Primizie micologiche

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Rispondi
Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1532
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Primizie micologiche

Messaggio da andrea oppicelli » mar 03 ott, 2017 14:16

Liliano hai trovato di meglio...lasciali a Giorgio che, fornito di dentatura efficace ne ha già provato l'effetto cellulosa :D
Vabbè che l' appetibilità è un concetto soggettivo, però per ridursi a mangiare "cartone" e far concorrenza ai roditori....de gustibus ! viva la libertà . A parte poi finire in ospedale per una cattiva cottura di un fungo che non è proprio una prelibatezza. Evitiamo però di cibarci di tutto pur di riempire la panza; guardiamo anche il lato scientifico dei funghi non solo quello culinario e certi esemplari vanno solo ammirati e lasciati nel bosco a compiere il loro lavoro.
Ciao carissimi.....è meglio che cercate in faggeta :wink:
Allegati
image.jpeg
quì ed ora

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2534
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Primizie micologiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » gio 05 ott, 2017 19:18

Oggi ho fatto un giretto alle falde del Cansiglio, sugli 800 metri, trovando finalmente i primi chiodini, che là sono particolarmente piccoli e carnosi, spesso facenti capolino dal muschio sopra i ceppi. In gran parte si prestano, per le loro ridotte dimension, ad essere conservati sott'olio.
Allegati
Chiodini sott'olio.jpg
Chiodini prima della bollitura con acqua e aceto.
Chiodini Cansiglio.jpg
Chiodini del Cansiglio (raccolta del 5-10-2017).
Foto G.Bortolozzi
Chiodini giallastri del Cansiglio.jpg
Chiodini giallastri del Cansiglio (Vittorio Veneto, TV).
Foto G.Bortolozzi
Ultima modifica di bortolozzi giorgio il ven 06 ott, 2017 12:30, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1532
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Primizie micologiche

Messaggio da andrea oppicelli » gio 05 ott, 2017 23:43

Se a qualcuno può interessare.
Allegati
image.jpeg
quì ed ora

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2534
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Primizie micologiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » mer 11 ott, 2017 15:13

andrea oppicelli ha scritto:
gio 05 ott, 2017 23:43
Se a qualcuno può interessare.
----------------------
A qualcuno interessava, e come! http://www.lanazione.it/massa-carrara/c ... -1.3453169

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2534
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Primizie micologiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » mer 11 ott, 2017 15:15

Non saranno porcini, ma quando spuntano nel giardinetto di casa, dopo due anni di assenza, sono sempre un bel vedere!
Allegati
Piopparelli, TV 11-10-2017.jpg
Piopparelli A Treviso

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1532
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Primizie micologiche

Messaggio da andrea oppicelli » gio 12 ott, 2017 6:03

Molto belli Giorgio :)
versatili ed assai gustosi in cucina....eppoi anche in giardino !
" sono sempre un bel vedere"

Un pò fuori tema, ma ci stà.
È il cestino che ho fatto ieri in circa un'ora e mezza
con dei rami di salice ed alcune canne d'India che avevo raccolto alcuni giorni fa in un greto.
Attende solo il collaudo. :wink:
Allegati
image.jpeg
quì ed ora

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2534
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Primizie micologiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » gio 12 ott, 2017 10:10

La cosa interessante ed incredibile (forse) è che il micelio si è installato ancora alcuni anni fa, semplicemente gettando i rifiuti di altri piopparelli sopra un residuo di ceppo (non ricordo bene di cosa), di cui è rimasto solo quel ridotto semicerchio grigio sopra i funghi. Al contrario, tutti i residui di chiodini buttati in giardino, in tanti anni, non hanno dato esito alcuno.
Quanto al cstino, perchè non ne porti qualche esemplare alle mostre, da vendere? :D :)

Avatar utente
agi
Messaggi: 643
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Via Monte Grappa 13, 20010 San Giorgio su Legnano (MI)
Contatta:

Re: Primizie micologiche

Messaggio da agi » mer 18 ott, 2017 10:09

purtroppo qui ancora di roba da mangiare non se ne parla,
vi sottopongo questo che è cresciuto in giardino alla base di un vecchio pino,
cappello di 24 cm, carne soda e cuticola che si sfoglia bene
lo conoscete :?: io non ho idea
Allegati
a.jpg
b.jpg
c.jpg

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1532
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Primizie micologiche

Messaggio da andrea oppicelli » mer 18 ott, 2017 12:03

Renato
Il fungo che hai ritrovato, a detta del micologo consultato, dovrebbe essere un Tricholomopsis rutilans :)
quì ed ora

Voltaggio
Messaggi: 69
Iscritto il: lun 20 ott, 2014 12:25

Re: Primizie micologiche

Messaggio da Voltaggio » mer 18 ott, 2017 16:51

e questo del Beigua che cos'è?
Allegati
IMG_5152.JPG

Avatar utente
Roberto Bracco
Messaggi: 2215
Iscritto il: lun 18 apr, 2005 10:42
Località: Savona

Re: Primizie micologiche

Messaggio da Roberto Bracco » mer 18 ott, 2017 18:40

Urca!! Si era nascosto bene?
Roberto Bracco - AMI Liguria

Perché seguire il calcio, quando accanto c'è lo scandio e poco più in là il vanadio?

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1532
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Primizie micologiche

Messaggio da andrea oppicelli » mer 18 ott, 2017 21:40

Voltaggio ha scritto:
mer 18 ott, 2017 16:51
e questo del Beigua che cos'è?
Mah !
Un granato? .....forse titanite.....o un corindone dell'Ermetta su clorite?
Mi, mi, mi,min...., hai confuso le passioni. Ottimo colpo Giovanni :cheers:
Roberto Bracco ha scritto:
mer 18 ott, 2017 18:40
Urca!! Si era nascosto bene?
Non tanto, le foglie di faggio non sono state sufficienti, Giovanni lo ha sgamato!
quì ed ora

Avatar utente
agi
Messaggi: 643
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Via Monte Grappa 13, 20010 San Giorgio su Legnano (MI)
Contatta:

Re: Primizie micologiche

Messaggio da agi » gio 19 ott, 2017 7:28

grazie Andrea, mi sembra corrispondere
... anche se avrei preferito trovare quello della foto successiva :D

Avatar utente
Roberto Bracco
Messaggi: 2215
Iscritto il: lun 18 apr, 2005 10:42
Località: Savona

Re: Primizie micologiche

Messaggio da Roberto Bracco » gio 19 ott, 2017 14:34

andrea oppicelli ha scritto:
mer 18 ott, 2017 21:40
Mah !
Un granato? .....forse titanite.....o un corindone dell'Ermetta su clorite?
Visto l'abito equante quasi sferoidale propenderei per il sistema monometrico... granato!!
Ah, occhio alla T. Rutilans, su libri vecchi e vecchiotti è data per commestibile ma non lo è per nulla ! :shock:
Roberto Bracco - AMI Liguria

Perché seguire il calcio, quando accanto c'è lo scandio e poco più in là il vanadio?

Avatar utente
agi
Messaggi: 643
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Via Monte Grappa 13, 20010 San Giorgio su Legnano (MI)
Contatta:

Re: Primizie micologiche

Messaggio da agi » gio 19 ott, 2017 15:15

è data per commestibile ma non lo è per nulla
e se lo vedi da vicino ... manco per le "sferule" che assaggio un coso così :lol:
aspetto che escano i miei vecchi e cari chiodini :bounce:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti