Attrezzi minerari

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Rispondi
Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1281
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da andrea oppicelli » mer 19 ott, 2016 14:19

agi ha scritto:non ricordo il nome dialettale ma l'ho presente
al contrario dei consueti picconi ha una sola punta in quanto operando in spazi ristretti quella che poteva essere la "coda" era di intralcio, poteva sbattere sulla parete retrostante il minatore o sul soffitto e comunque limitava l'alzata del piccone riducendo così la forza applicabile al colpo
Bene Renato
direi che la tua descrizione calza alla perfezione con l ' aspetto dell' attrezzo che seppur arrugginito ha ancora qualcosa da dire.
Adrio Bocci ha scritto:Un termine era BECCASTRINI
" Il ferro delle prime (miniere) era in pietra,e i cavatori li rompevano con forti BECCASTRINI d'acciaio per poi lavarlo e metterlo a fonder nelle fornaci"
ADRIO BOCCI
Molto bene Adrio
L' attrezzo ora ha anche un nome.

E questa e' solo una "zappa" ? Molto larga direi; forse serviva per spostare molto materiale roccioso in senso orizzontale, cosa che con un badile sarebbe stato stancante per la schiena.
Allegati
image.jpg
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
agi
Messaggi: 655
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Via Monte Grappa 13, 20010 San Giorgio su Legnano (MI)
Contatta:

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da agi » mer 19 ott, 2016 15:30

mmm ... dalla "cortezza" del manico mi pare più utilizzabile per svuotare cunicoli o comunque raschiare materiale franoso di non grande pezzatura, sembrerebbe adatto per lavorare accosciati se non addirittura semisdraiati
ma quanta fatica dovevano fare? :roll:

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1281
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da andrea oppicelli » gio 20 ott, 2016 7:20

Fatica ? Molta, spezza schiena braccia e gambe più la polvere di silice ed altre sostanze di cui poi vi parlerò in conclusione ( dovete ancora sopportare un po' il mio delirio). Rimanendo attorno alla discussione sulla lunghezza del manico ( non fraintendetemi), ho visto ma non fotografato, mazze e martelli dal manico più corto del consueto che, penso, ben meglio si prestassero per sminuzzare i pezzi già ridotti di quarzo.
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1281
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da andrea oppicelli » sab 22 ott, 2016 7:20

Aggiungo la foto di Pestarena, riprodotta da una foto presente nel museo dei " Figli della miniera ", per far vedere come era la situazione nel 1896.
Allegati
image.jpg
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1281
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da andrea oppicelli » sab 22 ott, 2016 7:49

Ed ecco qualcosa che è rimasto .
L'ingresso al pozzo principale
POZZO PRINCIPALE.JPG
da un'altra prospettiva
DSC_7773.JPG
L'ex infermeria -ospedale
(ora civile abitazione)
EX INFERMERIA -OSPEDALE.JPG
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1281
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da andrea oppicelli » sab 22 ott, 2016 7:54

L'ex mensa-dopolavoro
(ora civile abitazione)
EX MENSA -DOPOLAVORO.JPG
e poco più a monte ed isolata la polveriera "la Santabarbara"
(adesso Presepe)
SANTA BARBARA.JPG
con il presepe al suo interno
DSC_7775.JPG
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1281
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da andrea oppicelli » gio 27 ott, 2016 12:34

e per finire su quanto ho visto a Pestarena.
Una draga (o pala) ribaltabile dove si vede parte della meccanica per il ribaltamento del materiale caricato
PALA MECCANICA.JPG
ed un carrello da carico per il minerale
carrello.JPG
Bene. Con questa concludo la mia carrellata di attrezzi ed immagini viste a Pestarena . Ringrazio quanti mi hanno permesso di fotografare presso il piccolo museo " Figli della miniera" e le persone che nell' abitato mi hanno dato notizie sulla miniera ed i suoi manufatti. Purtroppo i vari scavi nella montagna hanno inghiottito numerose esistenze e se dell' oro e' stato estratto, qui ne è rimasto ben poco; anzi devo dire che i residui delle lavorazioni, oltre che sparsi una volta un po' disordinatamente nei terreni, sono stati più recentemente chiusi in sarcofaghi.
Un paesino limitrofo peraltro è stato fatto completamente abbandonare a causa dei rischi ambientali dagli sversamenti di sostanze nocive. E' così che principalmente arsenico, mercurio, e cianuri sono rimasti imprigionati in fanghi a varie profondità in alcuni terreni. Qualcosa a salvaguardia dei residenti e dei frequentatori del posto e' stato fatto, ma non so quanto monitorato. Dove tali elementi minerali sono dispersi diventa quindi tossica ogni forma di vita che cresce e che fa parte della catena alimentare : l' erba, le piante, i frutti che ne derivano, i funghi, gli esseri animali che se ne cibano, le acque contaminate.
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1281
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da andrea oppicelli » mar 29 nov, 2016 21:29

Ora passiamo a qualche immagine da diapositive presentate in una
bella relazione sulle miniere abbandonate della val Graveglia . Autori : Emery Vaida, Nicola Ferroni, Christian Marello, Mario Comi
20161129_172741.jpg
Alcuni attrezzi presenti nelle miniere in val Graveglia -GE
20161129_203215.jpg
Un locomotore diesel con il seguito di vagoni
20161129_203346.jpg
Da un' altra prospettiva
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1281
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da andrea oppicelli » mar 29 nov, 2016 21:34

Un' autopala/ draga ribaltabile per il carico del minerale
20161129_203306.jpg
Un vagone per il carico del minerale
20161129_203146.jpg
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1281
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da andrea oppicelli » mar 29 nov, 2016 21:42

Ed un altro carico dell' " oro" di Gambatesa allo stato fluido estratto in una galleria
20161129_213850.jpg
Un po' di ventilazione non guasta
20161129_214116.jpg
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1281
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da andrea oppicelli » mar 29 nov, 2016 21:51

Ed ora sotto.....l'acqua in galleria
con una buona dose di coraggio
20161129_214703.jpg
Per mostrarci questi attrezzi sommersi
20161129_214814.jpg
Allegati
20161129_215058.jpg
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1281
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da andrea oppicelli » mar 29 nov, 2016 21:57

E su questo bel trenino minerario vi aspettiamo in miniera....a Gambatesa in val Graveglia GE
20161129_181714.jpg
Un grazie agli autori delle foto :-)
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 2922
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da Luca Baralis » mer 30 nov, 2016 17:29

andrea oppicelli ha scritto:Ed un altro carico dell' " oro" di Gambatesa allo stato fluido estratto in una galleria
??? Cos'è?
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1281
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da andrea oppicelli » mer 30 nov, 2016 20:31

Luca Baralis ha scritto:
andrea oppicelli ha scritto:Ed un altro carico dell' " oro" di Gambatesa allo stato fluido estratto in una galleria
??? Cos'è?
Ehm, ehm! Potrebbe trattarsi di un insieme di molecole di H2O attraversate da fotoni , generanti quel colore dorato e derivati da una sorgente colorata sommersa nel fondo del carrello. Questa è la spiegazione scientifica ! o quasi. :angel9:
Ciao carissimo :)
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1281
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Attrezzi minerari

Messaggio da andrea oppicelli » sab 21 gen, 2017 11:47

Altra miniera, questa volta di carbone, di Perlo -CN
Un cartello espositivo con alcuni attrezzi....
attrezzi depliant min di perlo.JPG
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite