Sciopeti e bruscandoli

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Rispondi
Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2613
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Sciopeti e bruscandoli

Messaggio da bortolozzi giorgio » ven 22 mar, 2019 10:10

La primavera non porta solo viole e primule, ma anche le erbe selvatiche, che sono il vanto dei nostri ristoranti tradizionali.
Tra queste spiccano sciopeti e bruscandoli, che per il momento sono ancora abbastanza rari, viste le scarse piogge. Per gli amanti dei risotti primaverili e delle frittate allego qualche link.
http://acquistareinformati.it/prodotto/ ... -rosoline/
https://www.mumcakefrelis.it/2019/03/pe ... opeti.html
Allegati
Bruscandoli e sciopeti.jpg
Sciopeti e bruscandoli..jpg

Avatar utente
Antonio Borrelli
Messaggi: 2051
Iscritto il: sab 11 feb, 2006 1:35
Località: Cassino (FR)
Contatta:

Re: Sciopeti e bruscandoli

Messaggio da Antonio Borrelli » sab 23 mar, 2019 16:59

Sono di origini calabresi e i 'bruscandoli' li chiamiamo 'vitarelle' e come dici sono ottimi per la frittata.
Abito in Ciociaria e qui invece non li conoscono (o se ne sono dimenticati) quindi neanche raccolgono.
Io aspetto un paio di mesi che spuntino in alta montagna i spinaci selvatici noti localmente come 'orapi', ottimi anche a crudo ad insalata.
E a proposito di insalata adoro la portulaca che in dialetto ciociaro è noto come 'percacchio'.
Antonio

"La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere" - Socrate

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6907
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Sciopeti e bruscandoli

Messaggio da Massimo Russo » sab 23 mar, 2019 19:05

In Puglia la "porchiacchia" nasce spontanea nei campi ed ha molte proprietà curative. Ma pare che in Puglia, tranne quslche vecchio contadino, non importa a nessuno

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

VINCENZO MILETTO
Messaggi: 546
Iscritto il: mer 31 gen, 2007 16:44
Località: Cavour - Torino

Re: Sciopeti e bruscandoli

Messaggio da VINCENZO MILETTO » dom 24 mar, 2019 17:58

Se ho capito bene si tratta di luppoli, in italiano, mentre in piemontese si chiamano "luvertin".
Confermo che sono ottimi nella frittata insieme alle foglie delle viole, alle ortiche e i "girasui",
un'erba un po' amara che cresce nei prati, in italiano è il tarassaco, con aggiunta di malva.
Tutto tritato, va bene anche per i risotti.
-------------------------------------------------------------------------------
Le difficoltà della vita piegano alcuni uomini, ma ne rafforzano altri.
Nelson Mandela
La paura genera energia, ma l' uomo deve sognare per salvarsi.
Walter Bonatti

Avatar utente
Pasquale Antonazzo
Messaggi: 2489
Iscritto il: sab 03 mar, 2007 22:08
Località: Torino
Contatta:

Re: Sciopeti e bruscandoli

Messaggio da Pasquale Antonazzo » dom 24 mar, 2019 21:34

Hai perfettamente ragione Massimo.. la portulaca non viene praticamente più consumata. Le erbe spontanee più consumate nel Salento sono le "cicureddrhe" (cicoria selvatica), la "paparina" (la pianta giovane del papavero, ottima con olive nere e peperoncino) , gli "zanguni" (cicerbita), gli "sprucini" (aspraggine) e le "rapistre" (senape selvatica), m'è venuta fame. :D

Beppe confermerà! :mrgreen:
PASCOTTE Socio AMI n° 310.

"Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace; poi il valore dei campioni raccolti è un valore affettivo da condividere con gli altri appassionati se hai dei doppioni da poter scambiare"M. Deidda

Avatar utente
Antonio Borrelli
Messaggi: 2051
Iscritto il: sab 11 feb, 2006 1:35
Località: Cassino (FR)
Contatta:

Re: Sciopeti e bruscandoli

Messaggio da Antonio Borrelli » lun 25 mar, 2019 10:04

Ah mi sono ricordato anche del pungitopo i cui germogli di nuove piantine assomigliano agli asparagi e sempre ottimi in frittata fintanto che era ancora permesso raccoglierlo.
Antonio

"La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere" - Socrate

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2613
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Sciopeti e bruscandoli

Messaggio da bortolozzi giorgio » ven 29 mar, 2019 14:30

Senza strafare, l'altro ieri ho fatto una nuova raccolta di sciopeti e bruscandoli, da mettere da parte in freezer per le occasioni particolari.
Allegati
Sciopeti e bruscandoli (27-3-2019).JPG

mineralenzo
Messaggi: 2102
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Sciopeti e bruscandoli

Messaggio da mineralenzo » dom 12 mag, 2019 13:26

Buona domenica. Ho notato questo insert e non ho potuto esimermi dal scrivere.
A me, devo confessare, non mi dispiacciono queste "erbe" che sono pure più nutritive e sicure di quelle che magari compriamo al mercatino o al supermercato. Inoltre alcune hanno proprietà nutritive davvero uniche.
Bisogna però raccoglierle in un punto che non sia inquinato come per esempio lungo la strada è se si tratta di un campo coltivato meglio chiedere al proprietario (non solo il permesso, ma anche se usa diserbanti). Personalmente a ne piace la portulaca oleracea è ottima come verdura fresca tipo insalata.

Saluti.
Enzo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite