppio ingrandimento vedo perdita definizione, quindi o si tratta di bassa risoluzione del file, o niente di eclatante in fatto di lente, al contrario ne sto provando uno russo ora che fa le scarpe ai tanto decantati Mitutoyo e a un prezzo molto ma molto minore
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6155
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » gio 15 nov, 2018 20:04

Tu ragioni come al solito facendo paragone con una delle tue fotocamere professionali FF.Con quella che ho mi accontento, per il web va piu che bene.Comunque sia lo stesso soggetto lo riprendo maggiormente ingrandito e con notevole definizione con l'altro sistema di ripresa .Questo e' una soluzione che ti consente con poche foto di fare soggetti anche millimetrici come in questo caso.Io mi accontento del risultato visto che quel macro Olympus da solo non da risultati soddisfacenti.Poche immagini con diaframma 8, aberazione quasi zero e messa a fuoco dal centro fino ai bordi, e tu mi riparli di Mitutoyo e altri obiettivi da ingrandimento come se io non avessi roba del genere .Il riferimento e' nei confronti del MP-E 65 ,non so se l' hai afferrato !

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2783
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » gio 15 nov, 2018 20:09

Di Domenico Dario ha scritto:
gio 15 nov, 2018 20:04
Tu ragioni come al solito facendo paragone con una delle tue fotocamere professionali FF.Con quella che ho mi accontento, per il web va piu che bene.Comunque sia lo stesso soggetto lo riprendo maggiormente ingrandito e con notevole definizione con l'altro sistema di ripresa .Questo e' una soluzione che ti consente con poche foto di fare soggetti anche millimetrici come in questo caso.Io mi accontento del risultato visto che quel macro Olympus da solo non da risultati soddisfacenti.Poche immagini con diaframma 8, aberazione quasi zero e messa a fuoco dal centro fino ai bordi, e tu mi riparli di Mitutoyo e altri obiettivi da ingrandimento come se io non avessi roba del genere .Il riferimento e' nei confronti del MP-E 65 ,non so se l' hai afferrato !
ma anche l'MP-E 65 lavora ottimamente, basta saperlo usare ;-)
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6155
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » ven 16 nov, 2018 10:41

Che significa saperlo usare ? ho visto i limiti che ha, senza contare che questo obiettivo non è altro che un macro con duplicatore a tre lenti; a questo punto preferisco questo semplice sistema che a me sembra molto risoluto. Il trucco è in quel doppietto da 10 diottrie posizionato con la parte convessa di fronte all'obiettivo.
Sul Supporto fatto al tornio ho inserito un elastico per smorzare le vibrazioni causate dallo scatto silenzioso della fotocamera.
macrosc.jpg
massima estensione con FOV di 7 mm.
cent1.jpg
alla minima estensione FOV 20 mm.
cent2.jpg

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6155
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » ven 16 nov, 2018 12:17

Una ripresa con la minima estensione del sistema :https://www.mindat.org/photo-920685.html, 20 mm. FOV, una profondità dell'immagine superiore alla precedente postata su Mindat e fatta con un Componon S 50/2.8.

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10545
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Luciano Vaccari » ven 16 nov, 2018 14:38

Bella immagine, mi piace più di quella prima in quanto a nitidezza, per quanto anche l'altra sia molto bella.
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6155
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » lun 19 nov, 2018 8:55

Mi riferivo a questa fatta con il Componon S :https://www.mindat.org/photo-545575.html preferisco l'ultima che ho postato.

Avatar utente
Michiel
Messaggi: 328
Iscritto il: lun 25 feb, 2008 13:41
Località: Monaco di Baviera

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Michiel » lun 19 nov, 2018 19:24

Veramente belle.
Michiel Desittere

Benedetti siano gli istanti
e i millimetri
e le ombre delle piccole cose.
(Fernando Pessoa)

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6155
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » ven 23 nov, 2018 8:06

Potrei fare molto meglio se potessi trovare il modo di eliminare il micromosso che con questa fotocamera è un po difficile da eliminare.Grazie per i compliments.

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6155
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » lun 26 nov, 2018 8:54

Micromosso totalmente eliminato, foto ultra nitide......sono bastati quattro gommini spessi tipo fermafinestre e il micromosso è sparito perfino con lo scatto senza liveview, meglio di cosi non si puo ! :P

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6155
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » ven 30 nov, 2018 8:46

Praticamente ho messo un po da parte l'altra attrezzatura, mi trovo molto bene con questa e riesco a fotografare quasi tutto nel miglior modo, perfino campioni molto piccoli delle sanidiniti aggiungendo un altro doppietto da 10 diottrie e mantenendo una bella distanza di lavoro.

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1587
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da andrea oppicelli » sab 01 dic, 2018 8:37

Ancora qualche novità dal mio piccolo microscopio a penna.
Ho migliorato un poco il riflesso dato dalle luci singole a led aggiungendo lo strato di carta da forno come consigliato da Dario.
Ho aggiunto un anello esterno alle luci rivestendolo di alluminio aumentando così la luce ai lati del campione; in tale modo il campione viene avvolto dalle luci sia sopra che lateralmente. Aggiungo una foto di queste sperimentazioni spicciole con fov di circa 1,5 mm ; ovviamente scatto unico.
Allegati
20181201_081705.jpg
Magnetite Cava Arrestra Cogoleto-GE fov 1.5mm
image.jpeg
image.jpeg
image.jpeg
quì ed ora

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 6244
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da TOSATO FABIO » sab 01 dic, 2018 9:06

MA CHE BELL'ACCROCCHIO
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3157
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Luca Baralis » dom 02 dic, 2018 20:31

Un bel lavoro!
Il supporto è il basamento di un microscopio?
Io ho forzatamente lasciato l'argomento da parte, ma sono stupito dalla nitidezza, dalla profondità di campo e anche dalla resa dei colori che riesci a ottenere con la tua penna-microscopio digitale! Con il mio non c'è storia... :(
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti