POLITECNICO DI TORINO: MOSTRA DI MINERALI E ATTREZZATURE

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Rispondi
VINCENZO MILETTO
Messaggi: 425
Iscritto il: mer 31 gen, 2007 16:44
Località: Cavour - Torino

POLITECNICO DI TORINO: MOSTRA DI MINERALI E ATTREZZATURE

Messaggio da VINCENZO MILETTO » dom 26 nov, 2017 11:13

Ieri sono stato al Politecnico di Torino a vedere la mostra sui minerali della collezione dell'istituto torinese,
accompagnata anche da alcuni reperti di archeologia industriale.
Ad accompagnarci c'era il prof. Delmastro, ex insegnante del Politecnico, che ci ha intrattenuti per oltre tre ore,
che sono stati un attimo di vita vissuto intensamente.
I suoi racconti, sulla storia del traforo del Frejus, sulla miniera di Traversella, sulle pseudomorfosi, sulle forme dei cristalli,
sono stati interessanti e coinvolgenti, tali da far dimenticare anche l'ora del pranzo....
La mostra, con ingresso gratuito, sarà aperta fino al 22 di dicembre.
Allegati
INGRESSO POLITECNICO TORINO.jpg
cortile interno del Politecnico di Torino
PROF.  DELMASTRO  POLITO.jpg
il Prof. Delmastro durante la sua brillante oratoria
BERILLO 30 CM.  VERBANIA.jpg
la vetrina contenente un eccezionale berillo alto intorno ai 30 cm. proveniente da Montescheno, Verbania, Piemonte, e una stupenda pseudomorfosi di smithsonite su calcite della miniera di Monteponi, Sardegna.
Ultima modifica di VINCENZO MILETTO il mar 28 nov, 2017 21:43, modificato 1 volta in totale.
-------------------------------------------------------------------------------
Le difficoltà della vita piegano alcuni uomini, ma ne rafforzano altri.
Nelson Mandela
La paura genera energia, ma l' uomo deve sognare per salvarsi.
Walter Bonatti

VINCENZO MILETTO
Messaggi: 425
Iscritto il: mer 31 gen, 2007 16:44
Località: Cavour - Torino

Re: POLITECNICO DI TORINO: MOSTRA DI MINERALI E ATTREZZATURE

Messaggio da VINCENZO MILETTO » dom 26 nov, 2017 11:25

ancora qualche fotografia
la fosgenite da 30 cm., non risco a inserirla, non so perché...
Allegati
MODELLI IN LEGNO.jpg
stupenda vetrina con modelli cristallografici in legno di pero.
CERNITRICE MAGNETICA.jpg
cernitrice magnetica inventata da Quintino Sella, prima professore universitario e poi ministro del Regno d'Italia, usata nelle miniere di Traversella per separare le magnetite da altre rocce in polvere.
-------------------------------------------------------------------------------
Le difficoltà della vita piegano alcuni uomini, ma ne rafforzano altri.
Nelson Mandela
La paura genera energia, ma l' uomo deve sognare per salvarsi.
Walter Bonatti

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3032
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: POLITECNICO DI TORINO: MOSTRA DI MINERALI E ATTREZZATURE

Messaggio da Luca Baralis » dom 26 nov, 2017 17:56

Me la ricordo, la cernitrice! Ai miei tempi :shock: era nel corridoio del Dipartimento di Georisorse .
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

VINCENZO MILETTO
Messaggi: 425
Iscritto il: mer 31 gen, 2007 16:44
Località: Cavour - Torino

Re: POLITECNICO DI TORINO: MOSTRA DI MINERALI E ATTREZZATURE

Messaggio da VINCENZO MILETTO » lun 27 nov, 2017 21:43

Ciao Luca,

la cernitrice continua ad essere esposta in un corridoio, come tutta la mostra.
Per fortuna i corridoi sono veramente ampi, per lasciar transitare centinaia di studenti, per cui le oltre trenta vetrine
dell'esposizione non creano disturbo.
Quello che mi lascia perplesso, invece, è che queste meraviglie tra un po' saranno nuovamente "sepolte" in un magazzino
ad aspettare per anni un nuovo allestimento.
Trovo sia veramente inaccettabile che i nostri "politici regionali" non trovino i soldi per un museo che potrebbe essere a livello internazionale, come qualità di minerali, e farne un'opera veramente grandiosa.
Si potrebbe occupare un piano del nuovo grattacielo della Regione Piemonte, ed inventarsi un museo dinamico, sfruttando le nuove tecnologie informatiche che illustrino in modo credibile anche la vita in miniera, che nessuno conosce.
Ma tutto questo rimarrà solo un sogno, visto che il grattacielo doveva essere terminato due anni fa, ed ora è ancora in costruzione, tutto impacchettato, con una serie di scandali che ne rimandano l'ultimazione e che fanno lievitare il costo, ad oggi del tutto sconosciuto.
Complimenti ai politici, che sanno tessere trame di cui nessuno si vergogna, accompagnati da sprechi di denaro pubblico fatti alla luce del sole!....
-------------------------------------------------------------------------------
Le difficoltà della vita piegano alcuni uomini, ma ne rafforzano altri.
Nelson Mandela
La paura genera energia, ma l' uomo deve sognare per salvarsi.
Walter Bonatti

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3032
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: POLITECNICO DI TORINO: MOSTRA DI MINERALI E ATTREZZATURE

Messaggio da Luca Baralis » mar 30 gen, 2018 16:02

Segnalo che la mostra è stata ulteriormente prorogata, fino al 24 febbraio.

E aggiungo una foto di una chicca storica:
IMG00488-20180130-1035r.jpg
Cassettiera per sezioni sottili. Fatta realizzare dal Prof. A. Cossa per il Laboratorio Chimico della regia Scuola di Applicazione per gli Ingegneri in Torino. Foto L. Baralis.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 24002
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: POLITECNICO DI TORINO: MOSTRA DI MINERALI E ATTREZZATURE

Messaggio da Marco E. Ciriotti » mar 30 gen, 2018 16:05

Sezioni sottili del genere sono anche presenti al Dipartimento di Scienze della Terra. La quantità mi pare però inferiore e inoltre non ricordo chi le ha preparate.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Roberto Bracco
Messaggi: 2198
Iscritto il: lun 18 apr, 2005 10:42
Località: Savona

Re: POLITECNICO DI TORINO: MOSTRA DI MINERALI E ATTREZZATURE

Messaggio da Roberto Bracco » mar 30 gen, 2018 17:44

Sì, quelle di Cossa sono veramente spettacolari e alcune sono anche esposte in bella mostra in apposita vetrinetta. Quelle e la fosgenite sarda meritano da sole la visita!
Roberto Bracco - AMI Liguria

Perché seguire il calcio, quando accanto c'è lo scandio e poco più in là il vanadio?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti